Home Elettronica Audio e Hi-Fi I giradischi più ricercati per un ascolto di qualità, le offerte della...

I giradischi più ricercati per un ascolto di qualità, le offerte della Vinyl Week

Sponsored by Amazon

giradischiSCOPRI LE OFFERTE DELLA VINYL WEEK SU AMAZON

Forse, poiché siete troppo giovani, non sapete cosa vuol dire il fruscio di sottofondo della puntina che striscia sulla superficie del disco in vinile, quella sottile circonferenza nera dalle inconfondibili rigature nelle quali sono impresse le note di grandi brani che hanno fatto la storia. Andiamo a scoprire quali sono i sistemi giradischi migliori e, soprattutto, i prodotti attualmente in offerta.

Giradischi Jam, ascolta i tuoi dischi in vinile in modalità streaming grazie al Bluetooth

PRO

  • possibilità di ascoltare i propri brani preferiti tramite qualsiasi altoparlante bluetooth
  • possibilità di convertire il vinile in formato MP3, collegando il giradischi al PC
  • massima protezione del prodotto poiché dotato di copertura protettiva in plastica resistente
  • design vintage molto accattivante

CONTRO

  • mancanza di altoparlanti integrati
  • realizzato prevalentemente in plastica che in alcuni casi non risulta di buona qualità
  • necessità di scaricare un apposito software per digitalizzare i brani, circostanza che non è indicata nel manuale delle istruzioni

Giradischi House of Marley Stir It Up Turntable, dona un suono meraviglioso al tuo vinile

PRO

  • prodotto ecosostenibile ottenuto da materiali naturali o riciclati
  • design accattivante e moderno
  • leggero e facilmente trasportabile
  • possibilità di trasferire i dischi in formato digitale su PC grazie alla presa USB
  • presenta della testina Audio Technica a magnete mobile
  • preamplificatore integraton

CONTRO

  • prodotto non utilizzabile da DJ per eventi a carattere professionale
  • assenza di connessione bluetooth o wireless
  • assenza del controllo dei pitch e di luci stroboscopiche a differenza di altri modelli in commercio
a EUR 180,89 su Amazon * * Risparmi -28%

Questo è un articolo della House of Marley con un tocco di classe in più rispetto ai classici giradischi poiché il suo design classico ne fa un pezzo molto apprezzato, portandolo al primo posto della categoria di House of Marley. La sua forma è semplice, ma ricca di dettagli, come la base in solido bambù naturale. Il preamplificatore incorporato è pensato per essere facilmente sincronizzato con altoparlanti e cuffie.
Oltre al bambù naturale, la lega di allumino del piatto e il metallo rigido del braccio, lo rendono molto resistente e incredibilmente solido.

La cartuccia MM è una Audio-Technica sostituibile e la porta USB permette di collegarlo a un PC per importare, registrare ed editare i brani da vinile dal formato analogico quello digitale. L’ingresso audio con jack da 3,5, consente di collegare facilmente qualsiasi tipo di cuffia e per un ascolto ideale è predisposto per essere collegato al sistema audio Get Togheter.

Giradischi Audio-Technica AT-LP60BT

giradischi

PRO

  • La connessione tramite Bluetooth dà la possibilità di collegare il piatto con altoparlanti in altre stanze, senza l’ingombro di fili, fino a una distanza di dieci metri
  • Il sistema è preamplificato
  • L’alluminio presso fuso che compone il braccio e il piatto lo rende solido e al tempo stesso molto leggero

CONTRO

  • Non si può collegare direttamente a un PC, nemmeno con collegamento Bluetooth
  • La scocca è in plastica e anche se resistente, bisogna prestare attenzione durante il trasporto
  • Per i vecchi vinili da 7 pollici è necessario un adattatore
  • Il colore bianco non è facilmente adattabile a ogni ambiente e alla lunga potrebbe stancare

Elimina i cavi mantenendo il classico vinile grazie questo giradischi di Audio-Technica che dà la possibilità di collegarsi a cuffie, casse e ricevitori attivi tramite il protocollo bluetooth, oppure tramite cavo con connettore RCA in dotazione. Si potrà attivare il giradischi e ascoltarlo in un’altra stanza, senza necessità di cavi. Il piatto è in grado di memorizzare fino a 8 coppie di altoparlanti, cuffie o casse, così da rendere più semplice e rapido il collegamento con i vari dispositivi, poiché, una volta sincronizzato, basterà premere un tasto di selezione per scegliere il dispositivo sul quale riprodurre l’audio.

