Home Sport e tempo libero DVD e Blu-ray “Piccole Donne” è al cinema: ecco i migliori libri o film su...

“Piccole Donne” è al cinema: ecco i migliori libri o film su una storia senza tempo

Sponsored by Amazon

“Piccole donne” è un celebre romanzo di Louisa May Alcott. Pubblicato tra il 1868 e il 1869, il romanzo è considerato all’unanimità un vero e proprio classico della letteratura per l’infanzia. E non è un caso che, alla luce del suo successo, siano stati prodotti numerosi adattamenti televisivi e cinematografici. L’ultimo, in ordine di tempo, è quello diretto dalla regista statunitense Greta Gerwig, attualmente al cinema.

Piccole donne. Ediz. integrale. Con Segnalibro

Piccole donne. Ediz. integrale. Con Segnalibro

a Vedi su Amazon.it su Amazon
Piccole donne. I quattro libri: Piccole donne-Piccole donne crescono-Piccoli uomini-I ragazzi di Jo

Piccole donne. I quattro libri: Piccole donne-Piccole donne crescono-Piccoli uomini-I ragazzi di Jo

a EUR 12,75 su Amazon * * Risparmi -15%
Piccole Donne (1949)

Piccole Donne (1949)

a EUR 11,19 su Amazon

Piccole Donne Crescere Edizioni

PRO

  • La storia originariamente raccontata dalla Alcott viene qui trasposta in maniera completa, senza tagli o revisioni
  • La versione di Crescere Edizioni presenta un’ottima copertina, elegante ed evocativa
  • La versione di Crescere Edizioni è venduta a un prezzo più economico rispetto ad altre edizioni in commercio

CONTRO

  • Il volume, per quanto approfondito, presenta diversi errori di ortografia tra i vari capitoli
  • Il romanzo è stampato in caratteri piuttosto piccoli, costringendo il lettore a fare un po’ di fatica durante la lettura
  • È una versione economica, non particolarmente curata dal punto di vista della qualità della carta

Per conoscere a fondo la storia originale del romanzo della Alcott, è di fondamentale importanza procedere con una lettura approfondita del testo originale. Ecco per quale motivo, in vista dell’uscita del film di Greta Gerwig, torna utile acquistare l’edizione integrale del romanzo edita da Crescere Edizioni. La variante in questione è stata immessa sul mercato a partire dal gennaio del 2011, e va considerata una versione di pregio in virtù della sua eccezionale completezza. Alcune versioni di “Piccole donne” attualmente in commercio, infatti, presentano incompletezze, tagli e revisioni, cosa che non avviene all’interno del volume di Crescere Edizioni.

L’edizione in questione appartiene all’apposita collana “La biblioteca dei ragazzi”, dedicata, per l’appunto, alla letteratura per ragazzi. Dal punto di vista della riedizione del romanzo, il volume è stato stampato in una versione semplice ed economica. Da segnalare anche come il romanzo di Louisa May Alcott, alla pari di altri volumi rieditati dalla medesima casa editrice, venga venduto direttamente con un piccolo segnalibro in regalo.

Piccole Donne Einaudi

PRO

  • La qualità della traduzione condotta dallo storico traduttore di Einaudi Luca Lamberti è particolarmente elevata
  • La raccolta edita da Einaudi rappresenta un’occasione unica per conoscere la saga della Alcott nella sua completezza
  • Il prezzo è decisamente vantaggioso, tenendo in considerazione il fatto che fa riferimento a quattro volumi complessivi

CONTRO

  • Per quanto la traduzione di Lamberti risulti completa e dettagliata, al suo interno sono presenti alcuni termini arcaici e desueti
  • La raccolta è prodotta in un unico volume di notevole peso e dimensioni, il che la rende poco maneggevole
  • La dimensione dei caratteri utilizzati nella stampa è piuttosto ridotta
a EUR 12,75 su Amazon * * Risparmi -15%

La versione integrale immessa in commercio da Crescere Edizioni rappresenta senza alcun dubbio una riedizione di qualità, indispensabile per conoscere a fondo le particolarità che contraddistinguono la storia originale narrata dalla Alcott. Tuttavia, al fine di conoscere ogni singolo risvolto della storia originale, comprese le conseguenze e i seguiti riferiti al primo volume del 1868, una buona idea è quella di acquistare la raccolta completa e integrale dell’intera saga alla quale “Piccole donne” appartiene. La raccolta in questione, denominata appositamente “I quattro libri delle piccole donne”, si contraddistingue per vantare al suo interno tutti e quattro i volumi della saga, da “Piccole donne” al seguito “Piccole donne crescono”, pubblicato nel 1869, seguito da “Piccoli uomini” (1871) e “I ragazzi di Jo” (1886).

Edita da Einaudi, la raccolta conta più di 1000 pagine complessive, a testimonianza della sua completezza e del suo livello di approfondimento. La traduzione dell’intero volume è stata affidata allo storico traduttore di Einaudi Luca Lamberti, uno dei più prolifi della casa editrice torinese, il che testimonia ulteriormente l’elevata qualità editoriale della proposta letteraria in questione. Un volume, quello contenente i quattro romanzi della Alcott, davvero imperdibile.

