Home Elettronica Accessori Informatica Altoparlanti con o senza subwoofer, quali sono i migliori?

Altoparlanti con o senza subwoofer, quali sono i migliori?

Sponsored by Amazon

Gli altoparlanti sono un accessorio irrinunciabile per chi desidera il meglio dal suono del proprio televisore o del proprio computer. Risulta di fondamentale importanza scegliere quelli più adatti alle proprie esigenze tenendo in considerazione, ad esempio, le tipologie di alimentazione ricercate, la potenza e, perché no, la classe energetica. Tutti fattori che formano la qualità di un altoparlante.

Altoparlanti Trust Raina

PRO

  • Il suono prodotto dagli altoparlanti è ben chiaro e limpido da qualunque fonte esso provenga.
  • Il set è molto semplice da utilizzare e contraddistinto da un ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • Il design e le dimensioni compatte lo rendono ben compatibile con qualunque arredamento preesistente.

CONTRO

  • I bassi non sono di particolare qualità ma si possono definire soltanto discreti.
  • L’intero set è un po’ scomodo da trasportare ed è meglio collocarlo in una postazione fissa.
  • Nel momento in cui si spegne si sente un forte botto provenire dagli altoparlanti.

Gli altoparlanti Trust Raina rappresentano uno dei set che più favorevolmente hanno colpito gli acquirenti per un ottimo rapporto qualità/prezzo. A fronte di un costo contenuto, che non supera comunque mai i 60 euro, è possibile avere dispositivi di buon livello con una qualità dell’audio molto superiore alle aspettative. Gli altoparlanti sono dotati di jack audio da 3,5 mm per il collegamento dei vari dispositivi e sono alimentati anche tramite USB. Sul retro del subwoofer si trovano il regolatore del volume e l’interruttore di accensione. La potenza è pari a 10 W RMS. Le dimensioni sono abbastanza contenute ed il suono arriva chiaro e profondo sia dalla tv che dal pc. Nonostante sia un dispositivo compatto è abbastanza scomodo da trasportare per cui è l’ideale per una postazione fissa. Questi altoparlanti, valutati con una piena sufficienza, non hanno grandissime pretese ma hanno comunque buone prestazioni. Da non tralasciare il design che risulta ben adeguato a qualunque tipologia di arredamento.

Altoparlanti Logitech Z120

PRO

  • Altoparlanti molto compatti e semplicissimi da utilizzare.
  • Rapporto qualità/prezzo molto positivo.
  • La possibilità di usufruire di un’alimentazione USB rende molto più semplice la mobilità dei dispositivi in questione che non necessitano per forza della corrente elettrica.

CONTRO

  • Il suono prodotto non è soddisfacente per i veri cultori del settore.
  • Il design può apparire a tratti un po’ troppo semplicistico.
  • In alcuni casi è stata riscontrata una durata molto inferiore rispetto alle aspettative.

I Logitech Z120 sono gli altoparlanti ideali per il collegamento ai laptop. La potenza totale disponibile è pari a 1,2 W RMS, ovvero pari a 0,6 W per ogni cassa. Per la connessione dei dispositivi, è presente un jack audio da 3,5 millimetri. Sull’altoparlante destro si trovano il tasto per la regolazione del volume e quello di accensione. Le dimensioni che caratterizzano i Logitech Z120 sono molto compatte e rendono il dispositivo facilmente trasportabile. Considerato il prezzo, la qualità offerta si può considerare discreta così come anche i materiali utilizzati rispecchiano le logiche da sempre adottate dall’azienda. Chi scrive ha acquistato questi altoparlanti per i propri figli e ha riscontrato una buona qualità audio sebbene, naturalmente, non sia paragonabile a quella degli altoparlanti maggiori. Anche il design, tutto sommato molto semplice, si adatta bene ad ogni ambiente. Spostare da una stanza all’altra il dispositivo è molto semplice specialmente perché con l’alimentazione USB non occorre avere sempre a portata di mano una presa di corrente.

