Se state cercando di fare qualcosa a beneficio della vostra salute, un succo di frutta fresca potrebbe essere un ottimo punto di partenza. Un estrattore di succo fresco ti permette di ottenere il massimo da frutta e verdura, estraendo vitamine e sostanze nutritive che altrimenti si esaurirebbero con altri metodi di preparazione del cibo. Per non dimenticare, naturalmente, che possono essere deliziosi e rinfrescanti.

Non tutti conoscono la differenza tra una centrifuga e un estrattore: mentre la prima esercita la forza centrifuga per l’ottenimento del succo e produce calore (che può abbassare la qualità nutrizionale del prodotto), l’estrattore impiega tempi più lunghi ma lavora a freddo, per garantire un livello di macro e micronutrienti nel succo finale intatto.

Quando scegliete il vostro estrattore, la cosa più importante è di seguire le vostre esigenze individuali.

Cose da considerare:

  • Usi l’estrattore la mattina presto quando il volume del rumore può trasformarsi in un problema di vicinato?
  • Un’esperienza di spremitura più veloce o lenta si adatta meglio al vostro stile di vita?
  • Ti interessa di più il numero di sostanze nutritive che la velocità o il contrario?

Ecco le migliori proposte sul mercato, a nostro parere.

Estrattore di succo Panasonic MJ-L500 Slow Juicer

Non l’ho provato, ma l’estrattore Panasonic MJ-L500 Slow Juicer sembra essere molto apprezzato dai consumatori. Si tratta di un estrattore centrifugo molto all’avanguardia – anche nell’aspetto, poiché disponibile in tre diverse colorazioni – caratterizzato da un motore che gira a una velocità massima di 45 giri al minuto, per l’ottenimento di un succo ricco di vitamine e senza alcuna degradazione. Uno dei principali vantaggi del prodotto, oltre la funzionalità, è il fatto che si sviluppa in altezza e non ingombra eccessivamente sul piano di lavoro.

Si tratta poi di uno strumento molto semplice da usare: presenta un beccuccio apicale all’interno del quale si deve introdurre frutta già sbucciata e privata dei semi, o verdura a pezzi piccoli; successivamente, in corrispondenza delle due uscite, è necessario posizionare due bicchieri: uno per il succo estratto e uno per la corrente di polpa.
A detta degli utenti di Amazon si tratta di un prodotto che svolge bene il suo lavoro, molto particolare e funzionale, ma che ha un costo piuttosto elevato, che si intasa facilmente e che è difficile da pulire e rimontare.

PRO

  • Non riscalda il succo che estrae dall’alimento poiché gira a soli 45 giri al minuto
  • Si sviluppa in altezza e, con la sua base circolare, non occupa molto spazio sul piano d’appoggio
  • Può essere utilizzato anche per la produzione di gelati e sorbetti, inserendo frutta congelata

CONTRO

  • Si intasa facilmente se le verdure (come quelle a foglia larga) non sono sminuzzate adeguatamente
  • È difficile da smontare per la normale detersione e, di conseguenza, da rimontare
  • Viene venduto a un prezzo piuttosto sostenuto rispetto a prodotti che offrono le stesse caratteristiche

Acquista su Amazon a EUR 145,20

Estrattore di succo Vega Melchioni Family

Una delle alternative più economiche e funzionali è rappresentata dall’estrattore Vega della Melchioni Family. Si tratta di uno strumento che presenta rispetto ad altri competitor un ingombro leggermente maggiore, ma questo non mette in discussione gli altri suoi pregi. Innanzitutto, dal punto di vista estetico si presenta con colori neutrali ma non spenti, che ben s’intonano a quasi tutti gli stili.

Inoltre, questo estrattore – che appartiene alla classe energetica A – gira a soli 50 giri al minuto, e permette di ottenere estratti perfetti dal punto di vista organolettico e nutrizionale. Secondo alcuni utenti Amazon, il becco d’ingresso è troppo stretto, quindi è necessario tagliare in pezzi piccoli l’alimento.
Può essere usato anche per la produzione di gelati e di sorbetti, e nella confezione è presente un contenitore di liquidi della capienza di 1 litro, oltre a un altro contenitore per raccogliere gli scarti. Ha un semplice funzionamento on/off, è privo di sostanze tossiche quali Bisfenolo A e simili, e viene venduto a un prezzo molto competitivo per la categoria di prodotto.