La trasmissione a cinghia di questo piatto automatico offre due velocità: 33,45 e 45 giri al minuto. Il sistema dispone di preamplificazione integrata ed è phono commutabile.
Piatto e braccio in alluminio presso fuso antirisonante con pick up magnetico integrato Dual Moving ideato da Audio-Technica con ago sostituibile.

Giradischi Omnitronic DD-2550

PRO

  • La trasmissione diretta offre una potente spinta di coppia di avviamento da 1Kg/cm
  • Dispone di una porta USB per il collegamento a PC con sistemi windows e Mac tramite la quale è possibile digitalizzare i vinili da analogico in alta qualità
  • Il braccio dispone di un contrappeso regolabile
  • Ideale per uso professionale per feste ed eventi

CONTRO

  • Si collega a un PC tramite USB ma non viene fornito nessun software per l’acquisizione e l’editing dell’audio
  • La compatibilità dichiarata con Widows XP e Vista, con i sistemi operativi Windows più recenti non è garantita
  • Considerato che si tratta di un articolo per uso professionale, la puntina in dotazione dovrebbe essere di una qualità migliore

Il giradischi Omnitronic DD-2550 dispone di una USB built-in e un sistema addizionale di preamplificazione phono per la digitalizzazione dei dischi analogici in vinile. Non è richiesta l’installazione di alcun driver poiché viene riconosciuto in automatico come periferica audio standard. La frequenza di campionamento è di 44,1 e 48 Khz stereo. Il sistema dispone di funzione pick-up a due velocità, controllo del pitch da -10 a +10, tasto di avvio e pausa/arresto del piatto, lampada strobo per la sincronizzazione della velocità. La line-out è commutabile in USB compatibile con Windows XP, Vista e sistemi operativi Mac. L’alimentazione è a 115/230 V a 50/60 Hz con un consumo energetico di 12 Watt.

La trasmissione del piatto è a motore a due velocità 33,45 e 45 giri al minuto e il cambio tra le velocità avviene in 1 secondo e 45 circa. Il diametro del piatto è di 330 mm e pesa circa 800 grammi, mentre il peso totale è di 11 chili. Il braccio ha una caratteristica forma di S con sospensioni di cardano. La lunghezza del braccio è di 230 mm con sporgenza regolabile. Dispone di cavetto RCA analogico. Si tratta di un prodotto di altro livello, poiché tutte le sue caratteristiche lo rendono decisamente professionale.

Giradischi LENCO L-3808

PRO

  • Grazie alla porta USB è possibile registrare la musica dal vinile sul PC, commutandola da formato analogico a digitale
  • Amplificatore stereo integrato
  • Alimentazione del piatto a trazione diretta tramite motore
  • Il preamplificatore escludibile tramite apposito interruttore permette di collegare il piatto a un amplificatore esterno

CONTRO

  • Il braccio non torna indietro meccanicamente alla fine dell’inciso
  • La puntina offerta nella dotazione non è di bassa qualità, si rovina facilmente
  • La qualità dell’audio non è tra le migliori
  • Il produttore non specifica la compatibilità con i sistemi PC windows o Mac
  • La scocca in plastica leggera non dà la sensazione di robustezza che ci aspetta da un articolo del genere

Questo piatto della Lenco si presenta in una forma compatta, robusta e il peso di circa 7 chili garantisce un’ottima stabilità, riducendo le vibrazioni durante la riproduzione dei vinili. La scocca è in plastica, mentre il braccio e il piatto sono in alluminio. Sul pannello superiore ci sono i controlli per l’avvio e l’arresto del piatto, il pitch e la lampada strobo per la regolazione precisa della velocità. Il giradischi è protetto da un coperchio in plastica removibile. Il movimento del piatto è alimentato tramite trazione diretta che sviluppa una coppia iniziale potente.

Offre due velocità di 33,45 e 45 giri al minuto. La linea in uscita è commutabile phono ed escludibile. La caratteristica più interessante di questo articolo è che offre la connessione con PC tramite una porta USB integrata, poiché grazie a questa è possibile importare i brani dal vinile, commutandolo in formato digitale, facilitando così l’editing delle tracce audio.
L’articolo è disponibile in due colori, bianco e silver.

Giradischi Pioneer PLX-500

PRO

  • Piatto in alluminio presso fuso con sistema di azionamento diretto
  • Motore a 3 fasi a corrente continua e sistema frenante elettronico
  • 3 velocità di rotazione, 33,45; 45 e 78 giri al minuto
  • Suono pulito e senza disturbi
  • Ideale per chi vuole iniziare a suonare
  • Si può scratchare con i file audio

CONTRO

  • La tesina in dotazione è di qualità media, per un suono di qualità bisogna sostituirla
  • A fine inciso il braccio non si alza meccanicamente
  • La taratura iniziale risulta un po’ troppo laboriosa
  • Cavo RCA integrato nel deck e non estraibile
  • Prezzo un po’ troppo al di sopra paragonato alle fascia media del prodotto.

