Home Casa e cucina Ventilatore a colonna: cinque idee di ottimo livello per un ambiente ben...

Ventilatore a colonna: cinque idee di ottimo livello per un ambiente ben refrigerato

Sponsored by Amazon

Il ventilatore a colonna è un dispositivo elettronico in grado di far convogliare l’aria all’interno di ambienti dalle dimensioni piuttosto ampie. Va dunque scelto con la massima attenzione. Ecco cinque modelli considerati tra i migliori del loro segmento specifico. Li ho messi a confronto valutando pro e contro e ponendo in evidenza una serie di peculiarità principali da tenere in considerazione.

ARGO Ivy Tower, Ventilatore a Torre, Oscillazione Auto, 3 Velocità di Ventilazione, con Telecomando e Timer, Altezza 78 cm

ARGO Ivy Tower, Ventilatore a Torre, Oscillazione Auto, 3 Velocità di Ventilazione, con Telecomando e Timer, Altezza 78 cm

a Non disponibile su Amazon
Brandson - Ventilatore a Torre con Telecomando | Tower Fan New 2019 | 60 W | 3 Livelli di velocità (Low Medium High) + Timer + 3 modalità Operative + Oscillazione a 60° | Bianco

Brandson - Ventilatore a Torre con Telecomando | Tower Fan New 2019 | 60 W | 3 Livelli di velocità (Low Medium High) + Timer + 3 modalità Operative + Oscillazione a 60° | Bianco

a Non disponibile su Amazon
ANSIO Ventilatore a torre oscillante con telecomando e 3 impostazioni di velocità e di vento, con cavo lungo 1,75 m.30 pollici Grigio (batterie non incluse) 2 anni di garanzia

ANSIO Ventilatore a torre oscillante con telecomando e 3 impostazioni di velocità e di vento, con cavo lungo 1,75 m.30 pollici Grigio (batterie non incluse) 2 anni di garanzia

a EUR 64,97 su Amazon * * Risparmi -38%

Ventilatore a colonna: Honeywell HO-5500RE4

PRO

  • Buon impatto stilistico
  • Niente male la modalità notte
  • Telecomando di ottimo livello

CONTRO

  • Leggermente rumoroso ad alte velocità
  • Prezzo complessivo elevato
  • Apertura di uscita un pochino stretta
a EUR 84,56 su Amazon * * Risparmi -33%

Iniziamo da questo ventilatore a colonna concepito dal marchio Honeywell, dal design estremamente comodo e pratico. Dal design salvaspazio, questo apparecchio consente l’oscillazione della griglia interna per fare in modo che l’areazione venga effettuata all’insegna della massima precisione. Si può scegliere fra tre modalità di funzionamento, ossia normale, brezza e notturno. Il prodotto è dotato di un valido telecomando che ne consente il controllo da remoto, oltre a garantire un raffreddamento diffuso ed uniforme all’interno di spazi ben stabiliti. Al tempo stesso, garantisce un impatto estetico molto gradevole, con finiture dall’eleganza fuori dal comune e dallo stile tutto da apprezzare. Buona parte del pubblico ha apprezzato la funzione notte, con la capacità di emettere aria ad intervalli con velocità minima.

Ventilatore a colonna:

PRO

  • Materiali dall’ottima resistenza
  • Funzione sleep molto efficace
  • Buon rapporto fra prezzo ed estetica

CONTRO

  • Rumore un po’ fastidioso quando viene cambiato lo stato del ventilatore
  • Base in plastica non proprio perfetta
  • Movimento d’aria leggermente lento

Il mio confronto prosegue con questo ventilatore a torre oscillante concepito dal brand Pro Breeze e capace di refrigerare al meglio l’ambiente nel giro di pochi minuti. Uno dei suoi punti di forza è rappresentato da un motore interno da ben 60 Watt, con la chance di impostare una delle tre velocità disponibili. È possibile selezionare una durata massima di funzionamento grazie ad un comodo temporizzatore, così come è possibile usufruire di un telecomando ad elevata precisione. La brezza riesce a raggiungere anche punti abbastanza nascosti di un’area tramite l’uso della modalità oscillazione, capace di arrivare fino ad un massimo di 70 gradi. Il design è moderno e slanciato e non causa alcun genere di ingombro. Infine, una vaschetta integrata può contenere oli essenziali, capaci di propagare aromi inebrianti all’interno di una stanza.

