Home Elettronica Accessori Informatica Tastiera per PC: qual è la migliore?

Tastiera per PC: qual è la migliore?

Sponsored by Amazon

Scegliere la giusta tastiera per PC può essere fondamentale per la corretta funzionalità del PC stesso. Numerose marche si sono cimentate in questo settore e continuano a proporre modelli di rilievo. Ecco dieci tastiere per PC wireless e con filo, adatte ad ogni genere di destinazione d’utilizzo e dai dati tecnici molto interessanti.

Tastiera pc: Logitech Touch K400 Plus Wireless

PRO

  • Ottima compatibilità con numerosi dispositivi
  • Segnale wireless dalla buona ricezione
  • Prodotto piccolo, leggero e maneggevole

CONTRO

  • Tastiera dal layout tedesco qwertz che fa storcere il naso a molti utenti
  • Materiali discreti, ma non ottimi
  • Non adatto a chi ricerca un prodotto di fascia alta

La nostra ricerca di una tastiera per PC di ottimo livello si apre con questo accessorio fornito da Logitech.

Si tratta di un modello dalle dimensioni contenute, che punta ad un’elevata comodità e risulta più che maneggevole. La tastiera funziona mediante un sistema wireless e viene alimentata da tre pile di tipo AA, garantendo un’ottima autonomia quotidiana e una durata media di circa 18 mesi. Il modello è stato progettato per un controllo semplice e accessibile anche per utenti meno esperti ed integra il sistema touchpad. Il wireless garantisce un raggio d’azione massimo di 10 metri e la tastiera riesce ad essere ben compatibile anche con televisori dotati di controlli multimediali, oltre ai vari dispositivi elettronici di precisione.

Tastiera pc: Cherry MX-Board 3.0 

PRO

  • Modello pratico e maneggevole
  • Semplice da settare e utilizzare
  • Tastiera dall’ottima compatibilità

CONTRO

  • Prezzo un po’ troppo eccessivo
  • Tastiera in formato tedesco qwertz poco apprezzata da molti utenti
  • Dispositivo leggermente pesante

Chi ricerca una tastiera di buona qualità senza troppi sforzi può farlo grazie a questo pratico dispositivo fornito da Cherry.

MX-Board 3.0 funziona grazie ad una moderna tecnologia Cherry MX, capace di garantire un elevato grado di precisione nella pressione dei vari pulsanti. Realizzato in Germania, il modello è di tipo wireless e quindi non necessita di alcun cavo di collegamento. Dispone di un’apertura dell’interfaccia USB per connessioni immediate e pesa nel complesso circa 800 grammi, risultando compatibile con tutte le principali tipologie di reti. Il suo esercizio può essere praticato ad una temperatura compresa tra gli 0 e i 50 gradi. Nel complesso, il dispositivo sembra difendersi al meglio in tutte le condizioni.

Tastiera pc: Microsoft All-in-One Media 

PRO

  • Tastiera da salotto di ottimo livello
  • Dispositivo molto pratico e leggero
  • Digitalizzazione corretta e precisa

CONTRO

  • Qualche problema in vicinanza di altri dispositivi con Bluetooth
  • Sensibilità del touchpad soltanto discreta
  • Utilizzo un po’ eccessivo del tasto FN per sbloccare alcune opzioni di vitale importanza

Nella nostra panoramica dedicata alle tastiere di fascia medio-alta, non poteva mancare questo apparecchio sviluppato da Microsoft.

Concepita prettamente per un utilizzo domestico, la tastiera funziona mediante un sistema wireless dalla portata massima di ben 10 metri, garantendo un buon margine di movimento. All-in-One Media punta sulla tecnologia trackpad multitocco, oltre a disporre di vari tasti multimediali di scelta rapida per garantire un’esperienza di ottimo livello. Il design è stato messo a punto per resistere al meglio ad eventuali urti e liquidi, mentre la crittografia AES garantisce una corretta protezione dei dati personali. Compatibile con tutti i principali dispositivi e sistemi operativi, il modello funziona grazie ad una coppia di batterie alcaline di tipo AAA dalla durata fino a nove mesi.