Il suono caldo e chiaro riprodotto da questo giradischi analogico a trazione diretta della Pioneer è la caratteristica principale. Il suo layout ricorda quello del fratello maggiore, il modello PLX 1000.
Questo strumento è perfetto per suonare con i vinili, soprattutto per chi vuole cominciare, ma non solo perché è molto indicato anche per l’ascolto personale.
La costruzione solida offre un ottimo smorzamento delle vibrazioni per una riproduzione audio precisa.

Il deck con la sua coppia elevata, dispone anche di una porta USB che permette l’importazione dei brani da vinile direttamente su PC e in dotazione offre anche un software per la registrazione e l’editing: Pioneer Rekordbox.
Grazie alla possibilità di accoppiarlo con i record box dvs plus, un mixer compatibile e il vinile di controllo, si può suonare e scratchare sui file audio.
Il metodo di azionamento diretto offre una coppia elevata, per un uso professionale di alti livelli.

Giradischi Pro-Ject Elemental

PRO

  • L’aspetto estetico è senza dubbio accattivante. Il piatto poggia su una base in teflon ridotta che quasi non si nota nemmeno
  • La mancanza di scocche e varie parti superflue rendono l’articolo uno tra i più leggeri in commercio
  • È preimpostato con settaggi di fabbrica, perciò non richiede alcuna calibrazione per l’ascolto

CONTRO

  • Prodotto di fascia base, buono per l’ascolto da camera, sconsigliato per l’uso professionale
  • Ridotta connettività, nessuna porta USB, nessun dispositivo Bluetooth
  • La cinghia di trasmissione esposta è soggetta a usura più rapida
  • L’assenza di un coperchio rende necessaria la pulizia costante dell’articolo
a EUR 179,00 su Amazon * * Risparmi -18%

L’apoteosi del minimalismo: se si cerca un deck senza fronzoli, la Pro-Ject fa al caso vostro.
Questo giradischi ha un supporto alquanto ridotto che contiene il motore che induce la rotazione al piatto tramite cinghia di trasmissione, la quale non è protetta da nessun telaio o copertura, ma esposta e semplicemente passante dal rotore al piatto.

Il braccetto dritto ha una testina premontata di qualità non eccellente, ma comunque in grado di riprodurre un suono adatto all’ascolto a livello personale.
L’alimentatore è separato poiché è necessario evitare eventuali interferenze.
L’amplificatore è integrato con phono ed è possibile collegarne uno esterno, inoltre la tecnologia plug and play consente di accoppiare i più comuni dispositivi per l’ascolto in modo facile e veloce.

Giradischi Pro-Ject 13416 Primary

PRO

  • Aspetto minimalista, compatto e leggero, perfetto per l’ascolto da camera
  • Se collegato a un buon preamplificatore esterno e a delle buone casse, è possibile avere un audio di qualità superiore
  • Installazione e montaggio semplici e veloci

CONTRO

  • Il supporto in teflon lo rende leggero ma anche delicato. La robustezza non è il punto forte di questo articolo
  • Il braccio è completamente manuale e non si alza a fine tracciato
  • La testina in dotazione è buona per l’ascolto da camera, ma andrebbe sostituita per una qualità migliore
  • La cinghia esterna non ha una guida e scivola dal piatto

Per chi vuole entrare nel nostalgico ma sempre eccellente mondo del vinile in modo economico. Il giradischi Primary è frutto di un guizzo creativo del produttore austriaco.
Il braccio e la testina sono ortofon e il piatto è mosso da un sistema di trazione a cinghia di trasmissione con 2 velocità 33,45 e 45 giri. La base è in teflon per renderlo super leggero, la massa gravitazionale centrale e collegata con un perno in acciaio e bronzo. Il braccio dritto è a bassa massa da 8,6 pollici.

I cavetti RCA permettono il collegamento a un amplificatore esterno, ma il deck dispone già di preamplificazione integrata dalle buone prestazioni per l’ascolto da camera. L’alimentatore è separato dal corpo per recuperare spazio e renderlo il meno ingombrante possibile. La connettività è limitata, infatti, dispone di soli connettori analogici.

