Home Sport e tempo libero Passeggino leggero: il migliore per il proprio bambino

Passeggino leggero: il migliore per il proprio bambino

Sponsored by Amazon

Genitori, avete diritto ad un passeggino leggero! Non accontentatevi di un passeggino ingombrante che costa quanto un’ auto usata, ma occupa tutto lo spazio nel vostro bagagliaio. I passeggini leggeri hanno fatto molta strada per rendere la vita più facile, poiché sono disponibili modelli che consentono di ripiegare con una mano mentre si tiene il bambino, e anche quelli che si ripiegano su se stessi tanto da potersi inserire nella cabina sopraelevata su un aereo.

Ma i passeggini compatti non sono solo per i giramondo. Sì, è comodo avere un passeggino leggero che si adatta perfettamente ai viaggi se sei un genitore globetrotter, ma molti genitori vogliono un set di ruote aerodinamiche e scattanti che non crei problemi di ingorgo nel loro bar preferito.

Detto questo, tutti i passeggini che abbiamo recensito a seguire sono più che all’altezza del compito di trasportare il vostro prezioso carico su base giornaliera – non sono solo per uso turistico. Se desiderate un passeggino leggero ma robusto che potete riporre in corridoio senza dovervi inciampare sopra per tutta la vita, non cercate oltre. E se il bagagliaio della vostra auto è del genere portagioie, c’è una buona probabilità che quelli recensiti si adattino comodamente, ma lasciandovi comunque molto spazio per i vostri bagagli o per lo shopping.

Ecco, quindi, quali sono i migliori passeggini leggeri attualmente sul mercato, modelli funzionali ma anche eleganti e di tendenza, che accompagnano genitori e figli durante le loro uscite in totale sicurezza.

Passeggino Leggero Foppapedretti Hurra Denim

PRO

  • Estrema leggerezza e ottima robustezza, perfetto per le passeggiate in città
  • Ingombro ridotto quando ripiegato, perfetto anche per le utilitarie di piccole dimensioni
  • Numerosi accessori nella confezione di vendita

CONTRO

  • Non adatto alle passeggiate su terreni particolarmente accidentati
  • Sistema di ancoraggio del bambino complicato, almeno inizialmente
  • Seduta non sfoderabile e, quindi, difficilmente lavabile a casa

Hurra è uno dei passeggini leggeri Foppapedretti più apprezzati per le sue caratteristiche. Leggero e maneggevole, si rivela però essere molto robusto e resistente, anche se utilizzato intensamente e per lungo tempo. Il merito è sicuramente del telaio in alluminio di alta qualità, un materiale particolarmente apprezzato dalle mamme che utilizzano il passeggino Foppapedretti Hurra in città.

Caratteristiche tecniche

Pesa circa 8 Kg, tutto sommato poco se si pensa che alcuni modelli arrivano a pesare fino 12/15 Kg ma il suo punto di forza non è tanto il peso, che comunque è ridotto, quanto l’ottima distribuzione dello stesso su tutta la superficie del prodotto. Questo fa sì che quando il passeggino viene chiuso, anche grazie all’impugnatura, non è difficile sollevarlo con una sola mano e, quindi, trasportarlo con semplicità ovunque si desideri o caricarlo/scaricarlo dall’auto. Infatti, quando viene richiuso, il passeggino Hurra offre un punto di impugnatura laterale, per sollevarlo orizzontalmente e facilitarne il trasporto. Il passeggino Hurrà si ripiega a ombrello, quindi è molto semplice da gestire sia in apertura che in chiusura: questo permette di inserirlo con facilità anche nei bagagliai più piccoli. Foppapedretti Hurra è omologato per bambini da 0 a 3 anni, o comunque fino a circa 15 Kg di peso.

Design e Sicurezza

Foppapedretti ha sempre stupito per l’eccellenza delle materie prime e con questo passeggino leggero non fa eccezione anche dal punto di vista del design, vero fiore all’occhiello. Poggiapiedi e capotte sono ottimamente inseriti nella struttura, così come la seduta del bambino risulta essere ottimamente imbottita. Oltre a essere comodo il materassino presenta anche la necessaria rigidità nei punti chiave per sorreggere la schiena e la testa del piccolo. La seduta è regolabile in diverse posizioni, arrivando fino a quella semi-sdraiata nel caso in cui il bambino sia particolarmente stanco durante la passeggiata. Anche il poggiapiedi è regolabile. I sistemi di ancoraggio possono sembrare complicati ma basta un minimo di abitudine per completare le operazioni di sicurezza del bambino in pochi secondi. Le cinture sono omologate e sicure, a prova di apertura involontaria e presentano delle imbottiture per garantire il miglior comfort al bambino.

