Home Sport e tempo libero Ciclismo Bici pieghevole elettrica: un’alleata importante per chi si muove in città

Bici pieghevole elettrica: un’alleata importante per chi si muove in città

Nella famiglia allargata delle biciclette con pedalata assistita ed e-bike in generale una parte importante e sempre crescente in termini di proposta e successo commerciale è rappresentata dalle biciclette pieghevoli. Questi modelli, leggeri, compatti, trasportabili a mano sui mezzi pubblici possono essere custoditi comodamente in un angolo della casa o del luogo di lavoro senza il pericolo quindi di furti. Le batterie hanno in genere capacità media ma occorre dire che sono pensate appunto per favorire brevi spostamenti che prevedano l’utilizzo di altri mezzi. Fattori importanti risultano quindi l’ingombro, il peso, i dettagli. Vediamo insieme alcuni modelli.

lzndeal 1 PCS Bicicletta Pieghevole, Bici elettriche Pieghevoli per Adulti, Bici elettrica,Folding Bike (Consegna dall'Europa, Ci vogliono 3-5 Giorni per arrivare)

lzndeal 1 PCS Bicicletta Pieghevole, Bici elettriche Pieghevoli per Adulti, Bici elettrica,Folding Bike (Consegna dall'Europa, Ci vogliono 3-5 Giorni per arrivare)

a EUR 590,00 su Amazon
i-Bike I- Fold 20, Bicicletta Ripiegabile Elettrica con Pedalata Assistita Uomo, Nero

i-Bike I- Fold 20, Bicicletta Ripiegabile Elettrica con Pedalata Assistita Uomo, Nero

a EUR 638,98 su Amazon * * Risparmi -20%
Fiat F16, Bicicletta Pieghevole Unisex – Adulto, Rosso, Taglia única

Fiat F16, Bicicletta Pieghevole Unisex – Adulto, Rosso, Taglia única

a EUR 890,97 su Amazon

 

Bici pieghevole elettrica Biwbik Traveller

PRO

  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Buona autonomia della batteria
  • Ingombro minimo quando viene piegata

CONTRO

  • Il peso (21 kg) forse è uno degli aspetti di questa bicicletta che si possono ancora migliorare.
  • Manca un porta pacchi posteriore: peccato.

La e-bike viene spesso impiegata come parte di un sistema integrato di mezzi di trasporto che vede l’utilizzo quindi sia di mezzi privati che di mezzi pubblici. Un modello particolarmente richiesto in questo contesto è la bicicletta pieghevole, che non solo consente di raggiungere fermate di Metro, bus o treno lontane ma anche di esservi caricata e comodamente trasportata fino alla destinazione. Biwbik Traveller è è pensata proprio per questo tipo di esigenze. Ha telaio in alluminio completamente pieghevole dal peso, batteria inclusa, di 21 kg. L’ingombro è veramente minimo è permette il trasporto su tram, treni e bus senza particolari restrizioni. La batteria è in grado di assicurare un’autonomia tra i 40 e i 75 km a seconda della regolazione di potenza che si utilizza. Le ruote sono da 20 ” e ha un cambio Shimano a 6 velocità molto comodo a seconda dei tratti di strada che si affrontano. Luce led anteriore comodissima.

Bici pieghevole elettrica lzndeal 1 PCS

PRO

  • Bici elettrica pieghevole in acciaio, molto robusta
  • E’ dotata di freni a disco sia anteriormente che posteriormente
  • Ha batteria incorporata che consente una velocità fino a 25 km/h
  • E’ Waterproof e anti fiamma.
  • Comoda la sella in schiuma

CONTRO

  • E’ una bici adatta per brevi spostamenti.
  • La batteria ha una autonomia limitata.
  • Non è particolarmente comoda.

Può capitare di aver bisogno di un mezzo di trasporto come una piccola bici pieghevole in circostanze e contesti non necessariamente urbani, come ad esempio in case vacanze, in barche di medie dimensioni, in situazioni insomma di svago ove sia comunque necessario compiere degli spostamenti più rapidi che a piedi. Questa piccola e curiosa e – bike appare pensata proprio per questo tipo di esigenze. E’ una bici piccola ma molto robusta, con telaio in acciaio e batteria praticamente incorporata. E’ completamente impermeabile resistente alle fiamme, e dotata di gomme larghe (comodissime proprio per sterrati e stradine poco asfaltate). I freni a disco garantiscono la massima efficienza. Izndeal 1 PCS è perfetta anche per essere caricata nel cofano della macchina e utilizzata laddove vi siano limitazioni al traffico, come centri storici, aree di villeggiatura, porti.