Tastiera pc: Alitoo Bluetooth senza fili con Touchpad

PRO

  • Tastiera leggera e dagli ingombri contenuti
  • Touchpad ad elevata comodità
  • Rapporto qualità/prezzo di ottimo livello

CONTRO

  • Manca il layout in lingua italiana
  • Forse un po’ troppo piccola come tastiera principale
  • Senza due pile stilo non potrebbe funzionare

Proseguiamo con una tastiera senza fili realizzata dal brand Alitoo, funzionante tramite una rete Bluetooth 3.0 dalla portata massima di 10 metri.

Il primo aspetto che salta all’occhio riguarda il design molto leggero e sottile, dovuto anche all’utilizzo di una lega in alluminio che garantisce elevata stabilità alla tastiera. L’azienda ha scelto di puntare sul comfort e sulla riduzione degli sforzi durante la digitazione, possibili grazie all’ergonomia del prodotto. Quest’ultimo è munito di una tecnologia touchpad di grandi dimensioni che facilita la navigazione. Il modello viene alimentato da due batterie di tipo AAA, dalla durata in modalità standby di circa 60 giorni e con la chance di entrare in fase di sospensione dopo dieci minuti di riutilizzo. Dopodiché, è sufficiente premere un pulsante per riattivare il dispositivo.

Tastiera pc: Oxsubor silicone flessibile lavabile con USB 2.0

PRO

  • Costruita con materiali molto resistenti
  • Buona per un utilizzo abbastanza sporadico
  • Dispositivo sottile e leggero

CONTRO

  • Dimensioni un po’ troppo ampie
  • In alcuni casi è difficile centrare il tasto giusto
  • Non adatto per un utilizzo di tipo quotidiano

Un buon esempio di tastiera ultra-sottile e leggera è rappresentata da questo modello realizzato da Oxsubor.

Il prodotto è stato realizzato in silicone impermeabile che gli garantisce un’elevata resistenza, sia ai liquidi che alla polvere. Il dispositivo va benissimo per ogni tipologia di ambiente e può essere lavato senza alcuna difficoltà, riducendo al minimo l’eventuale diffusione di malattie infettive. Funziona mediante un’interfaccia USB ed è costituito da un totale di 103 pulsanti. Le dimensioni sono pressoché le stesse di quelle di una tastiera standard e l’ergonomia è uno dei suoi punti di forza. In generale, stiamo parlando di un modello dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, comodo e pratico.

Tastiera pc: Zienstar 2.4Ghz senza fili con Ricevitore USB

PRO

  • Digitazione molto semplice ed immediata
  • Ottima per un utilizzo quotidiano
  • L’installazione non richiede di alcun CD o driver ed è di tipo plug & play

CONTRO

  • Non ci sono alcuni caratteri importanti
  • Tocco dei tasti non perfetto
  • La tastiera tende a perdere di efficacia col passare del tempo

La tastiera senza fili proposta dal brand Zienstar è un modello che funziona con l’ausilio di due batterie AAA ad elevata durata.

Il dispositivo vanta un’ottima connessione e la sua distanza di Bluetooth è di circa 10 metri. È sufficiente inserire il cavo USB all’interno del computer e usufruire subito di un prodotto di qualità, di tipo plug & play. Molto interessante il design del prodotto, mirato alla ricerca di un perfetto connubio di ergonomia e praticità. La tastiera è compatibile con i principali sistemi operativi informatici senza alcuna difficoltà. Molto bene anche il sistema soft touch, dall’elevata morbidezza e senza che ci sia alcun genere di resistenza. Nel complesso, si tratta di un prodotto dal vantaggioso rapporto qualità/prezzo.

Tastiera pc: Trixes Mini con Connessione USB

PRO

  • Design accattivante
  • Tasti morbidi e silenziosi
  • Tastiera molto ergonomica e pratica

CONTRO

  • Layout americano non gradito da tutti
  • Pulsanti un po’ difficili da premere
  • Un pochino rumorosa

L’azienda Trixes propone una tastiera con connessione USB di ottima qualità, caratterizzata dalla presenza del layout americano.

