Nello sconfinato e stupendo universo degli strumenti musicali un posto di primissimo piano, per gradimento e diffusione, è occupato dalle tastiere. Diffuse e utilizzate pressoché in tutti i generi musicali grazie alla loro versatilità e completezza che le rendono perfette sia per accompagnamento che per assoli, le tastiere dispongono di una gamma vastissima di tipologie. Proviamo a concentrarci su quelle tastiere perfette per iniziare o per mantenere in esercizio la passione per la musica.

Pianola Yamaha PSR-F51 61-Tasti

Yamaha è uno dei principali produttori al mondo di strumenti musicali e si posiziona su mercati diversi, rispondendo a esigenze di musicisti professionisti come di principianti. Per questo motivo è semplice trovare sempre l’articolo giusto per le proprie esigenze. La PSR F51 è una tastiera a 61 tasti (5 ottave da DO a DO) con tasti semi pesati, capaci quindi di cambiare timbro a seconda dell’intensità del tocco. Ha una enorme serie di ritmi in pre set utilizzabili mentre si esegue un brano ed è dotata di metronomo.

Ha due casse audio laterali da 2,5 watt e può quindi essere utilizzata senza la necessità di amplificazione. Perfetta per l’esercizio, per chi alle prime armi si avvicina alle tastiere e vuole sperimentare suoni e stili differenti. Utilissimo lo schermo a LCD che fornisce numerose informazioni. Questa tastiera è infine dotata di Duo Mode, una modalità che divide la tastiera e consente di far suonare due persone contemporaneamente sulle stesse tonalità.

PRO

  • Buona tastiera per principianti e per chi voglia esercitare una passione
  • E’ dotata di 114 ritmi in pre set
  • Ha metronomo, casse audio integrate e leggio

CONTRO

  • Non ha tasti pesati
  • Non ha cavo usb e non può quindi essere utilizzata con pc o come controller

Acquista su Amazon a EUR 89,00

Pianola Casio CDP-130BK 

Se il pianoforte è la vostra passione e volete uno strumento che restituisca (nei limiti del possibile ovviamente) la sensazione del suo suono questa tastiera è senz’altro un buon prodotto per voi.

Questo strumento presta infatti grande attenzione alla tastiera, composta da 88 tasti pesati (con possibilità di regolare l’intensità di pesatura) e la possibilità di restituire al suono, grazie a un apposito effetto che si aziona con un tasto, il riverbero dato da una sala concerti. Il sistema di altoparlanti integrati infatti è di ottima qualità (2 uscite 8 x 8 watt) e consente un ascolto eccellente. Anche la dotazione tecnica no è niente male: è dotata di porta USB che la rende interfacciabile con PC, presa jack per il pedale di risonanza, presa jack standard, presa per le cuffie.

PRO

  • Ottimo strumento per esercitarsi con un ampia gamma di settaggi disponibili
  • Tastiera pesata molto simile a quella di un vero pianoforte
  • Ha svariati ingressi e uscite per interfacciarsi con pc, midi etc

CONTRO

  • Perdita dei settaggi MIDI quando si spegne
  • Pedale sustain non è dotato di gommini alla base e quindi tende a scappar via.

Acquista su Amazon a EUR 389,99

Pianola M-Audio Keystation 49 MK3

M-Audio è un marchio leader nella produzione di schede audio, MIDI controller, sintetizzatori e audio digitale in generale. La keystation MK3 ha 49 tasti (ma disponibile anche a 61 e 88 tasti) sensibili alla velocità e all’intensità del tocco. Sulla parte sinistra dispone di una piccola ma importante console di controllo del volume, della scala delle ottave sulle quali si intende suonare: ha inoltre le rotelle pitch e modulaton del suono.

Vale forse la pena di spiegare che questo tipo di tastiera per funzionare ha bisogno di essere interfacciata con un computer (PC o Mac): grazie a un software integrato è in grado di installarsi rapidamente e suonare in base ai suoni che assegnerete. Interessante anche il pacchetto di software inclusi, per suonare dal vivo o costruire basi musicali: ProTools First, Ableton Live Lite, Velvet, Mini Grand, XPand!2. E’ un prodotto da studio adatto soprattutto per comporre, arrangiare, registrare in digitale.

