Home Casa e cucina Salviette disinfettanti, le migliori per una maggiore pulizia e igiene personale

Salviette disinfettanti, le migliori per una maggiore pulizia e igiene personale

Sponsored by Amazon

Le salviette disinfettanti sono prodotti essenziali per garantirti un’igiene personale senza alcun tipo di criticità e ti servono in qualsiasi momento della giornata. Ecco, di seguito, cinque modelli di salviette disinfettanti che possono fare al caso tuo, con la prospettiva di affrontare ogni evenienza quotidiana all’insegna della totale pulizia e in tutta tranquillità.

Salviette disinfettanti: Eco by Naty senza profumo e compostabili, realizzate con fibre vegetali

PRO

  • Salviettine ad elevata delicatezza
  • Sono rapidamente biodegradabili e facilmente smaltibili
  • Composizione interamente naturale

CONTRO

  • Si spezzano con una certa rapidità e facilità
  • A volte non sono umide come desiderato
  • Attenzione a piccoli problemi cutanei

Ho iniziato il mio breve confronto tra le migliori salviettine disinfettanti con questi prodotti realizzati dal marchio Eco by Naty.

Tale proposta è stata concepita soprattutto per la pelle sensibile dei più piccoli. Ciascuna salvietta è formata al 98,5% da acqua pura, mentre per il resto ci sono materiali rinnovabili e totalmente naturali. Non c’è alcuna traccia di plastica e non ci sono odori poco gradevoli, così come non sono presenti sostanze chimiche. Ogni prodotto è stato testato per essere ipoallergenico e in grado di non irritare la pelle in alcun modo. Inoltre, le varie salviette possono essere smaltite nel giro di sole dodici settimane, con una sostenibilità ambientale davvero da tenere in massima considerazione.

Salviette disinfettanti: Guitz 100 multiuso, confezionate singolarmente

PRO

  • Interessante il formato iniziale di semplice compressa
  • Soluzione neutra di ottima qualità
  • Estremamente delicate per la tua pelle

CONTRO

  • In alcuni casi, necessiterebbero di un pizzico di profumo in più
  • Attenzione a non rovinarle
  • Tessuto non-tessuto che fa storcere il naso ad alcuni clienti

Anche Guitz entra nel mio confronto grazie ad un set di salviette confezionate con la massima precisione possibile.

Questi piccoli panni possono essere condotti nel tuo zaino senza alcuna difficoltà, essendo estremamente compatti. Ogni fazzoletto viene confezionato in piena autonomia e si contraddistingue per un alto grado di igiene e umidità. Le salviettine sono morbide, leggere, gradevoli. Sono formate al 100% da viscosa naturale organica, di origine interamente ecologica. Non ci sono sostanze chimiche o derivanti da animali, così come non c’è alcuna traccia di alcool. Puoi condurle con te per ogni tipo di occasione e sono senza alcuna scadenza, oltre a risultare pienamente confortevoli. Se aggiungi oli essenziali o profumi, puoi renderle davvero inebrianti sotto ogni punto di vista.

Salviette disinfettanti: Germo MultiUsi attive contro i batteri, barattolo 100 pezzi

PRO

  • Ottimo prodotto per ambulatori medici
  • Confezione estremamente pratica e comoda
  • Profumo niente male

CONTRO

  • Sono un po’ troppo sottili
  • Preparazione per l’utilizzo leggermente laboriosa
  • Morbidezza non proprio perfetta

Germo mette a disposizione dei propri clienti un kit di fazzolettini disinfettanti in grado di proteggere dai batteri e detergere fino alla massima profondità.

Se non hai la possibilità immediata di lavarti le mani, queste salviettine da viaggio possono fare al caso tuo. Ciascun fazzoletto può venire in tuo soccorso nel caso in cui tu debba detergere la pelle prima di un’iniezione, o anche quando devi curarla dopo una piccola ferita. Se entri in contatto con accessori che potrebbero infettarti, sono davvero molto indicate. Puoi così effettuare una disinfezione veloce ed accurata tramite un prodotto che lava la tua cute e la asciuga con estrema facilità, lasciandola pienamente morbida e leggera.

Salviette disinfettanti: Napisan con essenza di eucalipto, mega pack 300 pezzi

PRO

  • Adatte a diversi tipi di superfici
  • Lasciano un profumo inebriante grazie all’eucalipto
  • Pratiche e comode

CONTRO

  • Pacchetto esteriore un pochino ingombrante
  • Non funziona al meglio su tappeti e tappezzeria in generale
  • Presta attenzione quando devi sfilare una singola salvietta per evitare di toglierne

Le salviette igienizzanti fornite dal marchio Napisan possono darti un valido aiuto per diverse ragioni molto valide.

Il primo aspetto che salta all’occhio di questi piccoli fazzoletti imbevuti riguarda la loro essenza di eucalipto, con un profumo positivo che può avvolgere la tua casa e proteggerla da ogni infiltrazione. Il suo potere sgrassante è davvero sorprendente, con la prospettiva di eliminare batteri, germi e muffe con una certa facilità. Le salviette vanno benissimo per vari tipi di superfici e rivestimenti e igienizzano al meglio ogni genere di ambiente. È proprio l’eucalipto a rendere l’area nella quale ti trovi molto più salubre, oltre ad immergerti in una totale sensazione di pulito. Dalla cucina al bagno, dalle sedie in plastica ai tavoli in legno, gli ambiti di utilizzo sono numerosi e la qualità media resta sempre molto elevata.

Salviette disinfettanti: Scottex pulito completo, carta igienica umidificata

PRO

  • Confezione non ingombrante
  • Carta igienica spessa e robusta
  • Perfetto anche per la pelle sensibile dei bambini

CONTRO

  • Qualche problema di imballaggio iniziale
  • Prodotto poco biodegradabile
  • Dimensioni delle salviette che non soddisfano alcuni clienti

Ho concluso il mio confronto tra le salviettine disinfettanti con questa proposta proveniente dal marchio Scottex, da sempre all’avanguardia nell’ambito relativo all’igiene personale e non solo.

In questo caso, ho provato veri e propri fogli di carta igienica leggermente umidificata, con la chance di garantirti un alto grado di pulizia e sicurezza in ogni occasione. Ciascuna salvietta è stata testata sotto l’aspetto dermatologico ed è costituita da fibre interamente naturali, senza alcun additivo o residuo chimico. Il mix tra carta igienica classica e tracce di umido può darti pulizia e freschezza con estrema rapidità, con risultati sicuri e garantiti per la tua cute. A tal proposito, molto importante è la presenza della certificazione FSC, con carta proveniente solo da fonti altamente ecologiche e responsabili.

CONCLUSIONI

Tra le cinque tipologie di salviettine disinfettanti che ho messo a confronto, quelle di Napisan si contraddistinguono anche per la loro deliziosa essenza di eucalipto. In alternativa, puoi provare i modelli di Eco by Naty.