PRO

  • Ha un costo molto ridotto rispetto ad altri prodotti che offrono le stesse prestazioni
  • I materiali da cui è composto sono completamente privi di Bisfenolo A e altre sostanze tossiche
  • Consuma poca energia in quanto appartiene alla classe energetica A

CONTRO

  • È difficile da smontare e da pulire, ed è complicato anche rimontarlo in seguito agli interventi di pulizia
  • Ha dimensioni poco compatte rispetto ad altri prodotti delle medesime prestazioni, in quanto la base è piuttosto larga
  • È necessario tagliare i pezzi di frutta e verdura in piccolissime parti per consentirne l’ingresso all’interno del becco posto nella parte apicale

Acquista su Amazon a EUR 75,95

Estrattore di succo Severin 3569

L’estrattore Severin 3569 è un prodotto molto apprezzato da me e da molti altri utenti Amazon. L’aspetto che più di tutto mi ha spinto a sceglierlo è la sua incredibile compattezza: la sua forma può essere approssimata quasi del tutto a quella di un cilindro, che non occupa una superficie troppo estesa nemmeno quando si aggiungono i contenitori per il succo e per gli scarti.
Si tratta di un prodotto che viene venduto a un prezzo non proprio modesto, ma che in cambio offre elevata efficienza perché il rumore che emette è di solo 1 decibel, e inoltre consuma appena 150 W (una potenza nettamente inferiore rispetto ad altri prodotti della medesima categoria).

Devo ammettere che l’aspetto estetico non è particolarmente degno di nota, ma è innegabile che si tratti di un prodotto estremamente funzionale, anche solo considerando che non è necessario introdurre manualmente tutti i pezzi di frutta o verdura in quanto è presente una sorta di piatto in plastica inclinato che spinge automaticamente i pezzi rimanenti quando l’estrazione avanza. Personalmente ho avuto solo qualche problema d’intasamento con frutta o verdura fibrosa, ma in ogni caso smontaggio e pulizia sono molto semplici da effettuare.

PRO

  • È un estrattore dalle dimensioni molto contenute e che si differenzia per una forma lineare e poco ingombrante
  • Emette solo 1 decibel di rumore, consuma 150 W e appartiene alla classe energetica A
  • Benché il suo design non sia particolarmente ricercato, sulla sua superficie presenta un codice QR che rimanda ad alcune ricette interessanti

CONTRO

  • Ha qualche problema nell’estrarre il succo da frutta o verdura fibrosa, che tende a intasare lo strumento
  • Non ha un design molto curato e non si differenzia per materiali particolarmente ricercati
  • Il prezzo di vendita è piuttosto elevato e non alla portata di tutti

Acquista su Amazon a EUR 159,24

Estrattore di succo Imetec Succovivo Compact 700

Quando si tratta di prodotti per la casa, Imetec è certamente una garanzia. E lo testimonia anche l’estrattore Imetec Succovivo Compact 700, un prodotto di altissima qualità e dal design nettamente diverso rispetto agli altri prodotti presenti sul mercato.
Innanzitutto, a differenza di molti altri prodotti presenta un body lineare e non a vista, fatta eccezione per la zona di estrazione che è ricoperta da una lastra trasparente. Il prodotto, inoltre, presenta un piccolo LCD che riporta la velocità di estrazione, la quale è regolabile tra tre differenti velocità.

Un altro vantaggio offerto da questo prodotto, rispetto a tutti gli altri, è la presenza di un ricettario molto ricco e articolato, che può essere utilizzato per la preparazione di ottimi succhi. Il macchinario, al contrario di molti altri disponibili in commercio, è dotato di un sistema di auto-pulizia: basta premere, infatti, un pulsante affinché venga avviata la modalità inversa, che semplifica notevolmente le successive operazioni di detersione. Secondo molti utenti Amazon, però, il prodotto fa un po’ troppo rumore ed è difficile da smontare e rimontare, a dispetto della sua apparente semplicità.

