Home Elettronica Dispositivi Amazon Echo Studio Amazon: la tua musica preferita come non l’hai mai sentita

Echo Studio Amazon: la tua musica preferita come non l’hai mai sentita

Sponsored by Amazon

Echo Studio

PRO

  • Altissima qualità del suono che si adatta a ogni ambiente della casa.
  • Dimensioni e peso ridotti che ne consentono un facile posizionamento.
  • Possibilità di gestire l’intera casa tramite semplici comandi vocali a distanza.
  • Alta attenzione alla privacy e alla propria sicurezza.

CONTRO

  • Costo elevato, richiede un esborso non da poco.
  • Necessità di acquistare più dispositivi per una copertura domestica completa.
  • Ha bisogno di essere posizionato in maniera corretta per un funzionamento ottimale e suoni fedeli.

Echo Studio è uno dei quattro nuovissimi dispositivi di Amazon che potenziano il team di Alexa. Echo, Echo Flex, Echo Studio ed Echo Dot sono le ultime novità nel campo della tecnologia domestica che sta diventando un must per la maggior parte della popolazione. Ognuno di questi apparecchi ha caratteristiche uniche, che combinate a quelle comuni, li rendono interamente unici e utili in ogni abitazione.

Cos’è Echo Studio

Echo Studio ha tutte le caratteristiche di Alexa, in più è dotato di un sistema audio di ultima generazione che consente l’ascolto di musica vista sotto un punto di vista del tutto innovativo. Al suo interno sono inseriti ben 5 altoparlanti che riescono a dare alla musica una dimensione del tutto diversa e unica. Il suono si espande in modo perfetto e ogni suono ha una nitidezza unica, inoltre la disposizione delle casse fa sì che il suono si propaghi in tutta la stanza con effetti surround incredibili e multidimensionali.

L’impianto sonoro di Echo Studio

Le cinque casse del dispositivo sono così strutturate:

  • in basso, nella parte inferiore del dispositivo c’è il potente subwoofer che dona ai bassi profondità e spessore, è rivolto verso il basso ed è presente una presa d’aria per permettere al suono di uscire in maniera perfetta
  • sui lati, sia destro che sinistro, e in alto sono posizionati i tre mid, suono esemplare e nitido sono le caratteristiche di questi altoparlanti
  • sul lato frontale è posto il tweeter, ovvero la cassa predisposta alla riproduzione dei suoni alti.

Il posizionamento, la potenza e la qualità di queste casse riescono far fuoriuscire suoni perfettamente fedeli alla realtà e riescono a ricreare le atmosfere ideate dai creatori di quella specifica musica così come l’hanno immaginata. Una dimensione di ascolto del tutto innovativa che ti farà immergere nella musica a 360°. Ovviamente, anche il posizionamento interno delle casse è fondamentale per la qualità dei suoni, Echo Studio è stato ideato proprio per questo e la casa produttrice sembra aver raggiunto pienamente l’obiettivo.

Il design di Echo Studio

Il dispositivo ha una struttura cilindrica, esternamente non c’è nulla o quasi di visibile. Sul lato frontale, l’unica cosa visibile è la fessura per la fuoriuscita dei bassi, il pulsante del microfono che consente di accenderlo e spegnerlo e i pulsanti azione e volume. Sulla parte superiore è posto un led luminoso che ne identifica il funzionamento e l’ascolto di Alexa, questo led circonda la cassa superiore. Sul retro troviamo, invece, il connettore per il collegamento elettrico e un ingresso AUX.

Echo Studio e Alexa

Con questo dispositivo, oltre ad ascoltare la tua musica preferita, potrai utilizzare Alexa con tutte le sue funzionalità, potrai accendere e spegnere le luci di casa, organizzare il lavoro degli elettrodomestici, regolare il termostato e organizzare la tua giornata lavorativa con il tuo assistente personale. Potrai utilizzare Alexa per scoprire le previsioni meteo, ascoltare le ultime notizie, chiederle qualsiasi informazione e avviare la tua playlist preferita. Grazie all’alta connettività, Echo Studio può collegarsi a tutti gli altri dispositivi intelligenti della casa e anche ad altri Echo Studio in modo da creare un ascolto multi-stanza e continuo della propria musica preferita. Controllare tutta la casa con i soli comandi vocali sembrava fantascienza fino a qualche anno fa, ma grazie ad Alexa, adesso è alla portata di tutti.

La privacy con Echo Studio

Così come tutti i nuovi dispositivi Echo, anche Echo Studio ha un occhio di riguardo alla protezione della privacy, grazie all’apposito pulsante è possibile disinserire il microfono in modo da evitare orecchie indiscrete, inoltre la creazione e la modifica delle note personali è perfettamente gestibile dal dispositivo.

Le caratteristiche tecniche di Echo Studio

Il peso e le dimensioni dell’apparecchio consentono di poterlo posizionare in un punto qualsiasi della stanza a patto che ci sia abbastanza spazio sui lati, posteriormente e sulla parte alta per permettere al suono di uscire in maniera corretta. La casa produttrice indica questa distanza a un minimo di 15/20 centimetri. Un’altra caratteristica importante di Echo Studio è che riesce ad adattare automaticamente i suoni, questo grazie a un’intelligenza artificiale che massimizza il risultato evitando suoni distorti o poco potenti. Questa peculiarità lo rende adatto a ogni tipologia di stanza senza inficiare sulla qualità del suono.

Le regolazioni del volume possono essere effettuate manualmente, tramite gli appositi tasti posti sul lato frontale che vocalmente. Inoltre è possibile anche alzare o abbassare la velocità della voce di Alexa tramite una semplice richiesta vocale. Si può anche chiedere ad Alexa di parlare sottovoce, per fare ciò basterà porle una domanda qualsiasi con quel tono per ottenere una risposta con lo stesso tono ed evitare di essere infastiditi dall’alto volume. L’acquirente ideale di Echo Studio è l’appassionato di musica che non vuole sacrificare la qualità della propria esperienza ed è alla ricerca del massimo!

ALTRI PRODOTTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

GLI APPROFONDIMENTI DI GUIDA ALLO SHOPPING