Giradischi Sony PS-LX300USB

PRO

  • È un prodotto SONY. Collegandolo a un amplificatore esterno e delle buone casse, si apprezza la sua qualità
  • Grazie alla porta USB permette di convertire gli incisi dal formato analogico in MP3
  • Materiali resistenti di ottima qualità
  • Trasmissione fluida per una riproduzione perfetta
  • Pennino in diamante per una riproduzione del suono cristallina

CONTRO

  • Le istruzioni non sono molto chiare e complete
  • Funziona solo con sistemi operativi Windows. Per chi dispone di sistemi Mac non è possibile l’utilizzo tramite porta USB
  • Le linee retrò non invogliano molto all’acquisto, necessiterebbe di un restyling, mantenendo la qualità riproduzione del suono
a EUR 130,50 su Amazon * * Risparmi -25%

Questo giradischi della Sony dispone di un’uscita USB che permette di convertire da analogico in file MP3 le tracce incise su vinile. Si può collegare a qualunque amplificatore con normali ingressi phono oppure al computer, grazie al preamplificatore phono incorporato e alla porta USB.

La trasmissione a cinghia di alta qualità permette una riproduzione dell’audio ancora più fluida. Un pennino in diamante garantisce una qualità cristallina del suono.
Le linee del design ricordano i vecchi modelli anni ’90 poiché risultano leggermente vintage.
La meccanica è impeccabile, si tratta infatti di un prodotto Sony.

Giradischi ION Pro 100BT

giradischi

PRO

  • Sistema studiato per la massima qualità dell’audio
  • Connettività tramite dispositivi Bluetooth per la trasmissione dello streaming su sistemi compatibili
  • Porta USB per scaricare sul computer le trecce dal formato analogico al formato digitale
  • Cavi RCA e sistemi per il cablaggio con impianti audio di qualità superiore

CONTRO

  • I materiali utilizzati per la costruzione potevano essere più resistenti e robusti poiché si tratta prevalentemente di plastica, tranne che per il piatto in alluminio
  • La connessione Bluetooth in alcuni casi si può perdere e tende a entrare in conflitto con altre periferiche Bluetooth nelle vicinanze
  • Il sistema per la conversione in digitale non risulta semplice

Grazie a questo sistema della ION è possibile immergersi nuovamente nel meraviglioso mondo dell’analogico, tornando ad apprezzare i grandi formati delle copertine fatte a opera d’arte e il suono caratteristico della puntina che percorre il solco inciso su un disco in vinile, che ha segnato generazioni intere.

Questo articolo si distingue per prestazioni e caratteristiche superiori poiché ha un’ottima qualità dell’audio. Il silenzioso sistema di trasmissione a cinghia, il braccio a massa ridotta dalla forma lineare e la testina magnetica mobile per una precisione assoluta del tracking dei dischi lo rendono un oggetto d’eccezione.

Giradischi AKAI BT500

PRO

  • La costruzione ottima del BT500 è dovuta all’uso di materiali di qualità, pregiati, resistenti, la meccanica è solida e impeccabile
  • Esteticamente ineccepibile poiché dotato di rifiniture in noce che fanno anche arredamento
  • Paring del segnale bluetooth molto rapido e stabile, compatibile con tutti i dispositivi audio bluetooth
  • Qualità audio per intenditori

CONTRO

  • La connessione Bluetooth è soggetta a interferenze esterne da altri dispositivi, non solo che utilizzino lo stesso protocollo, ma anche Wi-Fi e reti cellulari
  • Molto utenti lamentano uno sfasamento della velocità di riproduzione dopo un certo numero di ore di utilizzo
  • La qualità dell’audio e le altre funzioni non giustificano il prezzo

Il BT500 è un giradischi molto elegante con base in MDF e rifinita in noce e oltre all’eleganza offre una qualità dell’audio apprezzabili anche dagli audiofili più esigenti. Il motore è meccanicamente isolato e funziona in coppia con un sistema di trasmissione a cinghia progettato per ridurre al minimo i rumori e le vibrazioni, il tutto reso ancora più stabile da una robusta base rotante antirisonante in alluminio presso fuso e un leggerissimo braccio in alluminio che monta una puntina di alta qualità e contrappeso regolabile.

Il sistema offre una connettività tramite bluetooth e una porta USB.
Grazie al software EZ Vinyl Conversion è possibile acquisire gli incisi e convertirli da formato digitale in formato MP3.

CONCLUSIONI

Per i Dj e i professionisti l’acquisto più consigliato sarebbe il Pioneer PLX-500, che offre la possibilità di suonare anche con i file audio.
Per l’ascolto da camera e buon rapporto qualità prezzo lo Stir It Up della House of Marley è un buon compromesso. Il nostro preferito fra tutti, però, è il giradischi Jam dotato del sistema bluetooth.

SCOPRI LE OFFERTE DELLA VINYL WEEK SU AMAZON

giradischi