Home Sport e tempo libero Chitarra classica, i modelli migliori per gli appassionati di musica

Chitarra classica, i modelli migliori per gli appassionati di musica

Sponsored by Amazon

La chitarra classica è senz’altro uno strumento molto interessante per tutti coloro che sono appassionati di musica e vogliono dare vita a suoni sempre più intriganti. Ecco delle chitarre classiche di assoluto rilievo, ciascuna delle quali ha i suoi pro e contro e possono essere acquistate in base ai gusti e alle esigenze del bacino d’utenza.

Chitarra 3/4 Yamaha CS40II

PRO

  • Prodotto entry level ideale per principianti grazie alle sue ottime prestazioni, leggerezza e maneggevolezza.
  • Materiali di costruzione ottimi e di grande qualità.
  • Questo modello, come gran parte dei prodotti Yamaha, si presenta bello da vedere, altamente rifinito e curato.
  • Ideale per principianti.

CONTRO

  • si tratta di un modello 3/4 che di norma è più piccolo rispetto ai modelli professionali, inoltre, questo modello Yamaha risulta ancora più piccolo rispetto alle normali chitarre 3/4.
  • Non è pensata per il professionismo ed è adatta ai principianti fino ai 10 anni circa.
  • Il colore del legno è un marrone un po’ troppo scuro.

Questo è un ottimo modello entry level a 3/4 dal corpo compatto e robusto che offre un’ottima sonorità. Il suo corpo bilanciato è stato pensato per chi si vuole avvicinare per la prima volta a questo strumento. Questa chitarra ha una capacità di adattamento che la rende ideale per suonare facilmente qualsiasi stile, dalla bossa nova al flamenco. Il modello CS40II, come tutti i modelli della serie C, si distingue per l’ottima fattura e la brillantezza del suono che contraddistingue la qualità Yamaha.

È realizzata con un top in abete, mentre i lati, il retro e la tastiera sono in palissandro, conferendo alla chitarra un aspetto molto naturale. Dispone di una struttura molto leggera e risulta maneggevole e facile da trasportare. Si presta molto all’utenza giovanile, soprattutto per i principianti o insegnanti di musica che vogliono introdurre i nuovi aspiranti al mondo della chitarra. Per chi desidera un prodotto facile da suonare, di buona qualità e dalle ottime prestazioni, la Yamaha CS40II è la scelta perfetta per iniziare.

Chitarra classica 3/4 Acustika

PRO

  • Prodotto con tutte le carte in regola per essere perfetto per i principianti.
  • Il colore nero lucido dona fascino e ne fa un prodotto diverso dalle chitarre tradizionali.
  • Il kit dispone di tanti accessori utili, come la cinghia per indossarla, la custodia e l’accordimentro digitale.
  • Rifiniture ben curate.

CONTRO

  • Pur trattandosi di una chitarra in legno e non in plastica, i fogli che la compongono sono un po’ troppo sottili.
  • Le corde in dotazione non sono di ottima qualità ma si può ovviare al problema sostituendole con altre di fattura migliore.
  • Anche le meccaniche per accordare lo strumento non sono di prima qualità.

Questa chitarra classica è di categoria entry level, adatta quindi all’utente che si affaccia per la prima volta al mondo della chitarra. Questo modello di Acustika è un modello full size tradizionale con caratteristiche e prestazioni eccezionali, progettata per facilitare l’apprendimento. Mostra grande adattabilità a qualsiasi genere musicale, è in grado di soddisfare l’utente che ama spaziare tra diversi stili e mostra le tradizionali caratteristiche e rapporto qualità-sonorità, tipico dei modelli della serie di Acustika.

I tasti 5,7,9,12 sono evidenziati da una marcatura frontale e laterale per consentire all’utente di trovare facilmente le note, dettaglio importante, considerato che si tratta di un modello per principianti. La chitarra Acustika offre grande leggerezza e maneggevolezza per facilitare l’utente nel familiarizzare con uno strumento che a primo impatto può sembrare ingombrante.
Il rapporto qualità-prezzo è uno tra gli elementi principali che fa di questa chitarra un prodotto ricercato dai principianti e consigliato dai maestri di musica.