PRO

  • Ottima tastiera MIDI, perfetta per registrare basi digitali e come controller di suoni ed effetti
  • Ha tasti sensibili a velocità e tocco
  • Ottimo pacchetto di software incluso nel prezzo

CONTRO

  • E’ una tastiera MIDI: ha bisogno di un computer e di software per funzionare
  • Non è dotata di uscite audio
  • Non ha tasti pesati

Acquista su Amazon a EUR 92,00

Pianola Korg Liverpool microArranger – 61 Minitasten

Quando parliamo di Korg parliamo in generale di qualità assoluta, soprattutto nella fabbricazione di pianoforti elettrici e tastiere. Da qualche tempo il marchio sta trasferendo il suo know how nella realizzazione di tastiere economiche. La Liverpool a 61 tasti è un buon prodotto, pensato espressamente per principianti e per chi voglia dilettarsi con la musica. Si chiama Liverpool per un motivo: questa tastiera contiene ben 100 brani del Beatles, che nella città nacque e mosse i primi passi.

Potrete così suonare suonare sulla base della canzone scelta e divertirvi a cantarla, supportati dal testo presente sullo schermo LCD. Per la parte tecnica occorre dire che questa tastiera ha 61 tasti in formato mini e consente di comporre e registrare se interfacciata al computer o di eseguire brani con o senza l’accompagnamento delle basi, grazie alle due casse audio incorporate da 2,5 watt. Altri aspetti che la rendono uno strumento divertente e completo sono i 662 Preset Programs (incluso Stereo Piano e Programs 256 “GM level 2”), 33 Drum Kits, e una enorme quantità di altre impostazioni.

PRO

  • Tastiera funzionale sia per suonare ed esercitarsi che per comporre e registrare in digitale.
  • Contiene 100 brani dei Beatles su cui suonare e cantare, con diverse tipologie di arrangiamento

 

CONTRO

  • Design che risulta un po’ pasticciato con la Union Jack e la presenza di numerosi tasti

Acquista su Amazon a EUR 439,00

Pianola Ammoon 61 Tasti Flessibile Roll Up

Concludiamo con una proposta certamente poco ortodossa ma estremamente interessante per chi ha necessità di spostarsi con la propria tastiera e desidera liberarsi del peso. Si tratta infatti di una tastiera morbida, arrotolabile, dotata di 61 tasti sensibili al tocco: una spalla laterale gestisce i 128 toni e i 128 ritmi disponibili.

Si può suonare ovunque, grazie all’ingresso per le cuffie e alla alimentazione sia a corrente elettrica che a batteria (4 pile AA da 1,5, non incluse nella confezione). Nella memoria sono inoltre presenti anche 40 brani su cui suonare ed esercitarsi. Stimo chiaramente parlando di uno strumento che si colloca a metà strada tra il giocattolo e lo strumento musicale amatoriale, ma lo proponiamo perché racchiude una serie di aspetti che lo rendono comunque interessante: è infatti una tastiera perfetta per un principiante con poco spazio a disposizione, per uno studente, per chi non vuole rinunciare in viaggio a una suonata.

PRO

  • Tastiera pieghevole leggera e non ingombrante
  • Ha una serie di suoni e ritmi pre impostati
  • Funziona alimentata sia a corrente elettrica che a batterie

CONTRO

  • Non è dotata di pedale sustain
  • Non è possibile cambiare la sensibilità della sensibilità al tocco sul tasto

Acquista su Amazon a EUR 47,99

 

CONCLUSIONI

Fatti dunque i dovuti distinguo tra le diverse tipologie di tastiera potrete scegliere quella più adatta alle vostre esigenze, all’utilizzo che volete farne e allo spazio che avete a disposizione. A noi è piaciuta in particolar modo la M-Audio Keystation 49 MK3, per la sua qualità di base e per la vasta gamma di utilizzo.