Le letteratura è una vera e propria passione, in molti non possono farne a meno e amano rinnovare la propria biblioteca personale scoprendo titoli sempre nuovi. In tal senso le classifiche di vendita fungono da supporto nella selezione: scopriamo insieme quali sono cinque tra le migliori proposte da quella di gennaio 2019 sulle ultime uscite dei libri, spaziando tra generi diversi.

Ultime uscite libri: “Ma è stupendo!” di Diego Passoni

Diego Passoni è noto ai più per essere una delle voci di Radio DeeJay, l’amatissimo conduttore di “Pinocchio” e stupisce positivamente i lettori realizzando il suo primo libro. “Ma è stupendo!” è stato pubblicato solo pochi giorni fa ma è già in cima alla classifica, probabilmente per la sua trama molto coinvolgente dal punto di vista esistenziale e spirituale.

Si tratta della storia di un ragazzo, infatti, che trova il coraggio per intraprendere la strada più difficile, per abbandonare famiglia, amici e tutte le sue certezze, spinto da un motivo ammirevole. L’obiettivo è trovare se stesso e ci riuscirà cercando Dio, comprendendo a fondo le proprie contraddizioni di essere umano e accettando quelle della realtà, senza arrendersi per quanto il contesto circostante possa essere deludente o diverso da come l’aveva immaginato. È un’opera che porta l’esempio di un uomo che non si abbatte neanche quando non sa più qual è il suo posto nel mondo. Una narrazione motivante, che aiuterà il lettore a riflettere sui problemi della propria quotidianità, a esorcizzarli e superarli, nonostante tutto, con il sorriso, stupendosi di fronte alla vita e al suo senso più grande. Così come accade al protagonista.

PRO

  • Disponibile anche in formato Kindle.
  • La trama insegna come guardare il mondo con sguardo felice, di fronte a tutte le avversità: incoraggia a sviluppare un punto di vista positivo nei confronti della vita. Una caratteristica difficile da realizzate in modo compiuto, importante e rara. È un libro dalla potente educazione sentimentale.

CONTRO

  • Nella letteratura, nel cinema, ve ne sono diverse di storie dagli intenti simili, di protagonisti che sconvolgono la propria vita in modo radicale con fini esistenziali più alti e coerenti con la propria personalità. Mi viene in mente un esempio estremo come “Into the wild”: se non lo considerate il vostro genere, probabilmente questo libro non vi appassionerà.

Acquista su Amazon a EUR 11,93

Ultime uscite libri: “L’isola dell’abbandono” di Chiara Gamberale

Sono tanti gli appassionati lettori di Chiara Gamberale, una delle autrici del femminile più amate del panorama italiano. “L’isola dell’abbandono” è il suo tredicesimo e profondo romanzo. Ambientato sull’isola di Naxos, il luogo diventa protagonista del racconto insieme al personaggio, in un confronto metaforico ed esistenziale che permette di immedesimarsi nella donna che, scorrendo le pagine, impariamo a conoscere mentre scopre se stessa.

Lei è una figura inquieta e controversa, che torna per la seconda volta sull’isola del labirinto di Minosse. Laddove Teseo abbandonò Arianna, lei è stata lasciata dal suo primo grande amore. Un posto qualunque che è diventato un suo luogo perché vi ha legato emozioni del proprio vissuto personale. Sceglie di visitarlo dopo tanti anni, dopo essere cresciuta e diventata mamma, per ritrovare il coraggio di affrontare il dolore e questa grande paura dell’essere umano: l’abbandono, con cui tutti prima o poi ci confrontiamo. Una storia di assenze e presenze, di fughe e ritorni, di inizio e fine, di vita e morte, dove le parti si confondono per risultare diverse da quello che sembrano.

PRO

  • Un romanzo interessante, che aiuta a vedere in modo nuovo la complessità della vita.
  • La caratterizzazione psicologica della protagonista è affascinante e completa: consigliato a chi apprezza i personaggi femminili controversi, che portano con sé un mondo in cui immergersi.
  • Trama e stile rispettano totalmente i precedenti lavori di Chiara Gamberale: questo libro non può mancare nella biblioteca di chi li ha amati.

CONTRO

  • Inadatto a chi predilige letture allegre o leggere: si tratta, infatti, di un romanzo intenso, sentimentale ed esistenzialista.
  • Se avete già letto dei romanzi di Chiara Gamberale e non siete stati coinvolti dal suo stile intimo e riflessivo probabilmente è meglio scegliere un’altra opera.
  • Attenzione all’umore quando ci si approccia alla lettura: meglio essere predisposti ad aprire la propria mente e il proprio cuore.

Acquista su Amazon a EUR 14,02

Ultime uscite libri: “Elevation” di Stephen King

In letteratura è chiamato “il Re” ed è uno degli scrittori viventi più famosi al mondo. Stephen King ha pubblicato un nuovo libro, si intitola “Elevation” ed è il racconto che apparentemente non ci si aspetterebbe da uno dei più grandi autori dell’horror e del thriller dei nostri tempi. Sensibile nel cogliere e romanzare il male che circonda e caratterizza l’essere umano, Stephen si è però reso conto che al giorno d’oggi non ha più senso parlare di mostri.

L’oscurità è dentro e attorno a noi, nel sistema corrotto che abitiamo, nelle dinamiche politiche, nei disagi sociali che popolano la quotidianità. Da questa presa di coscienza prende le mosse “Elevation”, la storia di Scott Carey: un uomo che ha perso la moglie e sta perdendo peso (lo dice la bilancia), stranamente senza cambiare aspetto. Evidentemente non è un buon momento per lui, eppure Scott è un uomo felice e King un autore che, attraverso quest’opera, si concede di offrire delle possibili risposte (positive?) alle derive della nostra epoca. Tra pregiudizi, discriminazioni e assurdità compone uno scritto che impiega un po’ a carburare, per poi travolgere totalmente dalla metà in poi.