Chitarra Navarra 4/4

PRO

  • La qualità dei materiali è eccellente, dal legno impiegato per la sua realizzazione, fino al rosone sulla bocca della cassa di risonanza che non è adesivo, ma decorato sul legno.
  • La meccanica dei chiavistelli per l’accordatura è eccellente, si girano molto facilmente senza sforzo e senza scatti.
  • Basta poca pressione sulle corde.

CONTRO

  • L’accordatura va rieseguita spesso, soprattutto nei primi periodi, nonostante i chiavistelli tengano bene la tensione.
  • Il colore del mogano può risultare un po’ troppo scuro.
  • Anche se si tratta di una 4/4 resta sempre una chitarra per principianti dalla quale non pretendere molto.
  • Più pesante rispetto alla media.

Con questa chitarra parliamo di un prodotto sicuramente superiore, sia per la finitura delle sue parti, per la cura nella realizzazione, qualità dei materiali e per l’acustica, ma soprattutto perché si tratta di un modello 4/4 ideale per i musicisti più navigati.
Il nome Navarra è una garanzia per quanto riguarda chitarre di fattura superiore e questo modello viene offerto al pari di una singola chitarra, ma con l’aggiunta di tanti accessori quali custodia per il trasporto, due plettri e un cambio completo di corde.

La chitarra classica Navarra Nv 4/4 è un articolo particolare, con un caratteristico colore miele lucido, che rende questo prodotto un pezzo estetico, oltre che musicalmente eccellente.
Anche la qualità del legno è superiore: si tratta infatti di mogano, sia per quanto riguarda la parte posteriore, sia quella anteriore.
Non presenta marcature sui tasti, particolare importate per i neofiti, i quali potrebbero trovare più difficoltoso l’apprendimento dello strumento, senza questo elemento guida.

Chitarra Huawind 3/4

PRO

  • Le morbide corde in nylon sono perfette per le dita dei bambini, ai quali basta imprimere una piccola forza per far suonarle suonare.
  • Anche se non di pregiatissima fattura, il corpo è realizzato con legno un po’ più spesso rispetto alla media.
  • Ideale anche per adulti che vogliono inziare.

CONTRO

  • Le corde sono un po’ troppo morbide e perdono spesso l’accordatura, operazione che bisogna eseguire quasi a ogni sessione.
  • Si tratta di una chitarra di categoria entry level e il prezzo è di molto al di sopra della media rispetto ad altri prodotti della stessa categoria.
  • Poco solida.

Questa chitarra classica è perfetta per bambini dai 6 anni in su che desiderano imparare a suonare la chitarra, ma si dimostra anche un valido strumento per adulti che vogliono strimpellare le loro prime note.
È dotata di sei corde in nylon, perfette per le dita dei bambini i quali devono imprimere un piccola forza per poterla suonare.
Il colore è un classico miele chiaro e il corpo ha una misura da 36” equivalente a 91 centimetri. Viene fornita in dotazione con una borsa per il trasporto.

Il manico accorciato da 3/4 consente una maneggevolezza elevata, grazie anche al peso leggero conferito dai materiali di costruzione.
Il manico e il retro hanno un colore mogano scuro e sulla bocca della cassa di risonanza vi è un rosone decorato come nelle più tradizionali chitarre classiche.
L’acustica è buona, soprattutto se si considera che si tratta di una chitarra pensata per bambini e per principianti che vogliono iniziare a suonare la chitarra senza avere alcuna base o conscenza in merito.

Chitarra Navarra NV12PK 4/4 Set 

PRO

  • Ottimo modello per avvicinare i più giovani al mondo della musica
  • Niente male le corde in nylon
  • Prezzo abbastanza contenuto

CONTRO

  • Vernice un po’ troppo delicata
  • Qualità dei materiali non molto elevata
  • Accordatura con qualche fatica

Inizio la mia panoramica tra le chitarre classiche presentando il modello fornito dal marchio Navarra, uno dei più noti del settore musicale. Si tratta di uno strumento adatto a chi è alle prime armi e vuole affinare la propria tecnica, senza grandi velleità dal punto di vista professionale. Dotata di una tavola, di un fondo e di fasce di colore nero, la chitarra elettrica si caratterizza per bordi dalla rifinitura color crema.