L’imbottitura è presente anche sul bracciolo di protezione, indispensabile per evitare ribaltamenti accidentali e per scoraggiare le intenzioni del bambino di sollevarsi dal passeggino. Lo stesso, però, può facilmente essere aperto o rimosso se necessario. Non può, invece, essere rimossa la fodera del passeggino, che quindi risulta essere difficilmente lavabile in casa, ma questo non incide sul suo design. La capotta, inoltre, presenta una finestrella in materiale trasparente sulla parte superiore, che permette a bambino di vedere in qualsiasi momento il genitore che lo sta trasportando. Tra gli accessori presenti nella confezione di vendita, oltre al pratico porta oggetti da inserire nella parte inferiore, spicca un simpatico peluche da appendere alla capotte, che può essere rimosso in qualsiasi momento, utile per distrarre il piccolo durante la passeggiata.

Passeggino Leggero Chicco Ohlalà

PRO

  • Leggerezza estrema, appena 3,8 Kg di peso
  • Ruote anteriori piroettanti per agevolare il movimento
  • Chiusura a libro che ne agevola il trasporto per trascinamento

CONTRO

  • Prezzo più alto rispetto ad altri modelli di passeggini leggeri
  • Il telaio è talmente leggero che tende a contorcersi in certi movimenti
  • Non possiede un punto d’appoggio per far leva con il piede, utile quando si devono salire/scendere le scale con il passeggino aperto

Un passeggino leggero sicuro e duraturo che pesa poco meno di 4 Kg: ecco la scommessa vinta da parte di Chicco con il suo Ohlalà, un passeggino leggero e maneggevole. Dal punto di vista del peso batte la concorrenza diretta con ampio margine grazie al telaio in alluminio alleggerito e all’eliminazione di tutti gli elementi superflui. Inutile dire che è il modello più leggero della casa italiana. Chicco Ohlalà si ripiega a libro e occupa pochissimo spazio una volta richiuso, quindi si presta anche a essere trasportato nel bagagliaio. Inoltre, quando è richiuso, resta in piedi anche da solo, senza ulteriori supporti e può essere non solo sollevato con una mano ma anche trascinato comodamente come un trolley, sfruttando le sue ruote. Questo passeggino leggero Chicco è pensato per i genitori urban, che affrontano quotidianamente la città e i suoi ostacoli con i loro figli.

Caratteristiche tecniche

La maneggevolezza del passeggino leggero Chicco Ohlalà è dovuta in gran parte al peso estremamente ridotto ma anche alla struttura generale e agli accorgimenti adottati da Chicco. Le ruote anteriori sono piroettanti, quindi si muovono a 360 gradi per garantire la massima libertà di spostamento ma in caso di necessità possono essere bloccate con un semplice movimento del piede, con il quale si può azionare normalmente anche il freno di sicurezza. Altra peculiarità e accortezza adottata da Chicco per agevolare il movimento è il maniglione unito in un’unica soluzione.Chicco ha omologato questo passeggino per bambino da 0 a 3 anni o, comunque, fino al raggiungimento di 15 Kg di peso.

Design e Sicurezza

Lo schienale è completamente reclinabile e la seduta è ottimamente imbottita e dotata di soluzioni di sostegno per il bambino fin dal periodo neonatale. Anche per reclinare lo schienale, Chicco ha adottato una soluzione smart e rapida come il sistema a nastro. Il poggia gambe è regolabile in due posizioni così da accompagnare il bambino in tutte le fasi della sua crescita. Le cinture di sicurezza sono molto pratiche da chiudere e non possono essere disinnescate accidentalmente dal bambino, inoltre sono dotate di comoda imbottitura sula clavicola per garantire il massimo comfort al piccolo passeggero, così come il bracciolo anteriore, facilmente apribile. Il rivestimento del passeggino può essere comodamente sfoderato per consentire il lavaggio anche a casa. Il design è moderno, perfetto anche per i genitori più cool!

Passeggino Leggero Besrey da aereo

PRO

  • Passeggino completamente ripiegabile
  • Leggero e maneggevole per l’uso in vacanza
  • Richiuso ha le dimensioni di un bagaglio a mano

CONTRO

  • Non dispone di schienale completamente inclinabile
  • Il poggiapiedi per il bambino è molto piccolo
  • Non consigliato per gli spostamenti in città

Il passeggino leggero Besrey si propone come soluzione ideale per i viaggi in aereo. Infatti, a differenza di molti altri modelli di passeggini che si richiudono a libro o a ombrello e che quindi sono perfetti per la città e gli spostamenti urbani in auto, questo è completamente ripiegabile e, una volta chiuso, occupa meno di un bagaglio a mano. La chiusura è molto semplice: basta solo premere un bottone, ben posizionato sul maniglione di guida, per richiudere completamente il passeggino in pochissimi secondi, appena prima di salire sulle scalette dell’aereo. Più complicata, ma non più di tanto, risulta essere l’apertura, che richiede l’utilizzo di due mani ma si tratta comunque di un meccanismo assolutamente intuitivo, che richiede pochi minuti per riaprire completamente il passeggino.

