Le ginocchiere sono uno degli accessori sportivi più diffusi in assoluto: a questi articoli spetta infatti il delicato compito di proteggere il ginocchio, di conseguenza vengono utilizzati nelle attività sportive più diverse.
Sicuramente le ginocchiere sono utilissime negli sport in cui vi è il rischio di cadere sul terreno, come è il caso della pallavolo, del basket e del calcio per quel che riguarda il ruolo di portiere.
Allo stesso tempo le ginocchiere possono essere utilissime anche come semplice supporto all’articolazione, quindi in attività quali body building, corsa e altro ancora.
Nella scelta del modello, dunque, è importantissimo tenere in considerazione le proprie soggettive necessità, badando al design solo in ultima analisi.

Ginocchiere Sable

Le ginocchiere Sable sono il modello che ho scelto per le mie sedute in palestra e per le corsette all’aria aperta, di conseguenza conosco benissimo quest’articolo e posso recensirlo nel dettaglio.
Sono stato subito colpito dal design di queste ginocchiere, molto pulito ed accattivante, inoltre sono un accessorio davvero molto comodo, aderendo al fisico in maniera impeccabile.
Una peculiarità interessante di queste ginocchiere corrisponde al fatto che coprono una superficie più ampia rispetto a quella della ginocchiera tradizionale, e questo è, a mio avviso, un punto di forza.
Le ginocchiere Sable sono realizzate in un mix di fibre elastiche e donano una sensazione di comfort davvero eccellente, al punto che mentre le si indossa ci si dimentica perfino di averle!
Trovo queste ginocchiere davvero fantastiche per il tipo di utilizzo che ne faccio, tuttavia per sport in cui il rischio di traumi localizzati è più elevato, come ad esempio la pallavolo, è sicuramente preferibile orientarsi verso modelli più imbottiti.

PRO

  • Perfetta aderenza
  • Design accattivante
  • Il modello copre una superficie superiore rispetto alla media

CONTRO

  • Imbottitura un po’ scarsa
  • Poco adatto a sport in cui il rischio di traumi è elevato
  • Alcuni consumatori non ne amano il design

Acquista su Amazon

Ginocchiere Freetoo

La ginocchiera Freetoo è un modello perforato dal design semplice ed essenziale, un modello che risponde ad esigenze piuttosto specifiche; non ho avuto modo di utilizzarlo, ma approfondendone le peculiarità posso sicuramente sbilanciarmi su quali siano gli utilizzi più adatti di quest’accessorio.
La ginocchiera Freetoo è realizzata in un materiale robusto quale il neoprene, la sua struttura è perforata ed è sicuramente un modello molto agevole da applicare.
Quella di Freetoo è la classica ginocchiera “da sostegno” e credo sia particolarmente adatta a chi pratica sport quali corsa, jogging, body building e altri ancora, la reputo inoltre perfetta per chi pratica sport pur avendo dei piccoli dolori in corrispondenza dell’articolazione, magari a seguito di un infortunio.
Indossare la ginocchiera Freetoo può essere un’ottima soluzione per chi ha queste esigenze, mentre credo sia meno adatta a chi pratica degli sport in cui capita piuttosto spesso di cadere sulle ginocchia, come ad esempio la pallavolo: per attività simili è preferibile un modello specifico, più imbottito.

PRO

  • Realizzata in robusto neoprene
  • Modello perforato
  • Offre un supporto molto efficace

CONTRO

  • Imbottitura un po’ scarsa
  • Poco adatta a sport con elevato rischio di traumi, quali la pallavolo
  • Design molto essenziale