Altoparlanti Logitech Z130

PRO

  • Design ideale e abbinabile a qualunque tipo di arredamento.
  • Dimensioni contenute che consentono di trasportarli facilmente ovunque.
  • Altoparlanti dalle non molte pretese ma con qualità comunque soddisfacenti per tutti gli utilizzatori.

CONTRO

  • Nella riproduzione degli alti si assiste spesso a diverse distorsioni.
  • I medi si sentono davvero molto poco.
  • Non rappresentano la soluzione ideale per chi ricerca un’elevata qualità del suono.

Appartengono ad uno dei marchi più importanti del settore gli altoparlanti Logitech Z130, tra i più apprezzati attualmente sul mercato. Si tratta di altoparlanti dedicati specialmente al mondo del computer, ideali per un utilizzo sia con Mac che con Windows. La potenza di uscita totale è pari a 2,5 W che, sebbene possa sembrare scarsa, rappresenta una giusta via di mezzo. Identifica, infatti, un prodotto che non ha molte pretese ma che svolge egregiamente il proprio lavoro. Le qualità del suono non saranno eccelse ma si possono considerare soddisfacenti mentre sotto il profilo del design, questo risulta di sicuro impatto. Per un uso casalingo sono sicuramente gli altoparlanti ideali, contraddistinti da alti a volte distorti e da medi che stentano a farsi sentire.

Altoparlanti Trust Byron

PRO

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • Anche ad un volume molto alto e al massimo della potenza non si assiste ad alcuna distorsione dell’audio.
  • Ottimo design e materiale utilizzato.

CONTRO

  • Quando collegati al televisore, la performances degli altoparlanti calano leggermente.
  • A volte i bassi sono un po’ troppo potenti.
  • Per alcuni utenti che li hanno provati, questi altoparlanti non producono un suono ben nitido.

Gli altoparlanti Trust Byron sono un eccellente connubio tra buon prezzo e qualità. Non a caso si trovano tra gli altoparlanti preferiti del momento e in cima alle liste di preferenza. Anche chi scrive ha avuto modo di provare i Trust Byron, acquistati per uso personale e per il collegamento al proprio personal computer. Il suono è eccellente, con bassi molto profondi e una potenza che raggiunge i 120 W RMS totali. Il design è metallico e molto accattivante, con comandi relativi al volume e alla regolazione dei bassi collocati direttamente sul subwoofer. A proposito di quest’ultimo: l’essere dotato di piedini attutisce non poco le vibrazioni che possono essere provocate dalla musica, specialmente ad alti regimi. Nel momento in cui non si utilizza più, poi, entra in gioco lo standby automatico a pieno rispetto del consumo energetico. Molti utenti hanno definito questo prodotto come polivalente e, per tutti i motivi elencati, il sottoscritto non può che essere d’accordo.

Altoparlanti Creative T20 Serie 2

PRO

  • I bassi si sentono perfettamente grazie alla tecnologia BassXPort.
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo sia in termini di funzionalità che di costo vero e proprio.
  • Presente una seconda entrata da 3,5 mm per la connessione di un secondo dispositivo.

CONTRO

  • I suoni prodotti sono dettagliati ma risultano spesso poco profondi.
  • Gli altoparlanti in questione si spengono se il segnale audio manca per un po’. Ma in caso di ritorno, si perdono i primi secondi di ascolto.
  • Il design potrebbe non piacere a tutti.

I Creative T20 Serie 2 sono la soluzione ideale per chi è alla ricerca di altoparlanti con un buon rapporto qualità/prezzo. Infatti, siamo difronte ad un prodotto che non sbaglia nemmeno quando i bassi sono troppo “alti”, grazie alla particolare tecnologia BasXPort. Frontalmente è possibile regolare la potenza, i bassi e gli alti. Sono poi presenti due diversi ingressi in maniera da non avere la necessità di staccare un dispositivo collegato per connetterne un altro. Il design è molto elegante grazie ad una finitura nero lucida davvero di impatto. L’audio non delude anche se non è presente un sub dedicato, il suono è ben dettagliato ma, a tratti, può comunque risultare poco profondo. Ultima caratteristica che rende particolari questi altoparlanti è l’autospegnimento in caso di assenza di segnale prolungata.