I bottoni e le meccaniche in nickel-silver rendono l’attrezzo molto resistente, anche grazie ad una buona scala da 650 millimetri. Richiede una certa accordatura prima del suo effettivo utilizzo e viene avvolta in una comoda borsa imbottita, che ne permette il trasporto con cinghie e a tracolla. Infine, non bisogna dimenticare la presenza in dotazione di una coppia di plettri e di un accordatore con schermo realizzato in LCD.

Chitarra Yamaha C40II

PRO

  • Ottima qualità della cassa acustica
  • Costruita con materiali artigianali
  • Stabile nell’accordatura

CONTRO

  • Corde non di alta qualità
  • Finitura e verniciatura non al top
  • Manca una custodia abbinata direttamente al modello

Anche Yamaha scende in campo proponendo una chitarra classica che punta su una sonorità nitida e su un prezzo non troppo elevato. Lo strumento musicale è stato costruito interamente con accorgimenti artigianali. La parte superiore è fatta in legno d’abete, con un’interessante tastiera in palissandro che garantisce all’apparecchio un alto grado di resistenza e robustezza. La scala ha una lunghezza pari a 650 millimetri, con finiture naturali.

Molto apprezzata è la finitura lucida del corpo, che garantisce uno stile tutto da ammirare alla chitarra. Molto bene la risonanza della cassa acustica, specialmente se si ha a che fare con un aggeggio dal prezzo molto contenuto. Chi vuole iniziare ad imparare a suonare tale strumento non deve fare altro che comprare questo modello.

Chitarra Rocket XF201AN XF 

PRO

  • Comodità e praticità fuori dal comune
  • Vantaggioso rapporto fra qualità e prezzo
  • Colorazione di ottimo livello

CONTRO

  • Corde che tendono a rovinarsi rapidamente
  • Attenzione alle piccole ammaccature
  • Qualche problema di assestamento iniziale

Rocket ha messo a disposizione dei suoi molteplici clienti una chitarra classica dalle specifiche tecniche molto interessanti. Si tratta di un apparecchio riservato prettamente a musicisti principianti, che hanno tutta l’intenzione di coltivare la propria passione per la chitarra. Nonostante sia uno strumento piuttosto semplice, il design presenta numerose somiglianze con i vari esemplari professionali.

Molto bene le corde in nylon, perfette soprattutto per i giovanissimi. Dalla costruzione interamente con materiali naturali, la chitarra classica è fornita di capotasto, plettri e tracolle di assoluto rilievo, con una trasportabilità estremamente agevole. Un aspirante chitarrista può trovare pane per i suoi denti grazie ad un esemplare di questo tipo.

Chitarra ts-ideen 5265

PRO

  • Ottima per principianti
  • Impatto estetico molto interessante
  • Molto gradevole la custodia in nylon

CONTRO

  • Il ponte basso può causare rumori poco piacevoli
  • Custodia un po’ sottile
  • Qualità costruttiva non proprio eccezionale.

Ho scelto di concludere la mia breve rassegna fra le chitarre elettriche con questa proposta presentata da Ts-Ideen, un brand forse poco conosciuto ma capace di garantire elevati standard in materia di qualità e convenienza. Ragazzi e adulti ai primi approcci con la chitarra possono rapidamente apprezzare un suono nitido davvero sorprendente, anche grazie ad ottime corde in nylon.

Lo strumento possiede un corpo in legno di tiglio di colore blu-nero, capace di rubare l’occhio dal punto di vista estetico. Niente male neanche la cinghia nera e la custodia in nylon idrorepellente. Chi ha intenzione di dare vita ad un proprio stile nella capacità di suonare tale strumento può senz’altro cimentarsi al meglio.

CONCLUSIONI

Nel complesso, la chitarra proposta da Yamaha è senz’altro la più professionale tra quelle che ho messo a confronto. Un’alternativa a buon mercato è rappresentata dal modello Rocket, ideale per appassionati alle prime armi.