Home Amazon Week Offerta altoparlanti Sonos per San Valentino, due cuori la stessa passione per...

Offerta altoparlanti Sonos per San Valentino, due cuori la stessa passione per la musica

Sponsored by Amazon

sonosSCOPRI LO SCONTO DI 50€ SU SONOS PER SAN VALENTINO

San Valentino è alle porte e non c’è modo migliore di festeggiarlo se non approfittando di una fantastica promozione valida dal 6 al 14 febbraio. Durante questo periodo, sarà possibile acquistare due altoparlanti Sonos (Sonos One e Sonos One SL) ad un prezzo irripetibile, appena 369 euro, cioè con ben 50 euro di sconto. In questo modo sarà possibile fare e farsi un regalo di alta tecnologia ad un prezzo veramente vantaggioso. I top di gamma saranno disponibili con uno sconto di cui sarà impossibile non approfittare. Gli altoparlanti Sonos saranno un regalo perfetto per il/la partner ma anche per voi stessi.

Sonos One Generazione 2 di colore nero con comando vocale e connessione wireless

PRO

  • Suono pulito e cristallino capace di sentirsi in tutta la casa
  • Facile da usare grazie ai comandi vocali e all’interfaccia intuitivo dell’app
  • Possibilità di personalizzare le preferenze musicali e di ascolto

CONTRO

  • Non può essere collegato a dispositivi come PC o TV ed essere utilizzato come semplice cassa audio
  • Può capitare qualche problema di comunicazione tra l’app del Sonos e Apple Music risolvibile con degli aggiornamenti specifici

Sonos One SL per collegamento stereo e home theatre di colore nero

PRO

  • Suono brillante che si diffonde in tutte le stanze anche quando a basso volume
  • Facilità di collegamento ai diversi dispositivi anche utilizzando semplici comandi vocali
  • Grazie all’app è possibile scegliere la musica preferita dovunque e in ogni momento

CONTRO

  • La configurazione iniziale richiede un collegamento via cavo, successivamente è utilizzabile una connessione wi-fi
  • A volte il dispositivo presenta qualche difficoltà nel sentire i comandi vocali
  • Alexa per Sonos in alcuni Paesi non è abilitata

Sonos One SL altoparlante bianco per funzionalità stereo, home theatre e surround

PRO

  • L’interfaccia di collegamento è intuitiva
  • Il suono che esce dall’altoparlante è fluido e pulito, si diffonde bene nella stanza anche a volumi bassi
  • Risponde bene ai software di musica e funziona con diversi formati di file

CONTRO

  • Talvolta si riscontra una scarsa comunicazione e compatibilità tra il comando vocale di Alexa ed il dispositivo
  • Il primo set-up deve essere fatto utilizzando una connessione via cavo e non wireless

Sonos One Generazione 2, altoparlante con comando vocale e connessione wireless

PRO

  • Abbinato ad un altro Sonos della stessa linea consente di creare un impianto stereo per ogni esigenza
  • I comandi vocali sono facili da usare e permettono a tutta la famiglia di utilizzare il dispositivo

CONTRO

  • Con iOS 9 è stato riscontrato qualche problema di comunicazione e funzionamento mediante Apple Music
  • In alcuni Paesi il funzionamento con Alexa può essere limitato o ancora non disponibile

Il tempo passa, la qualità rimane

Sonos smart speaker è un prodotto presente sul mercato da diverso tempo, senza aver perso ancora un colpo. Esteticamente si presenta con un design semplice e compatto, piuttosto discreto. I colori disponibili (bianco e nero) rendono facile l’abbinamento ad ogni stile di arredamento della casa. Le dimensioni relativamente contenute consentono di collocarlo praticamente dappertutto facilmente. Può essere addirittura messo al muro utilizzando l’apposita staffa (da acquistare separatamente). I veri intenditori si accorgeranno che anche posizionando l’apparecchio a testa in giù (per una migliore qualità del suono a parete) il logo resterà invariato, come se fosse messo dritto.

Interfaccia intuitivo e connessione wireless rendono la vita più semplice

La configurazione è piuttosto rapida e semplice, anche creare l’account Sonos richiede pochi minuti. Alcuni utenti hanno riscontrato delle difficoltà ad effettuare il set-up tramite connessione wireless e hanno dovuto utilizzare un cavo ethernet. Un’altra piccola pecca è che l’operazione di ottimizzazione acustica è possibile soltanto attraverso “Trueplay”, supportata soltanto dai dispositivi iOS.

Comandi vocali e app dedicate per scegliere cosa ascoltare dovunque ed in ogni momento

In Italia è possibile utilizzare soltanto il comando vocale di Alexa, Google Assistant non è ancora disponibile nel nostro Paese. Nonostante ciò, lo speaker Sonos funziona alla grande anche con Alexa, anche se è stata riscontrata una minore reattività e una precisione più scarsa rispetto all’utilizzo di un qualsiasi apparecchio della linea “Amazon Echo”. In compenso l’app dedicata, “Airplay 2” funziona egregiamente ed anche la configurazione con altri altoparlanti che non siano Sonos è pressoché perfetta, mentre quella con i dispositivi “Amazon Echo” funziona bene ma risulta un pochino più macchinosa da ottenere. Con l’app è possibile gestire lo speaker come si preferisce, scegliendo i software da cui riprodurre musica (Spotify, Tidal, Tunein, Apple Music, Amazon Music e tanti altri ancora, l’elenco delle piattaforme musicali supportate dai Sonos è veramente molto lungo). Lo speaker gestisce anche eventuali librerie di iTunes ed è molto facile anche collegarlo ai server di rete “DLNA”. Non è disponibile la connessione bluetooth, anche se comunque sia la connessione wireless funziona in maniera eccellente e quindi questa mancanza è piuttosto poco rilevante.

Suono cristallino e possibilità di aumentare il raggio di diffusione

Il suono è pulito e cristallino, ma ovviamente non siamo di fronte ad un sistema da “audiofili intenditori”, quindi meglio non aspettarsi un riscontro professionale. Sonos è l’ideale per un ascolto ai fini domestici, in casa, magari in ambienti medio-piccoli. Per chi desidera un suono nettamente migliore, magari da diffondere in ambienti grandi è preferibile orientarsi aull’acquisto di ulteriori altoparlanti Sonos da collegare gli uni agli altri, così da creare un sistema audio più completo. Per un risultato ottimale bastano anche soltanto due di questi smart speaker collegati tra loro in modalità stereo e magari un subwoofer. Con questo sistema aumenteranno i decibel e sarà facilissimo anche sonorizzare ambienti più ampi. Ovviamente migliorerà la diffusione, ma ovviamente la qualità del suono rimarrà la stessa.
Nonostante tutto, il suono dei Sonos è comunque il migliore per apparecchi della stessa fascia di prezzo e con le stesse dimensioni.

Le considerazioni di Guida Allo Shopping

Gli altoparlanti Sonos di prima e seconda generazione possono essere un’idea regalo originale e ben apprezzata per tutti coloro che amano ascoltare la musica. Aver voglia di sentire un determinato brano e poterlo avere sempre a disposizione attraverso un semplice comando vocale è un sogno che oggi si avvera grazie a questi fantastici smart speaker. Acquistandone più di uno sarà possibile collegarli tra loro ed avere la musica in filo-diffusione praticamente in qualsiasi ambiente della propria casa. Dall’app si potranno impostare preferenze di ascolto e artisti più amati, per avere la musica che si ama sempre a disposizione.

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

SCOPRI LO SCONTO DI 50€ SU SONOS PER SAN VALENTINO

sonos