Ventilatore a torre: Brandson

PRO

  • Schermo dal design intuitivo
  • Motore potente e silenzioso
  • Può essere spostato con estrema facilità

CONTRO

  • Cavo non molto lungo
  • Getto dell’aria non regolabile in altezza
  • Soffio non proprio perfetto

Altro giro, altro ventilatore a colonna dall’aspetto davvero incantevole e dalle molteplici funzionalità. In questo caso, sto parlando del modello prodotto da Brandson, altra azienda operante in tale settore da diversi anni. Questo dispositivo può essere impostato senza difficoltà tramite cinque comodi comandi, anche grazie ad un motore dalla potenza di 60 Watt. L’aria riesce a propagarsi in un vasto ambiente proprio grazie alla conformazione del ventilatore, concepito per garantire un refrigerio uniforme. Dal piede d’appoggio ad elevata stabilità, l’esemplare viene fornito con in dotazione un innovativo telecomando che ne consente il controllo da remoto. Inoltre, non bisogna lasciare in secondo piano il buon impatto stilistico derivante da un apparecchio costruito secondo standard attenti e metodici.

Ventilatore a colonna: Ansio

PRO

  • Rapporto vantaggioso fra qualità e prezzo
  • Ottimo soprattutto per la notte
  • Telecomando di ottimo livello

CONTRO

  • Velocità un po’ limitanti
  • Estetica non ai massimi livelli
  • Qualche problema di rumorosità
a EUR 64,97 su Amazon * * Risparmi -38%

Anche Ansio propone il proprio ventilatore a colonna dal buon rapporto fra qualità e prezzo, costruito con materiali di alto livello. Questo comodo ventilatore fa in modo che un vasto ambiente possa essere immerso in un clima altamente fresco. Il telecomando è fornito di un sistema da tre velocità differenti, fra le quali è possibile scegliere quella maggiormente adatta ad un determinato contesto. In corrispondenza della parte superiore, è situato un pratico pannello di controllo per verificare la piena funzionalità del prodotto. Al contempo, è possibile regolare un buon timer notturno dalla durata sette ore e mezza, con la chance di rinfrescare una stanza in base ad una sequenza di movimenti ben stabiliti.

Ventilatore a colonna: Argo Ivy Tower

PRO

  • Dimensioni molto compatte, con zero ingombri
  • Struttura robusta e accattivante
  • Telecomando comodo e pratico

CONTRO

  • Angolo di oscillazione un po’ ridotto
  • Potrebbe essere in grado di diffondere più aria
  • Luce dell’alimentazione non perfetta

Ho concluso il mio confronto tra cinque ventilatori a colonna con questo modello a torre creato da Argo e dalle caratteristiche tecniche di primo piano. Tale dispositivo si contraddistingue per tre modalità di funzionamento: normal, natural e sleep. Ciascun utente può adoperarlo a seconda delle proprie esigenze specifiche, al fine di garantire la giusta areazione all’interno di un ambiente ben delimitato. Il design è molto elegante, con materiali rifiniti nei minimi dettagli e in grado di durare nel tempo. Un comodo telecomando assiste il pannello principale nella gestione delle tre velocità e tutti gli elementi ad esse collegati. Infine, è possibile impostare un timer notturno dalla durata compresa fra mezz’ora e sette ore e mezza.

CONCLUSIONI

Il ventilatore a colonna realizzato da Brandson sembra maggiormente in grado di rispettare determinati standard. Una buona alternativa a basso costo è rappresentata dal modello di Pro Breeze.