Il modello funziona al meglio grazie ad una comoda interfaccia USB plus & play. Tra i suoi punti di forza, segnaliamo una costruzione molto leggera realizzata in plastica, oltre a dimensioni estremamente contenute. La tastiera può essere condotta in borsa senza particolari patemi e posta su scrivanie dalle dimensioni limitate, con uno spessore minimo di soli 5 millimetri. Molto carino il design basato sui colori bianco e argento, così come va rimarcata la piacevolezza al tatto dei pulsanti dal profilo assottigliato. Anche un utente alle prime armi può configurare tale tastiera senza alcuna difficoltà.

Tastiera pc: ACGAM AG-109R RGB Backlit Switches Brown

PRO

  • Modello semplice ed elegante
  • Tastiera meccanica dal layout completo e affidabile
  • Tasti ben visibili anche senza retroilluminazione

CONTRO

  • Manca un comodo poggiapolsi
  • Tastiera col layout americano
  • Si verifica una piccola rientranza accanto al pulsante quando viene premuto con un dito

Proseguiamo nella nostra carrellata con una buona tastiera da gaming, prodotta da ACGAM.

Costituito da un totale di 105 tasti, il modello è interamente meccanico e si contraddistingue per la presenza di ben 16,8 milioni di colori retroilluminati RGB. La sua installazione non necessita di alcun driver. La tastiera è stata realizzata con un metallo impermeabile e occupa uno spazio molto limitato sulla scrivania. I pulsanti possono diventare luminosi durante le varie sessioni di gioco grazie anche alla presenza di dieci effetti luminosi a LED preimpostati e cinque personalizzabili. In generale, lo scopo principale del prodotto è non far affaticare le mani durante il suo utilizzo. Inoltre, dispone di tre modalità differenti off-line, oltre ad una on-line e un’altra normale.

Tastiera pc: KLIM Domination Meccanica RGB

PRO

  • Ottima qualità costruttiva
  • Design semplice ed ergonomico
  • Modello ideale per il gaming

CONTRO

  • Modello abbastanza rumoroso
  • Verniciatura dei tasti non molto precisa
  • Pulsanti che tendono a graffiarsi troppo facilmente

Un buon esempio di tastiera meccanica made in Italy è rappresentato dal modello appartenente al marchio Klim.

Il prodotto si caratterizza per una risposta immediata ad ogni sollecitazione e la digitazione si velocizza col passare del tempo. Si tratta di una tastiera di genere Full RBG che offre la chance di scegliere i colori di ciascun tasto con la funzionalità Klim Domination. Interessante la chance di avere un dispositivo su misura, capace di funzionare in base alle esigenze di chi lo utilizzo. Viene collegato al PC mediante un cavo USB intrecciato ed è munito di un comodo rivestimento ad elevata durata. Nel complesso, si tratta di un dispositivo improntato al gaming di ottima qualità, con la presenza di tutti i pulsanti multimediali principali.

Tastiera pc: DREVO Tyrfing V2 Gaming 88 Tasti RGB

PRO

  • Illuminazione di ottimo livello
  • Materiale di qualità
  • Cavo posizionabile in ben tre dimensioni

CONTRO

  • Illuminazione non proprio perfetta
  • Design non molto accattivante
  • Tasti rumorosi

Con questo esemplare realizzato dal marchio Drevo, concludiamo il nostro viaggio fra le migliori tastiere di fascia media.

Entrando nei particolari, questo dispositivo è interamente meccanico e possiede 88 tasti con retroilluminazione RGB personalizzabile a piacimento dell’utente. Ogni pulsante può essere controllato mediante le tecnologie Anti-ghosting ed N-key Rollover e rimane sempre fluido. Il prodotto è stato concepito in lega di alluminio ed è collegato al PC mediante un cavo USB in nylon. Interessante l’installazione di cinque tasti macro-programmabili grazie ai quali il dispositivo elabora diverse combinazioni di tasti per compiere azioni molto rapide. Una funzione del genere viene molto apprezzata soprattutto dagli appassionati del gaming.

CONCLUSIONI

La tastiera prodotta da Microsoft si lascia preferire perché rappresenta un ottimo prodotto da salotto. Chi invece cerca una buona alternativa meccanica può buttarsi sul Klim e sul Drevo.