Acquista su Amazon a EUR 14,99

Ginocchiere Urban Lifters

Le ginocchiere Urban Lifters sono un modello nato appositamente per rispondere alle necessità di chi pratica body building.
Non ho mai utilizzato personalmente questo modello, tuttavia adoperando delle ginocchiere per la medesima finalità posso affermare senza esitazioni che sono un ottimo accessorio per chi si allena in palestra.
Le ginocchiere Urban Lifters avvolgono il ginocchio in modo impeccabile, offrendo una piacevole sensazione di calore e favorendo allo stesso tempo la microcircolazione.
Pur trattandosi di ginocchiere specifiche per il body building, dunque non adatte a sport quali pallavolo e basket, vantano comunque uno spessore importante, e questo è sicuramente un punto di forza.
Una nota di merito va inoltre al design, piuttosto avvincente: sicuramente è uno stile un po’ forte che può piacere o meno, personalmente trovo molto carino il logo decorativo che contraddistingue questo modello.

PRO

  • Modello ideale per body building e crossfit
  • 7 mm di spessore
  • Stimola la microcircolazione

CONTRO

  • Modello poco adatto agli sport con elevato rischio di traumi, come la pallavolo
  • Alcuni consumatori non ne apprezzano il design
  • C’è chi le reputa non molto confortevoli

Acquista su Amazon a EUR 32,99

Ginocchiere Tininna

Le Tininna sono un modello molto adatto a chi pratica pallavolo, basket e tanti altri sport in cui vi è il concreto rischio di un trauma diretto sulla zona del ginocchio.
Non ho utilizzato personalmente questo modello, ma è evidente che si tratta di un articolo con caratteristiche ben differenti rispetto a quelli di cui si è parlato fino ad ora, ciò non toglie ovviamente che tali ginocchiere si possano utilizzare anche per la corsa e per il classico allenamento in palestra.
Queste ginocchiere sono realizzate in un mix di cotone e foam il quale, unito a del tessuto elastico, assicura una protezione ottimale, si applicano molto facilmente e garantiscono un’ottima mobilità pur essendo molto avvolgenti.
Il design di questi accessori sportivi è semplice e senza fronzoli, ed è quello tipico delle ginocchiere da pallavolo.

PRO

  • Imbottitura notevole
  • Ideale per pallavolo, basket, calcio e altri sport in cui il rischio di traumi localizzati è elevato
  • Aspetto classico e piacevole

CONTRO

  • Non ideale per lo jogging e gli allenamenti in palestra
  • Design poco ricercato
  • Alcuni consumatori ritengono che tenda a consumarsi piuttosto rapidamente

Acquista su Amazon a EUR 11,89

Ginocchiere Tokio di Errea

Le ginocchiere Tokio sono un modello proposto da Errea, uno dei brand più noti in assoluto per quel che riguarda questo genere di forniture.
Possono essere scelte in diverse tonalità e fantasie, dunque possono rispondere alle preferenze estetiche più disparate, tutti i modelli sono inoltre impreziositi dal logo del produttore realizzato in rilievo.
Sul piano tecnico confermano ampiamente il blasone del brand e si rivolgono sia ad atleti amatoriali che professionisti, avvolgono il ginocchio in modo impeccabile e sono molto imbottite sulla parte frontale, di conseguenza sono adatte anche a sport in cui è frequente il verificarsi di traumi nella zona del ginocchio.
È interessante sottolineare, inoltre, che queste ginocchiere sono ipoallergeniche, di conseguenza sono una scelta ottima anche per chi non tollera il contatto diretto tra la pelle e alcuni tipi di materiali.

PRO

  • Modello molto protettivo
  • Semplice da indossare
  • Ipoallergenico

CONTRO

  • Non sono il modello più imbottito tra le proposte di questo brand
  • Alcuni consumatori sostengono che si consumino piuttosto rapidamente
  • C’è chi ha difficoltà nell’individuare la taglia corretta

Acquista su Amazon a EUR 18,90

 

 

CONCLUSIONI

Per chi necessita di un semplice supporto all’articolazione non posso che consigliare le ginocchiere Sable, avendole scelte per i miei allenamenti in palestra.
Per sport con elevato rischio di traumi, su tutti la pallavolo, è meglio orientarsi verso modelli più imbottiti come le ginocchiere Tinnina.