domenica 24 Maggio 7:54
Home Elettronica Nuovo Apple MacBook Air 2020 da 13 pollici, caratteristiche e recensione

Nuovo Apple MacBook Air 2020 da 13 pollici, caratteristiche e recensione

Sponsored by Amazon

Apple MacBook Air 2020 13”

PRO

  • Peso molto leggero;
  • design accattivante;
  • eccellente risoluzione dei colori;
  • la batteria dura un intera giornata;
  • schermo più grande del 20% rispetto agli altri modelli di Apple MacBook Air.

CONTRO

  • La fotocamera frontale è molto datata, in quanto ha una risoluzione di soli 720 pixel;
  • la mancanza di una scheda grafica dedicata rallenta le tempistiche di rendering;
  • scheda di rete piuttosto lenta rispetto ai modelli precedenti.

Il nuovo Apple MacBook Air 2020 è un autentico gioiello della tecnologia digitale, in quanto capace di combinare design accattivante, minimo ingombro ed elevate prestazioni riguardanti la grafica e l’archiviazione dei dati.

Apple MacBook Air 2020 dimensioni

Le sue dimensioni corrispondono a 30,41×21,24 centimetri per solo 1,29 chilogrammi di peso e si rivelano la soluzione ideale per gli studenti ed i professionisti che devono portare sempre con sé il proprio computer; basta infatti collocarlo all’interno di una borsa o di uno zaino e il gioco è fatto.

La batteria del nuovo Apple MacBook Air 

Altri due punti a favore di questo dispositivo sono la lunga durata della batteria (quando si trova in stand-by resiste fino a 30 giorni) e la possibilità di navigare su Internet in wireless fino a 12 ore.
Grazie ai suddetti vantaggi non sarà dunque più necessario andare alla costante ricerca di una presa di corrente per ricaricare il proprio laptop, ma basterà effettuare tale operazione durante la sera o quando non si utilizza.

Potente memoria Ram

Per quanto riguarda invece la memoria Ram, è stata installata la LP-DDR4X a 3733MHz, poiché capace di assicurare una velocità elevata e di supportare i programmi impegnativi come Final Cut Pro X o Garageband.

Nuova Magic Keyboard retroilluminata

Un altro aspetto capace di catturare l’attenzione degli utenti è l’innovativa Magic Keyboard retroilluminata, la quale può essere utilizzata anche in condizioni di scarsa luminosità.
Sulla tastiera del Macbook Air 2020 è stato inoltre montato un nuovo meccanismo a forbice con escursione pari ad un millimetro.
Sebbene il tocco dei tasti risulti leggermente più rumoroso rispetto al tradizionale sistema a farfalla, si avverte maggiore scorrevolezza durante la battitura e maggior pulizia, dato che i residui di polvere e sporco non vengono trattenuti all’interno degli spazi.

Risoluzione display e sicurezza

Il display Retina ha una risoluzione pari a 2560×1600 ed è provvisto di tecnologia True Tone con ben quattro milioni di pixel.
Ma i vantaggi di questo computer portatile non finiscono certo qui, basti pensare al riconoscimento biometrico Touch ID, che è stato appositamente studiato per consentire un’identificazione sicura tramite l’impronta digitale.
Grazie ad essa non servirà più impostare (e soprattutto memorizzare) password arzigogolate per impedire accessi indesiderati.

La scheda tecnica

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dell’Apple MacBook Air 2020, è doveroso sapere che sul dispositivo sono stati montati un processore Intel Core i3 di decima generazione, 8 Giga di memoria, un rapido metodo di archiviazione SSD estensibile fino a 2 TeraByte e degli altoparlanti con ampio suono stereo che consentono di effettuare video chiamate o ascoltare musica in maniera ottimale.
Parlando sempre dell’apparato audio/video, non sono inoltre da tralasciare il raddoppio della potenza dei bassi ed il sistema a tre microfoni che assicura un accurato rilevamento delle voci.
In più, grazie alla videocamera ad alta definizione, le immagini delle conversazioni risulteranno molto nitide.
La scocca è stata realizzata in alluminio riciclato ed è disponibile in tre colorazioni differenti, ossia argento, oro e grigio siderale, mentre l’archiviazione è da 256 Giga oppure 512 Giga.
Per quanto riguarda invece le uscite, sono presenti un jack da 3,5 mm per l’inserimento di auricolari o microfono esterno e due porte esterne in formato USB-C.
Queste ultime permettono un trasferimento dati fino a 40 GB al secondo e sono compatibili con Thunderbolt 3 e Display Port.

Apple MacBook Air 2020, i punti deboli

Sebbene la versione 2020 dell’Apple MacBook Air sia una valida alleata per affrontare la vita di tutti i giorni, presenta diversi punti deboli, a partire dalla bassa risoluzione della fotocamera frontale, che corrisponde a soli 720 pixel.
Le tempistiche di rendering dei video sono invece rallentate dalla mancanza di una scheda grafica dedicata.
Il medesimo discorso vale anche per la scheda di rete, la quale ha una velocità più lenta rispetto ai dispositivi di pari livello.

Un’altra nota dolente riguarda la temperatura, in quanto il calore viene avvertito sia sulla parte compresa tra il display e la tastiera, sia sulla zona inferiore.
Il fenomeno è particolarmente accentuato a causa della composizione della scocca in alluminio.
Per questo motivo si consiglia di non appoggiarlo direttamente sulla pelle nuda, ma di utilizzare una superficie spessa ed isolante.
Il dispositivo è inoltre provvisto di ventole tendenzialmente silenziose, ma durante le fasi di rendering e se sottoposte a stress cominciano a farsi sentire.
Qualora fosse necessario effettuare operazioni impegnative, si consiglia di non utilizzarlo durante la notte, visto che potrebbe trasformarsi in un elemento di disturbo non indifferente.

Un altro svantaggio degno di nota è la lunga tempistica del caricatore USB C da 30 Watt, il quale impiega all’incirca due ore per ricaricare totalmente il dispositivo. Le porte USB-C sono solamente due e in caso si presenti la necessità di collegare al laptop una periferica più, è necessario procurarsi un’apposita multipresa compatibile.

ALTRI PRODOTTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

GLI APPROFONDIMENTI DI GUIDA ALLO SHOPPING

SCOPRI LA DISPONIBILITA’ SU R-STORE