DVD Piccole Donne di Mervyn LeRoy

PRO

  • L’opera di Mervyn LeRoy va lodata per l’ottima ricostruzione storica e per l’ambientazione realistica
  • La pellicola di LeRoy può essere apprezzata in particolar modo per il suo cast straordinario
  • Il DVD del 2012 vanta al suo interno una versione rimasterizzata (immagini più chiare e nitide) arricchita dal pregiato doppiaggio originale

CONTRO

  • La trasposizione di LeRoy è dettagliata e approfondita, ma trattandosi di un remake di un film del 1933 presenta alcune variazioni rispetto alla storia originale
  • Il DVD potrebbe presentare difetti di fabbrica che potrebbero impedire la corretta visione del film
  • Il DVD non è disponibile in versione originale senza sottotitoli

La storia di “Piccole donne” è fortunatamente giunta sino a noi in numerose varianti letterarie, traduzioni circolanti in lungo e in largo grazie all’intraprendenza di editori e case editrici differenti. Ma un modo altrettanto nobile per conoscere la storia delle sorelle March, oggetto, per l’appunto, della narrazione della Alcott, è quello di visionare in maniera approfondita le trasposizioni cinematografiche connesse alla storia originale. Tra queste vale la pena citare la versione diretta dal regista statunitense Mervyn LeRoy.

Distribuita nelle sale nel 1949 con il titolo omonimo “Piccole donne”, la versione di LeRoy si contraddistingue soprattutto per un cast davvero d’eccezione: nelle parti delle sorelle March figurano attrici come June Allyson, Janet Leigh, Margaret O’Brien e la celeberrima icona hollywoodiana Elizabeth Taylor. Il DVD che raccoglie l’opera in questione è stato immesso sul mercato a partire dal 2012, contenente una versione rimasterizzata della pellicola di LeRoy. Una particolarità: gli editori del DVD hanno scelto di mantenere il prezioso e originale doppiaggio dell’epoca.

Piccole Donne Newton Compton Editori

PRO

  • L’edizione di Newton Compton Editori, alla pari di altri volumi legati alla collana “I MiniMammut”, è particolarmente curata
  • La copertina rigida impedisce che la superficie del libro possa rovinarsi a causa dell’usura e dei danni del tempo
  • Il prezzo del volume, nonostante l’edizione sia curata, è economico e facilmente accessibile

CONTRO

  • Il carattere con il quale i due romanzi sono stati stampati è piuttosto piccolo, anche per un bambino che si appresta a leggere il volume
  • L’edizione in questione presenta alcuni errori ortografici grossolani
  • L’edizione elettronica/digitale del romanzo presenta problemi legati all’impaginazione del testo

Un’altra valida edizione cartacea del più celebre romanzo di Louisa May Alcott è quella datata ottobre 2016 e distribuita dall’italiana Newton Compton Editori. Il volume in questione contiene al suo interno i due romanzi principali della saga, “Piccole donne” e “Piccole donne crescono”, entrambi in versione integrale. La particolarità dell’edizione di Newton Compton è data dalla collana alla quale il volume appartiene: i due romanzi, infatti, legati da un filo rosso inestricabile, sono stati inseriti all’interno dell’apposita collana “I MiniMammut”, caratterizzata da edizioni curate e di elevata qualità. La collana corrisponde a una sorta di edizione ristretta dei celebri “I Mammut”, curata dalla medesima casa editrice romana, da sempre dedicata alla diffusione delle opere complete e più importanti di letterati, scrittori e filosofi protagonisti del dibattito culturale.

L’edizione del 2016 di “Piccole donne”, alla pari degli altri romanzi appartenenti alla medesima collana, è realizzata con una copertina rigida particolarmente curata, sulla quale è presente una caricatura della Alcott (una prassi tipica della collana alla quale il volume fa riferimento).

Piccole Donne Vintage Classics

PRO

  • La lettura dell’edizione di Vintage Classics è una buona opportunità per ferrare le proprie conoscenze della lingua inglese
  • Il volume può essere acquistato sia nella versione con copertina flessibile che in quella con copertina rigida
  • L’edizione contiene il testo originale della Alcott, privo di qualsiasi modifica o revisione

CONTRO

  • Il libro è inaccessibile a coloro che non hanno una buona conoscenza dell’inglese
  • L’edizione brossurata del volume di Vintage è caratterizzata da una bassa qualità compositiva, con la costa che potrebbe rompersi facilmente
  • I caratteri del romanzo sono stampati in piccole dimensioni, causando qualche difficoltà nella lettura
a EUR 6,01 su Amazon * * Risparmi -23%

Per gli amanti della lingua inglese, o anche per coloro che volessero ferrare al meglio la loro conoscenza dell’idioma anglosassone, potrebbe essere una buona idea acquistare la versione originale del classico di Louisa May Alcott. “Little Women” è stato rieditato appositamente dalla collana Vintage Classics, che si occupa della riedizione e della stampa di opere celebri di autori classici e contemporanei. Concepita in un formato economico con tanto di copertina flessibile, sul mercato è possibile acquistare anche la versione dotata di copertina rigida (a un prezzo leggermente superiore, ma prodotta sempre dalla medesima casa editrice).

Si tratta di un’opportunità da non sottovalutare: l’utente, in questo modo, ha la possibilità di scegliere se acquistare il comodo e pratico volume flessibile, facilmente collocabile all’interno di uno zaino o una borsa, o acquistare il libro in versione rigida, decisamente più resistente rispetto al precedente. Da sottolineare come l’edizione in questione presenti il testo originale senza revisioni o modifiche successive.

CONCLUSIONI

Tra i prodotti più interessanti da tenere in considerazione in vista dell’uscita del nuovo film di Greta Gerwig, vale la pena acquistare il volume complessivo di Einaudi contenente l’intera saga di “Piccole donne“.