martedì 26 Maggio 0:45
Home Elettronica Scopri il nuovo smartphone Huawei P40, in omaggio Huawei Watch GT 2

Scopri il nuovo smartphone Huawei P40, in omaggio Huawei Watch GT 2

Sponsored by Amazon

Huawei P40

PRO

  • Comparto fotografico: il comparto fotografico di questo smartphone è davvero ottimo e al momento non ha eguali. La qualità di foto e video è davvero eccellente, anche in assenza di luce.
  • Display: il display è un’altra chicca di questo dispositivo, ottima la risoluzione.
  • Autonomia: la batteria permette un utilizzo medio fino a 3 giorni.

CONTRO

  • Audio mono: lo speaker mono è posizionato in basso e anche se l’emissione audio è stata affinata, la qualità rimane piuttosto scarsa.
  • Non presente il jack audio.
  • Non ci sono i servizi Google: è davvero difficile abituarsi ad uno smartphone senza i servizi Google.

L’Huawei P40 è il nuovo arrivato della casa e successore dell’Huawei P30, che è stato uno degli smartphone migliori del 2019 su diversi fronti. L’Huawei P40 è sicuramente uno smartphone importante, esteticamente molto elegante e ben costruito e tecnicamente all’avanguardia. Si tratta di un top di gamma, nonché di una nuova uscita, quindi è anche costoso. La nota dolente però non è il costo, ma un altro particolare piuttosto arduo da digerire: la mancanza di Google! Quest’assenza, purtroppo, implica una serie di complicazioni nell’utilizzo quotidiano, ma passiamo adesso ai dettagli.

Promo Huawei Watch GT 2 in omaggio

Pre-ordinando o acquistando un Huawei P40 o un Huawei P40 Pro dal fino al 4 maggio 2020 si riceve in regalo un Huawei Watch GT 2 Matte Black. Per richiedere il premio è necessario registrarsi e compilare il modulo su consumer.huawei.com/it/promo/p40-launch/ entro e non oltre il 18 maggio 2020.

SCOPRI L’OFFERTA SU AMAZON

Contenuto della confezione

Per quanto riguarda il contenuto della confezione di questo Huawei P40 è praticamente uguale a quello che si trova per gli ultimi device usciti. Vi sono quindi un cavo USB-C, un paio di cuffie stereo con connettore USB-C e un alimentatore da 40 Watt. Nella confezione non è presente alcuna cover, cosa che potevano mettere benissimo visto che si tratta di uno smartphone top di gamma e quindi abbastanza costoso. Un dettaglio che avrebbe fatto apparire la confezione molto più curata.

Materiali, design, touch & feel

Lo smartphone ha un’ottima qualità costruttiva, è realizzato interamente in metallo e vetro. Senza cover risulta piuttosto scivoloso, anche se la versione opaca lo è di meno. L’Huawei p40 pesa solo 209 grammi ed ha uno spessore di mm. La parte frontale è caratterizzata da un display curvo su tutti e quattro i lati, la fotocamera frontale è interna e situata in un foro in alto a sinistra. Sul retro, invece, è presente il comparto fotografico. Non è presente un LED di notifica, ma c’è l’AOD che notifica tutto anche se non è interattivo. Presente il chip NFC, ma manca Google Pay e non tutte le app bancarie sono compatibili.

Display

Nonostante lo schermo sia curvo sui bordi, non si verificano i fastidiosissimi tocchi involontari. Il display è caratterizzato da un pannello OLED da 6,58 pollici. La risoluzione è praticamente perfetta, all’aperto si vede benissimo, la visuale è ottima da qualsiasi angolazione, la risoluzione è di 1200 x 2640 pixel. Per quanto riguarda la fluidità multimediale e quella dei giochi, anch’essa è ottima poiché il refresh rate è a 90 Hz. Giochi e contenuti multimediali, inoltre, possono contare sull’HDR10. Insomma, il display è tutto quello che ci si poteva aspettare da un device di fascia alta.

Autonomia

L’autonomia è a dir poco strepitosa, la batteria da 4200 mAh grazia alla solita ottimizzazione di Huawei i consumi delle applicazioni in stand-by sono drasticamente ridotti. Pur mettendo lo smartphone sotto stress non si registrano particolari surriscaldamenti di batteria. Visto l’assenza dei servizi Google non è possibile dare un giudizio assoluto. Tuttavia, l’Huawei P40 è un ottimo alleato per chi ha bisogno di uno smartphone che abbia una batteria potente. Con un utilizzo medio si può arrivare tranquillamente anche a tre giorni consecutivi, che è un ottimo risultato anche tra gli smartphone top di gamma.

Foto e video

La qualità fotografica di Huawei ha sicuramente fatto un passo avanti su questo device. La fotocamera principale da 50 megapixel ha una grandezza di 1/1.28 pollici con un diaframma aperto di f/1.9. stabilizzato otticamente. Presente il sensore da 40 megapixel per la lente grandangolare e un altro sensore da 12 megapixel stabilizzato otticamente. Foto e video hanno un’ottima qualità anche in condizioni di poca luce. Ottima anche la fotocamera anteriore dotata di sensore IR e di profondità. Grazie alla qualità elevata del comparto fotografico, questo dispositivo è sicuramente il migliore tra i cameraphone top di gamma.

Software

Sul dispositivo è presente l’EMUI 10.1 basata su Android 10 con la patch di marzo. Tra le novità c’è sicuramente il menù laterale con le app in finestra e l’air gestire che consente di scorrere le pagine senza toccare lo schermo. Il nuovo assistente vocale si chiama Hey Cella per il momento è disponibile solo in inglese, spagnolo e francese. Sempre presenti la modalità desktop, la gesture di navigazione e Huawei Healt per tenere traccia della propria salute. Purtroppo l’assenza del Play Store e del Play Center si fanno sentire. Tuttavia, Huawei continua a sviluppare il suo sistema e speriamo che ben presto saranno disponibili tutte le app anche per la sua piattaforma.

Le considerazioni di Guida Allo Shopping

Si tratta di uno smartphone perfetto per chi necessita di un comparto fotografico di ottimo livello anche per chi lo utilizza per lavoro. Molto bene anche l’autonomia che permette un utilizzo senza precedenti. L’assenza dei servizi Google potrebbe essere un problema, ma neanche tanto, basta farci l’abitudine. Il prezzo è leggermente alto, ma sicuramente tra qualche mese sarà più abbordabile. Una cosa è certa Google o non Google, l’azienda cinese non vuole lasciare il trono.

SCOPRI L’OFFERTA SU AMAZON

ALTRI PRODOTTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

GLI APPROFONDIMENTI DI GUIDA ALLO SHOPPING