sabato 5 Dicembre 22:50
Home Elettronica Smart tv TCL 55EP641, un prezzo conveniente per un’ottima qualità

Smart tv TCL 55EP641, un prezzo conveniente per un’ottima qualità

Sponsored by Amazon

Smart tv TCL 55EP641

PRO

  • Ottima qualità di costruzione: nonostante si tratti di un tv economico, la qualità di costruzione è davvero buona. Il tv è ben assemblato e resistente.
  • Buona qualità video: la riproduzione video è davvero ottima, anche se risulta migliore in qualità HD e non SD.
  • Classe energetica A+.
  • Prezzo davvero vantaggioso.

CONTRO

  • Qualità audio scarsa: purtroppo la qualità audio non è delle migliori, i bassi sono praticamente inesistenti. Se si vuole qualcosa di decente è necessario acquistare una soundbar.
  • Retroilluminazione non automatica.
  • Telecomando privo di bluetooth e microfono.
  • Non presenti alcune app.

Negli ultimi tempi si è sentito parlare molto dei televisori TLC, ma come mai? TLC è un brand cinese che negli ultimi anni si è contraddistinto per vendere e commercializzare schermi performanti, belli da vedere e soprattutto economici. Tra le proposte del marchio del 2019, che risultano essere un ottimo affare sotto diversi punti di vista, vi è sicuramente il televisore TLC 55EP641. Quest’ultimo è un pannello da 55 pollici di diagonale con risoluzione UHD e HDR 10 che ha anche un ottimo rapporto qualità prezzo. Il televisore, inoltre, è dotato di classe energetica A+ che è il massimo visto che si tratta di un 4k.

Specifiche tecniche

  • TV LCD retroiiluminata a LED
  • Diagonale : 164 cm (55 pollici) 10 bits
  • TV Ultra HD (4K) : 3840 x 2160
  • Fluidità : Indice 1200 (Picture Performance Index)
  • Trattamenti speciali : HDR (HDR10) – Dimming Pro
  • Sintonizzatore : TNT – Satellite – Cavo
  • Smart TV : AndroidTV & TV+ – Lettore multimediale
  • Connettività : Browser Internet – Wi-Fi • Bluetooth • DLNA v.1.5
  • Assistente vocale : Assistant via Google Home • Amazon Alexa via Echo

Il design e i materiali di costruzione del TCL 55EP641

Il 55 pollici è abbastanza ingombrante, la sua diagonale misura 123, la larghezza è pari a 113 cm, mentre l’altezza è di 72 cm. Nello scatolo sono presenti due piedini da montare se la si vuole appoggiare su un piano che sono molto semplici da montare, in quanto hanno un unico verso. Dal punto di vista del design questi piedini laterali non sono il massimo, avrei preferito il piedistallo centrale, ma visto il prezzo bisogna accontentarsi. La qualità dei materiali di costruzione, invece, è davvero ottima. Il televisore è assemblato molto bene, la fascia superiore è realizzata in plastica nera, mentre quella inferiore è in color titanio. Il retro, invece, presenta per metà una scocca in metallo e per metà in plastica dove sono presenti anche le connessioni e l’attacco VESA. Sulla parte frontale vi è un LED bianco che se si preferisce può essere disattivato. Proprio sotto il LED si trova il tasto di accensione nel caso in cui il telecomando non funzionasse.

Il telecomando

Il telecomando di questo televisore ha un design classico ed ha una forma stretta e lunga. Sul telecomando si trovano tutti i pulsanti di cui si hanno bisogno compreso quello per accedere all’Android Tv e a Netflix. I materiali di costruzione sono molto buoni, anche se è realizzato in plastica si nota che è una plastica resistente. I tasti sono gommati ed offrono un ottimo feed. Risultano abbastanza solidi e ad ogni pressione si avverte il classico click meccanico. Il telecomando non è dotato di bluetooth e neanche di microfono, per questo non è possibile utilizzare Google assistant. La ricezione non è il massimo.

La qualità audio

La qualità audio non è il massimo, purtroppo anche cambiando le impostazioni il risultato non migliora di molto. I bassi sono praticamente assenti, mentre lavora un pochino meglio sugli alti. Con il volume alto, le casse non gracchiano mai, cosa che fa piacere. Tuttavia, se si vuole avere una buona qualità audio è necessario ricorrere alla soundbar.

La qualità video

Passiamo adesso a parlare forse della parte più importante di un televisore, ovvero la qualità video. Il televisore in questione è un LCD 4k HDR 10 da non confondere con l’HDR10+. Quest’ultimo è in grado di cambiare le impostazioni di contrasto e di luminosità durante la visione del contenuto, mentre l’HDR le cambia solo all’inizio del video. Per quanto riguarda la retroilluminazione è di tipo EDGE e lo si può notare molto bene dalla striscia LED situata in basso.

La retroilluminazione purtroppo non si regola in automatico, ma si possono ottenere comunque degli ottimi risultati impostandola a 70. Grazie alla tecnologia LCD VA i neri sono di ottima qualità anche guardando il tv da diverse angolazioni. Molto belli anche gli altri colori che risultano carichi e accessi, peccato che non risultino molto naturali. Questo è sicuramente dovuto al microDimmig di cui è dotato che conferisce ai colori maggiore profondità. ma allo stesso tempo rende i colori un po’ troppo artificiali.

TCL 55EP641, l’Android Tv da non perdere

Questo televisore è una smart tv dotato di sistema operativo Android, ma come funziona? Android 9 su questo TLC purtroppo non è molto fluido, ogni tanto ci sono dei piccoli lag come ad esempio nel caricamento delle icone delle app nel Play Store. Il televisore è dotato anche di un browser internet con cui poter navigare che, invece, risulta molto fluido. Per quanto riguarda il browser internet quello integrato è T-Browser, ma se ne volete uno migliore potete scaricare l’app Puffinn Browser. Certo si naviga meglio con la tastiera, ma anche semplicemente utilizzando il telecomando risulta fattibile.

Se poi avete a disposizione un telecomando con comandi vocali, ancora meglio. Per quanto riguarda i giochi girano bene, certo non al pari di uno smartphone. Purtroppo, nel Play Store non si trovano Mediaset Play e neanche Now Tv. Questo tv, inoltre, è in grado di riprodurre tutti i formati, il che non è da tutti.

ALTRI PRODOTTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

GLI APPROFONDIMENTI DI GUIDA ALLO SHOPPING