Home Casa e cucina Echo Dot 3: il nuovo speaker di terza generazione dotato di Alexa

Echo Dot 3: il nuovo speaker di terza generazione dotato di Alexa

Sponsored by Amazon

Echo Dot 3

PRO

  • Piccolo e dal design pulito che ben si adatta a tutti i tipi di arredamento si a moderno che classico
  • Funzionale rispetta le caratteristiche descritte
  • Ottimo il rapporto tra la qualità e il prezzo del prodotto

CONTRO

  • Riconosce Spotify solo se è stato attivato un account premium
  • Non sempre comprende le domande che vengono poste
  • Molte funzionalità sono le stesse svolte da un semplice cellulare
a EUR 54,99 su Amazon * * Risparmi -21%

Echo Dot 3 è uno speaker di piccole dimensioni che possiede innumerevoli funzionalità e si può controllare con comandi vocali grazie all’unione con Alexa assistente vocale che si basa su cloud. In pratica è una versione ridotta e a basso costo di Amazon Echo 2. L’integrazione applicata con Alexa da la possibilità di poter interagire con lo speaker anche se si ha le mani occupate o si è ad una certa distanza, non è indispensabile agire in modo manuale. Il dispositivo potrà eseguire al posto nostro molte azioni rispondendo ai nostri comandi.

È sufficiente parlare direttamente ad Alexa pronunciando il nome prima di effettuare qualsiasi richiesta. In alternativa si possono anche stabilire degli orari precisi in cui il dispositivo azionerà una precisa funzione o cambiare la wake up word sostituendo Alexa con un altro vocabolo o nome a propria scelta. Un sistema di controllo che interagisce con servizi, prodotti e piattaforme normalmente utilizzate in casa quotidianamente. Per questa ragione Echo Dot di 3° generazione si può definire uno smart speaker domestico.

Come funziona Echo Dot 3?

Per quale motivo si dovrebbe acquistare un Echo Dot di terza generazione? Bisogna dire che le funzioni e i comandi che si possono inviare sono in continua evoluzione e miglioramento. Questo è dovuto ad uno sviluppo operativo continuo per opera degli sviluppatori e la continua collaborazione con terzi che apre le strade ad infinite possibili nuove funzionalità del dispositivo.

Echo Dot 3 è uno smart speaker che funziona esattamente come tutti gli altri della linea in abbinamento con Alexa. Il dispositivo ascolta le richieste ed agisce di conseguenza, è sufficiente chiedere quello che si desidera come della musica specifica, un termine di ricerca nel web ma anche cose quotidiane come la lista della spesa per avere una risposta immediata. Vi sono poi alcune funzionalità che devono essere attivate tramite l’app e che risultano molto utili nella quotidianità familiare come ad esempio la ricerca di ricette, le notizie del giorno, la gestione della smart home. Per molte di queste funzioni è necessario appoggiarsi ad altri brand che collaborano con Alexa, per renderle disponibili è necessario scaricare l’app e attivare le skill.

A cosa serve Echo Dot 3?

Con Echo Dot Alexa non sarà più necessario avere sempre a portata di mano penna e taccuino, basterà impostare ogni appuntamento, i promemoria, la sveglia e tutto ciò che si deve fare dicendolo al dispositivo. Ogni dettaglio sarà memorizzato e ricordato al momento giusto, una perfetta gestione del tempo, una memoria aggiuntiva che facilita la vita.

Inoltre permette di restare aggiornati sulle ultime notizie, sulla situazione meteo o sui risultati sportivi in diretta. Si possono inoltre ascoltare streaming riguardo brani musicali, programmi radiofonici o essere sempre sul pezzo con le ultime notizie del giorno.

Per quanto riguarda la domotica e quindi la gestione della casa intelligente, si può usufruire di Echo Dot e Alexa per accendere e spegnere lampadine smart, termostato a controllo Wi-Fi, controllo e chiusura di tapparelle e serrande ma anche la gestione e verifica del sistema di videosorveglianza, elettrodomestici, chiusure porte smart e molto altro ancora.

Echo Dot di terza generazione può essere utile anche nelle chiamate Skype per amplificare il suono. Inoltre funge da interfono in caso si possiedano diversi dispositivi disposti nelle diverse stanze dell’abitazione.

Il mini speaker ha una perfetta compatibilità con prodotti nativi Amazon come Amazon Smart plug o Music. Ci sono però, molte funzionalità attivabili in collaborazione con brand esterni compatibili con Echo dot, tra questi ricordiamo Spotify, Vevo, TuneIn e tanti altri. Questa caratteristica rende possibile un grande ampliamento delle applicazioni utilizzabili che sono in continuo sviluppo.

Il design di Echo Dot 3

Il mini speaker Echo Dot 3 è una riproduzione dello stesso dispositivo di seconda generazione che lo ha preceduto. Anche se in misura ridotta, l’altoparlante ha mantenuto le stesse linee base, lineari e pulite che ben si adattano ad ogni tipo di arredamento. I colori disponibili sono solo 3: antracite, grigio chiaro e grigio melange. Queste colorazioni classiche si possono adattare a qualsiasi genere di arredamento sia esso moderno che classico. La differenza sta nell’abbandono voluto di ogni aspetto industriale per passare ad una versione più casalinga e pratica. Nella parte frontale scompare il grande logo Amazon per renderlo ancora meglio abbinabile a qualsiasi tipo di arredamento.

Le considerazioni di Guida Allo Shopping

I materiali utilizzati per la costruzione dello speaker lo rendono resistente all’usura e al tempo.
I comandi manuali si trovano nella parte superiore del dispositivo dove vi sono i 4 microfoni che permettono il riconoscimento vocale a lungo raggio, 4 pulsanti per la regolazione del volume e per attivazione manuale, inoltre vi il LED a forma circolare. Il costo limitato lo rende un ottimo prodotto per chi ama essere sempre al passo con i tempi.

ALTRI PRODOTTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

GLI APPROFONDIMENTI DI GUIDA ALLO SHOPPING