Caratteristiche tecniche

A proposito di praticità, il passeggino leggero Besrey, omologato per bambini fino a 15 Kg, è dotato di ruote anteriori piroettanti a 360 gradi che facilitano i movimenti e, unite all’unico maniglione, garantiscono una perfetta manovrabilità del mezzo in città. Ovviamente, le ruote anteriori sono dotate di un freno personalizzato, attivabile con un piede, ma possono essere bloccate anche un una posizione per essere direzionali. Il passeggino è dotato anche di un freno di emergenza, che con un unico movimento blocca entrambe le ruote posteriori. È presente un pratico cestello porta oggetti. Le sue misure quando viene chiuso sono 48x27x49 cm e, proprio per essere trasportato con maggiore facilità anche in aereo, viene venduto insieme a una pratica ed elegante borsa con manico dentro cui riporlo per il viaggio. Tutto questo, inoltre, ha ovviamente un peso molto ridotto, che non supera i 5 Kg.

Design e Sicurezza

Come d’obbligo sui passeggini omologati, anche il passeggino Besrey è dotato di chiusura di sicurezza per il bambino a 5 punti, testata contro le aperture involontarie. Le fibbie, inoltre, sono imbottite sul petto per garantire il comfort ottimale del bambino a qualsiasi età. A differenza di altri modelli, questo passeggino leggero non ha lo schienale completamente reclinabile, quindi non è progettate per accogliere i neonati ma, da un certo punto di vista, è una scelta logica da parte di Besrey, giacché un passeggino non è certo il modo più idoneo per viaggiare con un bambino durante i primi mesi di vita. Tuttavia, ovviamente, l’imbottitura è ottima in ogni parte, garantendo al bambino il sostegno e il comfort di cui ha bisogno anche in caso di permanenza prolungata a bordo. Particolarmente pratico risulta essere anche il tettuccio, realizzato in tessuto catatonico, che si regola in cinque diverse posizioni per offrire al bambino e alla mamma la massima visibilità e praticità. Il poggiapiedi di questo passeggino è di dimensioni molto ridotte ed è pensato per bambini già grandi.

Passeggino Leggero Brevi Mini Large

PRO

  • Seduta più ampia e più alta rispetto ad altri modelli
  • Ampio freno di sicurezza posteriore
  • Peso al di sotto dei 4 Kg e chiusura a libro per il miglior comfort

CONTRO

  • La manovrabilità non è ottimale
  • Le cinture risultano essere più corte rispetto alla media
  • Le ruote sono molto piccole, quindi poco responsive su tratti di strada non perfetti

Sembra quasi una contraddizione, eppure il nome del passeggino leggero Brevi Mini Large è davvero azzeccato. Tra i passeggini leggeri, questo modello del produttore italiano è uno di quelli che garantiscono il miglior comfort al bimbo a bordo grazie alla seduta più ampia rispetto a qualsiasi altro modello di questo tipo. Sono ben 34 i centimetri a disposizione del bambino per sedersi comodamente anche per lunghe passeggiate ma non è finita qui, perché anche l’altezza del sedile è più alta rispetto a un passeggino leggero standard, potendo vantare ben 50 cm di distanza dal suolo. Questo conferisce una comodità oggettiva al passeggino Brevi, perfetto per le passeggiate in città: si ripiega facilmente a libro e, una volta chiuso, occupa davvero poco spazio. Si richiude facilmente con una sola mano, quindi è pensato anche per il genitore che, non potendo avere l’aiuto di un’altra persona, deve effettuare l’operazione con il bimbo in braccio. Ideale per chi viaggia spesso in treno, perché quando è richiuso diventa particolarmente sottile e può essere allocato facilmente senza arrecare nessun disturbo.

Caratteristiche tecniche

Il passeggino Brevi Mini Large è omologato per bambini da 0 a 36 mesi o, comunque, fino ai 15 Kg di peso anche se se ne consiglia l’utilizzo a partire dal 6 mese. Questo perché lo schienale del modello in questione può essere facilmente reclinato completamente per assumere la posizione nanna e garantire al bambino il comfort ideale, anche grazie al poggiapiedi regolabile in due posizioni, per assumere sempre la posizione consona. Il materassino in dotazione, come da tradizione per i passeggini Brevi, è molto ben curato in ogni suo dettaglio, imbottito adeguatamente per sorreggere i bambino in qualsiasi posizione.