Altoparlanti Genius SP-HF 500A Attive

PRO

  • Mini speaker ideali per il collegamento al personal computer.
  • La potenza è accettabile visto e considerate le caratteristiche del dispositivo.
  • Lo stile è moderno e retrò data la presenza della struttura in legno.

CONTRO

  • La luce di accensione blu, a tratti, può sembrare troppo forte e può, per questo, dare abbastanza fastidio.
  • Nessuna griglia di protezione per gli altoparlanti.
  • Difficili da spostare non per le dimensioni ma per la fragilità dei componenti.

Gli altoparlanti Genius SP-HF 500A Attive sono dei minispeaker ideali per il collegamento al personal computer o al laptop. La potenza è discreta, specialmente considerato che si sta pur sempre parlando di una potenza totale di 14 W RMS, ovvero 7W per ogni pezzo. Anche nei bassi si comportano molto meglio rispetto a quanto si vede nella diretta concorrenza, pure se sono diversi gli utenti che negano questo aspetto. Sotto il profilo dell’estetica il dispositivo è ideale per tutti, grazie alla struttura in legno. Il rapporto qualità/prezzo è buono benché manchi un aspetto che per molti è indispensabile. Si sta parlando della mancanza di una griglia che protegga gli altoparlanti ed è un aspetto abbastanza negativo specialmente per chi avrebbe portato da un luogo all’altro i propri altoparlanti ma non lo fa per timore di rotture improvvise.

Altoparlanti Microlab B73

PRO

  • Una schermatura magnetica protegge gli altoparlanti dalle interferenze possibili.
  • Altoparlanti compatti, solidi e di buona fattura.
  • Il suono è pulito e potente a volumi, naturalmente, non esagerati secondo quanto riportato da buona parte degli utilizzatori.

CONTRO

  • Inizialmente non si è dimostrato capace di mostrare il meglio di sè.
  • Il design in legno, stile retrò, può non piacere a molti.
  • Il suono, a tratti, può subire delle distorsioni specialmente quando si innalza eccessivamente il volume.

I Microlab B73 sono dei minispeaker ideali per chi desidera amplificare i suoni del proprio personal computer utilizzando dispositivi semplicissimi da installare e di buona fattura. Non è un caso, infatti, se anche questi mini speaker si trovano tra gli altoparlanti più apprezzati in assoluto del momento. La struttura è in legno e il design è semplice e piacevole allo stesso tempo. Le casse hanno una schermatura magnetica contro le interferenze per cui sono salvaguardate in fase di spostamento. Sembra un aspetto irrilevante ma non tutti i produttori ne dotano i loro dispositivi. Il suono si contraddistingue per una buona qualità sicuramente superiore rispetto a quanto ci si potrebbe aspettare dai mini speaker. Un suono pulito e potente, infatti, li contraddistingue sebbene nei limiti di una potenza di uscita pari solo a 20 Watt totali (10 per ogni cassa).

Altoparlanti August MS515

PRO

  • Ottima autonomia della batteria che dura fino a 15 anni.
  • Il suono, quando non colpito da dispersioni, ha qualità migliori rispetto alle aspettative.
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo generale.

CONTRO

  • Manca il woofer ma per molti utenti si tratta di un dettaglio su cui si può passare tranquillamente sopra.
  • Il collegamento wireless a volte perde il segnale.
  • I suoni, a tratti, possono risultare un po’ distorti specialmente quando si aumenta il volume.

