Home Abbigliamento Sandali bassi da donna: scegli il modello “su misura” per te

Sandali bassi da donna: scegli il modello “su misura” per te

Per ogni donna i sandali bassi sono dei veri e propri “jolly” da indossare nelle occasioni più disparate durante i mesi più caldi, dalla mattinata trascorsa in spiaggia fino all’uscita serale.
Ecco per voi 5 modelli che reputo molto interessanti e che ho scelto tenendo in considerazione non solo i miei gusti, ma anche le tendenze di moda del momento.

Sandali Donna Bassi con Plateau Estive Pelle Peep Toe Sportivi Scarpe 4cm Nero Bianco Argento 35-40 Nero 40

Sandali Donna Bassi con Plateau Estive Pelle Peep Toe Sportivi Scarpe 4cm Nero Bianco Argento 35-40 Nero 40

a EUR 13,99 su Amazon
Zoerea Donna Estate Sandali Piatti Casual T-Strap Strass Bohemia Infradito Elegante Comfort Scarpe Piatte Spiaggia (Etichetta 42=41 EU, Marrone#1)

Zoerea Donna Estate Sandali Piatti Casual T-Strap Strass Bohemia Infradito Elegante Comfort Scarpe Piatte Spiaggia (Etichetta 42=41 EU, Marrone#1)

a EUR 26,99 su Amazon
Schmick Hekate Sandalias Verano Mujer: Sandalias de Cuero Gladiadoras Romanas con Talon Plano, Negro, 40 EU

Schmick Hekate Sandalias Verano Mujer: Sandalias de Cuero Gladiadoras Romanas con Talon Plano, Negro, 40 EU

a EUR 59,90 su Amazon

Sandali bassi Zoerea

PRO

  • Modello molto originale
  • Utilizzabile con i più disparati outfit
  • Comodo e resistente

CONTRO

  • Il brand produttore non è tra i più noti
  • I materiali di produzione non sono di qualità eccellente

Il sandalo basso che ho scelto di acquistare, del brand Zoerea, mi piace tantissimo e mi ha colpito subito per la sua grande originalità.
Questo sandalo è realizzato in materiale sintetico, ha una lavorazione che ricorda quella del classico cesto in vimini, non mancano inoltre degli elementi che ricordano una corda, con dei punti luce in pelle lucida.
Questo di Zoerea è il classico sandalo “easy”, la calzatura che in estate può essere indossata nelle occasioni più disparate, ma si contraddistingue per quel tocco di personalità che lo rende unico.
Durante l’estate amo indossarli per andare al lavoro, per una passeggiata pomeridiana, e non di rado anche la sera.
Rispetto ai sandali più semplici, peraltro, questo modello è molto robusto e resistente e soddisfa appieno anche in fatto di comodità grazie alla sua suola in gomma.

Sandali bassi Sanmio

PRO

  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Design originale
  • Perfetta per un outfit serale

CONTRO

  • Poco adatto per andare al mare o in piscina
  • Brand produttore poco noto
  • Alcuni consumatori lamentano il fatto che le decorazioni tendono a staccarsi

Un altro sandalo che incontra benissimo i miei gusti è quello di Sanmio, un modello grazioso e molto femminile che presenta delle piacevoli decorazioni floreali in strass.
La sua struttura è molto semplice, trattandosi del tipico sandalo infradito con sostegno sul tallone, inoltre la suola è ideata affinché non risenta oltremodo dell’usura; il leggerissimo rialzo sulla parte del tallone non può che contribuire positivamente alla comodità.
Un sandalo come questo si presta agli utilizzi più disparati e credo sia perfetto anche per un’uscita serale, mentre eviterei di indossarlo al mare o in piscina in quanto credo che le sue bellissime decorazioni potrebbero rovinarsi.
Davvero una bellissima scarpa e anche il suo prezzo è molto interessante, non è affatto escluso che possa farci un pensierino!

Sandali bassi Hekate Schmick

PRO

  • Colpo d’occhio molto accattivante
  • Realizzato da un brand rinomato
  • Utilizzabile in innumerevoli occasioni

CONTRO

  • Struttura davvero molto semplice ed essenziale
  • Potrebbe risultare meno comodo rispetto a un infradito
  • Il prezzo non è dei più economici

Un sandalo basso molto minimalista, ma non per questo poco interessante, è Hekate del brand Schmick: non conoscevo questo marchio, ma navigando online ho scoperto che propone delle scarpe davvero interessanti.
Hekate si compone di una suola in gomma e di alcuni elementi in pelle che avvolgono il piede e la caviglia in un modo molto originale: forse questo sandalo potrebbe risultare un po’ anonimo a primo acchito, ma quando è indossato dona un bellissimo colpo d’occhio.
Un sandalo come questo si può usare nelle occasioni più disparate: ottimo per andare al mare o in piscina, può essere senz’altro una buona scelta anche per andare al lavoro, per una passeggiata e perfino per gli outfit serali, ovviamente estivi.

Sandali bassi Find

PRO

  • Grande originalità
  • Materiali di prima qualità
  • Utilizzabile con gli outfit più disparati

CONTRO

  • Uno stile così particolare potrebbe non piacere
  • Potrebbe non essere il massimo sul piano della comodità
  • Poco adatto alla donna che preferisce i sandali infradito

Nella mia selezione di sandali femminili bassi non poteva mancare una creazione davvero molto insolita, come è sicuramente quella di Find.
Questo brand propone una nuova concezione di sandalo, realizzato in cuoio intrecciato e materiale sintetico.
La lavorazione è sicuramente la peculiarità più interessante di questo modello che non può certo passare inosservato, ma anche i materiali sono sinonimo di qualità.
Il sandalo Find è disponibile in diversi colori, alcuni sono monocromo mentre altri propongono un mix di due tonalità differenti e il modello che più mi piace è quello bianco e azzurro.
Un sandalo come questo si può utilizzare nelle occasioni più disparate: forse è meno semplice da abbinare rispetto ad altri, ma è comunque una scarpa assai intrigante.

Sandali bassi Pamray

PRO

  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Stile molto alla moda
  • Utilizzabile nelle occasioni più disparate

CONTRO

  • Poco adatto alle donne che non amano la zeppa
  • Brand produttore poco conosciuto
  • La resistenza di lungo periodo dei materiali è da valutare

Personalmente non amo i sandali con plateau, tuttavia noto che questi modelli stanno davvero spopolando negli ultimi tempi, dunque credo sia giusto riservar loro uno spazio in questa mia “classifica”.
Il modello che voglio recensire è quello di Pamray, il quale mi sembra perfettamente in linea con le tendenze del momento.
La zeppa di questo sandalo è piuttosto bassa e questo è, a mio avviso, un punto di forza, il plateau è in gomma mentre il materiale esterno è in pelle, materiale dalla qualità indiscussa.
Questo sandalo può essere scelto in diverse varianti e quella che più mi piace è quella che propone un plateau chiaro e una parte superiore nera.
Un sandalo di questo tipo si può indossare nelle occasioni più diverse: per andare a lavoro, per un’uscita pomeridiana o anche in un outfit serale, mentre lo eviterei al mare o in piscina.
Nota di merito anche per il prezzo, davvero molto economico.

CONCLUSIONI

La scelta delle calzature è sempre molto personale: per me il sandalo basso è rigorosamente infradito, ma anche gli altri modelli che ho menzionato sono assai interessanti.
Il modello che ho acquistato, quello di Zoerea, mi ha soddisfatta appieno e non posso che consigliarlo.