Inoltre, è rimovibile e lavabile anche a casa in lavatrice a 30 gradi, assicurando al bambino una postazione sempre igienizzata e pulita. Lo schienale poi è dotato di micro-fori per garantire la perfetta traspirazione anche nei giorni più caldi. Essendo un modello omologato naturalmente presenta il classico sistema di ancoraggio a 5 punti che non può essere disinnescato accidentalmente dal bambino stesso. Le cinghie, inoltre, presentano una comoda imbottitura sulla clavicola e sul petto per proteggere al meglio il bambino. A proposito del peso, è uno dei più leggeri della categoria con appena 3,8 Kg (materassino escluso) grazie a un telaio realizzato in alluminio che conferisce grande resistenza ma, al tempo stesso, comodità d’uso e leggerezza.

Design e Sicurezza

Coloratissimo, ben si addice a genitori ironici e spiritosi, richiamando esplicitamente la dimensione dell’infanzia. A proposito di dotazioni di sicurezza, le ruote anteriori sono piroettanti a 360 gradi e sono dotate di un freno indipendente azionabile con il piede ma nella parte posteriore è presente il freno di sicurezza del passeggino, che blocca le ruote posteriori con un solo movimento. Infine, la capotta del passeggino può essere regolata in 4 posizioni per proteggere al meglio il bambino dal sole, qualunque sia la posizione e l’orientamento dello schienale.

Passeggino Leggero Cybex GB Pockit

PRO

  • Passeggino più piccolo del mondo
  • Peso inferiore a 4.5 Kg
  • Maneggevolezza

CONTRO

  • Capotta molto piccola
  • Schienale non reclinabile
  • Non adatto agli spostamenti rapidi in città sui marciapiedi

Semplicemente il passeggino più compatto del mondo, inserito nel Guinnes World Record 2014. Questa è la presentazione del passeggino Cybex GB Pockit, un alleato imprescindibile per chi è abituato a viaggiare frequentemente in aereo o in treno. Le sue dimensioni da chiuso sono davvero da record: 30 x 18 x 35 cm, il che lo rende adatto anche per viaggiare a bordo delle compagnie aeree low-cost con i limiti di franchigia di imbarco più bassi.

Caratteristiche tecniche

Può viaggiare nella cappelliera di un aereo e il suo meccanismo di chiusura 3D permette il ripiegamento in poche mosse e pochi secondi. Ovviamente, anche il peso è commisurato a tanta praticità e infatti raggiunge appena i 4,3 Kg, un risultato molto soddisfacente per la casa tedesca, che grazie a questo modello ha raggiunto un enorme successo. Una volta chiuso, questo passeggino leggero è quasi un cubo e riesce a stare in piedi da solo, riducendo notevolmente le difficoltà di alloggiamento. Entra facilmente in una borsa grazie al sistema di chiusura ultra-compact fold, che richiede qualche secondo in più ma riduce ulteriormente lo spazio occupato. Esistono diverse versioni di questo passeggino dei record: se il modello GB Pockit non è dotato di schienale reclinabile, lo è invece quello GB Pocket+. È un passeggino leggero omologato per bambini da 6 mesi a 4 anni, oppure fino a 17 Kg di peso.

Design e Sicurezza

Il merito del successo va anche al design innovativo e molto originale del prodotto, che definire essenziale sarebbe riduttivo e sbagliato. Il telaio è in alluminio, il che conferisce assoluta resistenza ma anche ottima leggerezza: questo assicura la durabilità del prodotto anche in caso di sfruttamento elevato in vacanza e durante i viaggi. Dotato di sistema di ancoraggio a 5 punti con funzione anti-sbloccaggio, impedisce al bambino di aprire autonomamente le cinture quando è in movimento. A proposito di comfort e di sicurezza, le cinture sono dotate di pratica imbottitura sia nei passanti del petto che nello spartigambe, proprio per garantire al bambino la massima comodità anche in caso di lunga permanenza a bordo. La capotta del passeggino Cybex GB Pockit è diversa dal solito e molto originale: ha la forma di una piccola tettoia e può essere completamente abbassata quando il sole non picchia forte o quando non c’è il rischio pioggia, visto che quanto è sollevata garantisce una buona protezione idrorepellente.

CONCLUSIONI

Per chi cerca un passeggino leggero e confortevole le soluzioni non mancano per nessuna esigenza. Tra tutti, valutando ogni elemento, quello più versatile è probabilmente il modello di passeggino leggero Chicco Ohlalà, che concede il giusto compromesso in ogni aspetto.