Il marchio August è uno dei leader nel settore e non poteva di certo mancare uno dei suoi prodotti, almeno, tra la lista degli altoparlanti di migliore qualità del momento. Si tratta di dispositivi bluetooth con una potenza totale di 10W, ovvero 5W per ogni singola cassa. Le August MS515 sono disponibili in colore nero o bianco e seppur si tratti di casse senza fili sono contraddistinte da un ottimo suono ben bilanciato e potente. La durata della batteria è eccellente e consente di avere a disposizione il prodotto per almeno 15 ore continuate. Ottimo il rapporto qualità/prezzo che consente di portare a casa un prodotto di buona fattura ad un prezzo che è tra i più economici attualmente presenti sul mercato. Non vi è la disponibilità di alcun woofer ma nonostante questo la potenza non sembra risentirne particolarmente. Oltre il 90% di chi l’ha acquistate ne consiglia l’acquisto.

Altoparlanti August MS625

PRO

  • Collegamenti realizzabili in maniera semplicissima e immediata tra i due altoparlanti.
  • Dispositivo leggero, dal bel design e poco ingombrante.
  • La batteria interna ricaricabile garantisce un’ottima autonomia.

CONTRO

  • I bassi non hanno una qualità che è possibile considerare soddisfacente.
  • Gli altoparlanti perdono molto spesso il segnale bluetooth con la sorgente.
  • Il prezzo è un po’ più alto rispetto alla qualità offerta e rispetto alle aspettative.

Gli August MS625 sono tra gli altoparlanti bluetooth più apprezzati del momento. Si tratta di dispositivi stereo con una potenza totale pari a 10 Watt, ovvero 5 per ogni singola cassa. Le forme dei due altoparlanti sono diverse. Una è più bassa e triangolare, l’altra è più alta e classicheggiante. Ottime le performance della batteria da 1.600 mAh che riesce a garantire un’autonomia di utilizzo pari a ben 15 ore. Le prestazioni sono generalmente buone e il suono ha una buona fedeltà anche se il prezzo, rispetto alla concorrenza, è leggermente più alto. Buona la trasportabilità di questi minispeaker che possono essere utilizzati tranquillamente sia per lo svago che per il lavoro. I bassi possono essere soggetti a delle distorsioni. In compenso i collegamenti si possono realizzare molto semplicemente e anche l’accoppiamento con gli altri dispositivi bluetooth, come lo smartphone, è praticamente immediato.

Altoparlanti Yamaha NX-50

PRO

  • Il design di questi altoparlanti appare sin da subito ben robusto e resistente.
  • Diverse colorazioni disponibili per accontentare ogni esigenza di gusto e arredamento.
  • Buon rapporto qualità/prezzo che si basa anche sulla garanzia di un grande nome come Yamaha.

CONTRO

  • I bassi risultano parecchio distorti specialmente ai volumi più alti.
  • Molti utenti si aspettavano molto di più da un marchio leader come Yamaha nel settore dell’audio.
  • I cavi non si sono dimostrati all’altezza in quanto spesso soggetti a problemi e rotture.

Un design squadrato e allo stesso tempo robusto contraddistingue i mini speaker Yamaha NX-50, dispositivi dotati di 2 minijack da 3,5 millimetri per il collegamento dei device da cui ascoltare musica, film o l’audio dei videogiochi. Le dimensioni sono molto compatte, pari a 83 x 184 x 184 mm. Sono tre le colorazioni disponibili per cui è possibile personalizzare al meglio la scelta. Si può optare, nel dettaglio, tra il silver, il nero e il bianco. Chi scrive ha potuto constatare una buona qualità nei materiali e un design molto compatto, confermando quelle che sono state le impressioni degli altri utenti. Si tiene a sottolineare, comunque, un punto debole del prodotto, ovvero i cavi che non sono ritenuti all’altezza di quanto effettivamente realizzabile da un grande marchio come Yamaha.

CONCLUSIONI

Acquistare un altoparlante che risponda in pieno alle nostre esigenze è importante. Il sottoscritto sarebbe curioso di provare il modello Logitech Z130 che mi sembra il prodotto ideale per soddisfare le necessità del mio ambiente casalingo.