Bici pieghevole elettrica i-Bike I-Fold 20

PRO

  • E-bike compatta e leggera
  • Batteria integrata all’interno del telaio e comunque con la possibilità comunque di essere estratta.
  • Numerosi gli optional come il supporto per smartphone e la presa di ricarica Usb.

CONTRO

  • Tempi di ricarica della batteria per un ciclo completo medio lunghi.
  • Attualmente purtroppo non sono disponibili batterie sostitutive.
  • Pesa 22 kg, forse l’unica vera pecca di questo modello.
a EUR 638,98 su Amazon * * Risparmi -20%

I-Fold 20 è una bici pieghevole con alcune caratteristiche davvero notevoli. E’ realizzata in acciaio ed è dotata di un motore da 200 watt alimentato da una batteria al litio 36V – 8Ah pari 288Wh inglobata nel telaio. Questo aspetto risulta particolarmente comodo ed esteticamente interessante poiché di fatto la batteria non si vede, risulta protetta dall’acqua nelle giornate di pioggia e si può caricare sia estraendola sia direttamente dal telaio, grazie a un apposito spinotto. Altri aspetti che rendono questa bicicletta particolarmente interessante sono i dettagli: dal display a led che oltre a mostrare il livello di carica della batteria, permette di scegliere fra 3 livelli di assistenza alla pedalata fino al comodo supporto per smartphone con inclusa la possibilità di ricarica tramite presa usb. Completano la dotazione un ammortizzatore anteriore, freno a disco, luce led con clacson. Davvero niente male.

Bici pieghevole elettrica: Fiat F16

PRO

  • Bici elettrica pieghevole molto curata nei dettagli
  • Peso davvero ridotto, appena 15 kg.
  • Dimensioni compatte che la rendono perfetta per essere trasportata a mano o nel cofano dell’auto.
  • Quattro colori disponibili.

CONTRO

  • Per quanto innovativo il set di comandi da gestire tramite app non soddisfa appieno e potrebbe creare dei problemi in caso di mancato funzionamento del telefonino.
  • Scarsa autonomia della batteria.

Ecco un classico esempio di bici elettrica pieghevole che nasce espressamente come mezzo integrativo di un sistema di mezzi pubblici e privati: l’ha progettata la Fiat per favorirne l’utilizzo assieme, la do possibile, all’auto. Questa bici infatti può stare comodamente nel cofano di un’autovettura anche piccola per essere tirata fuori e utilizzata all’occorrenza. E’ disponibile in quattro colori (blu, nero, rosso, bianco) e risulta particolarmente curata nei dettagli estetici. Ha telaio in alluminio, freni a disco sulle due ruote (da 16” e quindi molto piccole) e un’autonomia di circa 25 km con una ricarica completa. Davvero ridotto il peso, appena 15 kg, mentre le funzioni relative alla batteria e al livello di pedalata assistita sono regolabili tramite un’applicazione da scaricare sullo smartphone.

Bici pieghevole elettrica: REVOE Dirt Vtc

PRO

  • Bici pieghevole e compatta e robusta, grazie anche alle ruote fat da 20”
  • Ottima la funzione soft start, utilissima quando si parte in salita.
  • Freni a disco moto efficienti.

CONTRO

  • Il display purtroppo non ha conta km, quindi bisogna prestare attenzione al livello di carica della batteria.
  • La batteria ha autonomia limitata

Curiosa e interessante anche la proposta i Revoe Bike, marchio presente in Cina, Francia e Inghilterra. Si tratta infatti di una bici elettrica pieghevole con ruote fat, particolarmente robuste quindi e adatta e percorrere in agilità vari tipi di terreno. Questa bici appare dunque perfetta per il tempo libero o per essere caricata su un camper o una barca ed essere utilizzata all’occorenza nei momenti di sosta. A rafforzare questa inclinazione c’è un cambio meccanico shimano a 6 velocità e i freni a disco che assicurano ottima frenata anche in caso di ruote bagnate. La batteria agli ioni di litio 36 V-10 Ah consente fino a 40 km di autonomia e alimenta un motore da 250 watt. Interessante il tempo di ricarica completa, poco più di tre ore. Ultimo aspetto che vogliamo segnalare è il pulsante 6km, ovvero una funzione soft start che aiuta la partenza con una leggera spinta del motore qualora ci si trovi a dover partire direttamente su una salita.

CONCLUSIONI

Se avete problemi di spostamento (in città ma non solo) prendete in seria considerazione l’ipotesi di integrare i vostri percorsi con l’uso di una di queste biciclette. Comode, compatte, ecologiche queste bici sono in grado di risolvere molti problemi e accorciare notevolmente i tempi di percorrenza. Per versatilità e qualità delle dotazioni e del comfort ci è piaciuta molto la i-Bike I- Fold 20. Buona pedalata.