PRO

  • Molti lettori dichiarano di averlo letteralmente divorato.
  • È un racconto capace di suscitare emozioni diverse nel lettore: dalla sorpresa alla commozione più spontanea.
  • Grande ritorno a “Castle Rock”: cittadina fittizia inventata da King, dove ha ambientato diverse sue storie.
  • Si tratta di un racconto meno corale rispetto al solito, più legato all’individualismo e alla realtà con cui concretamente ci confrontiamo. Molto attuale.

CONTRO

  • Alcuni lettori, abituati ai suoi romanzi solitamente corposi, lamentano il rapporto qualità prezzo: il racconto, infatti, è lungo meno di duecento pagine, poche in confronto allo standard dell’autore.
  • Il finale, a un certo punto, potrebbe apparire un pochino prevedibile ma in questo caso probabilmente “è il viaggio che conta”.

Acquista su Amazon a EUR 13,51

Ultime uscite libri: “Il censimento dei radical chic” di Giacomo Papi

Giacomo Papi è un giornalista attento e sagace, che ha scritto già diversi romanzi e che, con “Il censimento dei radical chic”, ha realizzato un’opera distopica che riflette sulle tendenze dei nostri giorni, romanzandone ed esasperandone le caratteristiche. Un libro esilarante e spietato, ambientato in un Italia familiare ma al contempo deprecabile, dove la massa si dedica ferocemente alla “caccia alle streghe”.

Prima rivolta verso i clandestini, poi i rom, gli omosessuali e i raccomandati, infine gli intellettuali. L’omicidio di un professore dà il via a un susseguirsi di assurdi atti discriminatori, in un crescendo di tensione popolare e follia di gruppo, dov’è più sicuro svuotare le proprie librerie e far sparire i maglioni di cachemire.
Non mancano il giallo, la satira, la denuncia scanzonata e allarmante a una realtà attuale che troppo spesso si prende sul serio senza averne il diritto, una realtà che è semplice e complessa insieme: su cui bisogna riflettere per riuscire a migliorarla. Lo scrittore offre la sua personale chiave di lettura a tutto ciò, con uno stile e una narrazione decisamente scorrevoli. Piacevole e godibile.

PRO

  • Ironico, a tratti scanzonato e satirico: consente di riflettere sulle (troppo spesso) assurde predisposizioni della società attuale, sulle sue folli contraddizioni.
  • Può essere apprezzato anche dagli amanti del giallo, accettando il compromesso che sia un po’ grottesco e certamente sopra le righe.
  • È un libro capace di convergere più generi al suo interno, il che frequentemente combatte la noia.

CONTRO

  • Il finale potrebbe apparire un po’ troppo leggero rispetto ai temi seri che il libro affronta, veri protagonisti dell’opera.
  • Altri giganteschi autori come Kafka e Nabokov si sono già cimentati in lavori dagli intenti simili a questo. A parte la discutibile originalità dell’operazione, il confronto è difficile da sostenere.

Acquista su Amazon a EUR 11,05

Ultime uscite libri: “Regina dell’aria e delle tenebre. Dark Artifices. Shadowhunters” di Cassandra Clare, Edizione Speciale

Cassandra Clare è un’autrice ormai nota a livello mondiale per il suo fenomenale talento nel genere fantasy, soprattutto per la stesura di libri che raccontano le avventure degli “Shadowhunters”, i cacciatori di demoni, a cui ha dedicato una ricca saga che continua ad alimentare. Anche quest’ultima opera, infatti, “Regina dell’aria e delle tenebre” è il capitolo conclusivo di una trilogia che ne fa parte, chiamata “Dark Artifices”.

La storia è ambientata a Los Angeles e ne sono protagonisti Emma e Julian: una coppia che vive un amore proibito tra stregoneria, vere e proprie carneficine, le battaglie di una guerra civile, maledizioni e segreti. Ci si chiede se la dannazione sia il prezzo da pagare per il vero amore, in un susseguirsi di avvenimenti coinvolgenti e uno stile di scrittura da cui è difficile distogliersi. Si tratta di un fantasy sofferto e romantico, lungo oltre ottocento pagine ma fatto di colpi di scena inaspettati, mai noioso e spesso sorprendente. Dalla saga sono stati tratti persino film e serie tv di successo: leggendo sarà facile comprendere il perché.

PRO

  • L’autrice ha già scritto tantissimi romanzi dove si respira la stessa atmosfera e che fanno parte della serie “Shadowhunters”. Se vi piacerà questo e ancora non la conoscete, avrete da leggere per lungo tempo.
  • Bellissima edizione, ricca di contenuti speciali: un racconto inedito sul finale, dieci tavole illustrate e un poster nella retrocopertina.

CONTRO

  • Essendo il terzo capitolo della trilogia “Dark Artifices” l’ideale sarebbe recuperare anche i due precedenti capitoli.
  • L’unico vero limite di questo libro è il suo genere: non tutti, infatti, apprezzano il fantasy, specialmente in chiave dark. Bisogna tenere conto, quindi, che in quest’opera il sangue non manca.

Acquista su Amazon a EUR 16,91

 

CONCLUSIONI

Tutti questi libri sembrano molto interessanti, appropriati a seconda delle esigenze di lettura del momento e dei gusti di ognuno di noi. Quello che mi sento di consigliare in particolare, però, è “Elevation” di Stephen King perché è davvero interessante avere la possibilità di affrontare e conoscere l’evoluzione narrativa di uno dei più grandi scrittori del nostro secolo.

Acquista su Amazon.it