PRO

  • Al suo interno presenta una doppia coclea che permette di estrarre più velocemente tutti i tipi di succhi
  • È dotato di un sistema di pulizia automatica, garantito da un pulsante che avvia una rotazione in direzione inversa rispetto a quella di estrazione
  • Nella confezione è disponibile un ricettario grazie al quale è possibile sfruttare al meglio le potenzialità dello strumento

CONTRO

  • La macchina fa molto rumore quando è in funzione
  • Apparentemente ha un aspetto semplice, ma la sua detersione e il suo rimontaggio sono difficili da eseguire
  • Se non si regola bene la velocità di estrazione si rischia di non prelevare tutto il succo a disposizione

Acquista su Amazon a EUR 136,32

Kuvings  Estrattore di succo EVO 820

Il nostro collaudatore ha adorato questo estrattore lento e facile da montare per la sua sofisticata base in similpelle, la sua silenziosità e la garanzia del motore di 10 anni (e di 2 anni per i componenti), che certamente aiuta a giustificare il suo prezzo. Lo scivolo particolarmente largo consente di non dover pretagliare frutta e verdura, mentre il coperchio “a sportello” elimina la necessità di guidare gli ingredienti verso il basso. Il vassoio di raccolta della polpa di grandi dimensioni non ha bisogno di essere vuotato troppo spesso, e la brocca di succo da 1 litro ha altri 500 ml che possono essere lasciati nel tamburo di spremuta quando il tappo del succo è chiuso. Questo pratico tappo di arresto impedisce al succo di sgocciolare tra un uso e l’altro.

Abbiamo apprezzato che sia privo di BPA e facile da smontare per la pulizia, con un’uscita della polpa facile da pulire e può essere fatto funzionare ininterrottamente per oltre 40 minuti (operando a 60 giri al minuto). Spremiagrumi e accessori omogeneizzanti (per burro di noci e frutta surgelata) sono disponibili come extra aggiuntivi. È disponibile in cinque colori, nero, canna di fucile, rosso, argento, bianco e bianco, ed è leggermente più grande di alcuni degli altri testati.

PRO

  • Tecnologia Max Filter.
  • Imboccatura più ampia.
  • Motore silenzioso.

CONTRO

  • è un prodotto di fascia alta quindi molto costoso

Acquista su Amazon a EUR 480,00

Estrattore succo Philips Micro Juicer

Uno dei prodotti più innovativi sul mercato è l’estrattore Philips Micro Juicer. Il macchinario in questione ha la forma assimilabile a quella di una macchina del caffè in capsule ma leggermente più grande, e si differenzia da molti altri prodotti per la compattezza e per le dimensioni modeste. Un altro grande vantaggio di questo potente prodotto elettronico è il fatto che non sono necessari due contenitori per il contenimento del succo e dei residui, in quanto questo è dotato di uno spazio interno che funge da raccolta degli scarti (nei quali, però, resta una certa quantità di succo ancora imbibita).

Anche il meccanismo di pulizia della coclea, che gira a 30 giri al minuto, è più semplice rispetto alla concorrenza poiché, oltre, il contenitore dei residui, bisogna pulire semplicemente una vite, che funge proprio da mezzo estrattore.
Inoltre, l’ingegneria alle spalle del prodotto è decisamente degna di nota: in seguito a una collaborazione con l’Università di Innsbruck, è stata sviluppata una coclea che permette di rompere meglio le fibre cellulari, senza che vi sia la necessità di rompere la frutta in pezzi particolarmente piccoli. Tuttavia, il prezzo è decisamente fuori dalla portata di molte persone e ha una velocità di rotazione troppo bassa, anche rispetto alla concorrenza.

 

PRO

  • L’estrattore ha un innovativo sistema che permette di rompere più facilmente le cellule in cui è imbibito il succo
  • La pulizia, grazie a una particolare coclea separata dal resto dello strumento, è molto semplice
  • Non è necessario un secondo contenitore esterno per gli scarti di lavorazione, che si accumulano in una camera a vista dello strumento

CONTRO

  • Il macchinario gira a soli 30 giri al minuto, che sono pochi anche per una centrifuga
  • Il residuo resta particolarmente imbibito di succo, quindi non è sempre possibile estrarre tutta la frazione liquida
  • Il prezzo del macchinario è molto elevato per ciò che offre, e non è facilmente accessibile

Acquista su Amazon a EUR 197,98

 

CONCLUSIONI

La mia scelta è ricaduta sull’estrattore Severin e di certo non mi sono pentito della scelta: è compatto e ha un consumo energetico irrisorio rispetto ad altri prodotti. L’alternativa perfetta all’estrattore Severin, secondo me, è il Vega, che ha un rapporto qualità/prezzo molto vantaggioso.