I pantaloni a palazzo sono molto amati dalle donne per la loro linea larga e informe. A ogni passo accompagnano il movimento con delicata grazia e morbidezza, lasciando che le gambe siano sapientemente celate dall’abbondanza della stoffa. Non sorprende che sia un capo versatile, adatto sia a donne robuste che snelle. L’unica accortezza è nel saperli abbinare a seconda delle varie esigenze.

Pantaloni a Palazzo Abollria 

Il marchio Abollria propone un paio di pantaloni a palazzo dalla linea molto larga e svasata, impreziositi da una sottile cintola in stoffa sulla vita e con delizioso fiocco per sottolineare quest’area.
Il materiale è unicamente poliestere, molto morbido al tatto e leggero, perfetto per le stagioni mediane dell’autunno e dell’inverno. Il pantalone è a vita alta, con due tasche laterali e un elastico molto comodo che sostituisce qualsiasi bottone o cerniera.

Dato che il tessuto è leggermente trasparente, è consigliabile utilizzarlo con delle calze scure o un pantaloncino intimo, così da celare un intimo chiaro.
La lunghezza è media, il modello arriva infatti alla caviglia di norma ma è fortemente influenzato dall’altezza dell’acquirente.
Il consiglio è di abbinarlo a una camicetta aderente o un top con giacca, così da non snaturare l’ampiezza della gamba e impedire, al tempo stesso, che il corpo non abbia una forma definita.
Utilizzabile in ufficio o per qualsiasi altro tipo di cerimonia formale.

PRO

  • Gamba a palazzo molto ampia e larga, tanto da sembrare quasi una gonna.
  • Non ingolfa il fisico ma ne accompagna i movimenti grazie al tessuto leggero e morbido.
  • Comodo e usabile in più occasioni grazie all’elastico in vita.

CONTRO

  • Poca variazione cromatica (solo nero e marrone).
  • Tessuto molto leggero che ne limita l’utilizzo.
  • Tessuto leggermente trasparente che potrebbe infastidire chi lo utilizza.

Acquista su Amazon a EUR 24,99

Pantaloni a palazzo Jumojufol Le Estate

Per le donne che non amano i pantaloni tutti uguali ma sono alla ricerca di un pezzo non convenzionale, questi pantaloni a palazzo della Jumojufol sono l’ideale. Contraddistinti da una fantasia floreale delicata e di colore rosa su fondo blu, i pantaloni a palazzo presentano una linea di media ampiezza.
Il modello ha due tasche laterali e un elastico in vita regolabile, ciò lo rende portabile specialmente di giorno e in tutte le occasioni informali.

La lunghezza è alta, il consiglio è di non accorciarla ma rispettarne lo stile, lasciando che il pantalone copra interamente le scarpe.
Se si indossano i pantaloni con un paio di tacchi alti si avrà l’impressione di apparire molto più alte del normale, così che il proprio outfit sarà fashion e trendy.
Il materiale è 80% poliestere e 20% spandex, per un risultato molto morbido e leggero, adatto alle stagioni mediane o a quella estiva.
La vestibilità è giusta, non sono i tipici pantaloni a palazzo che si trovano solitamente ma rappresentano una buona alternativa a chi voglia qualcosa di diverso e speciale.

PRO

  • Fantasia floreale molto bella e abbinabile a diversi colori.
  • Vestibilità comoda per un utilizzo versatile in più occasioni (dall’università alla palestra).
  • Prezzo basso.

CONTRO

  • Poca scelta cromatica.
  • Pantaloni poco larghi a livello della gamba.
  • Lavabili solo con acqua fredda altrimenti perdono colore.

Acquista su Amazon a EUR 10,99

Pantaloni a palazzo Italily in pizzo

Per uno stile chic ma caratterizzato da una nota piccante, questi pantaloni a palazzo sono meravigliosi e in grado di focalizzare l’attenzione. Realizzati in poliestere di alta qualità, presentano una banda laterale in pizzo che aggiunge sensualità e dinamismo a ogni passo.
La lunghezza arriva fino alle scarpe, il consiglio è di lasciare che il modello sia lungo fino al pavimento, così da slanciare la figura verso l’alto.

Utilizzatissimo come pezzo inferiore in outfit eleganti con giacca avvitata o maglie molto aderenti. La vestibilità è molto comoda grazie alla mancanza di cerniere o bottoni, il pantalone ha solo una fascia elastica in vita che recupera qualche centimetro se tesa. Il movimento fluido del tessuto è molto sexy, non sorprende che alcune donne acquistino questi pantaloni per andare a ballare.
Nonostante non siano un classico modello a palazzo, rappresentano una buona alternativa per le donne che non vogliono celare le gambe più di tanto ma vogliono comunque il massimo comfort.

PRO

  • Sensuali e trasgressivi, la fascia laterale in pizzo aggiunge un quid in più.
  • Vestibilità molto comoda e versatilità di utilizzo.
  • Prezzo economico.

CONTRO

  • Poca diversità di colori tra cui scegliere.
  • Vestibilità leggermente larga per cui è consigliabile acquistare una misura in meno.
  • Tempi di spedizione davvero molto lunghe.

Acquista su Amazon a EUR 9,28

Pantaloni a palazzo LANMWORN a Vita Alta

Un classico che non abbandona mai lo stile femminile e che sembra essere rientrato prepotentemente nei must have di stagione, i pantaloni a palazzo corti.
Questo modello di Lanmworn ne è il chiaro esempio: materiale in poliammide dalla struttura morbida ma rigida per dare struttura alla figura, due tasche laterali ed elastico in vita per donare il massimo comfort all’acquirente.
La lunghezza arriva più o meno tra polpaccio e caviglia, lasciando la gamba molto larga e libera.

Molte donne utilizzano questi pantaloni per gli outift giornalieri meno formali, senza però sacrificare l’eleganza dell’abbinamento.
Il consiglio è di utilizzarli con una camicia, una giacca aderente e un paio di francesine basse.
L’azienda propone tre varianti cromatiche: nero, blu e bianco per soddisfare le donne più esigenti.
Il modello a vita alta rappresenta uno dei capi più comodi attualmente in voga perciò, se si è amanti dei pantaloni a palazzo, è bene provare quest’altra versione.

PRO

  • Prezzo competitivo.
  • Tre colori a scelta.
  • Ottima vestibilità.

CONTRO

  • Utilizzabile solo in determinate occasioni a causa della lunghezza molto corta.
  • Tempi di spedizione molto lunghi.
  • Tessuto leggermente rigido al tatto.

Acquista su Amazon a EUR 20,90

Pantaloni a palazzo FlowerDas 

Ciò che all’apparenza sembra una gonna molto larga è in realtà un pantalone a palazzo. Il modello presenta infatti una vestibilità molto ampia che si disperde in moltissime onde dinamiche lungo le gambe. Solamente i più accorti si renderanno conto che trattasi di un pantalone e non una gonna gitana.

Il modello non ha tasche né alcun tipo di cucitura, la fascia elastica in vita ne massimizza vestibilità e comodità, lasciando che anche le più formose possano tranquillamente utilizzarlo senza alcun tipo di fastidio.
La lunghezza è leggermente più corta lateralmente, lasciando dei piccoli spacchi che fanno intravedere la parte inferiore delle gambe.
Il consiglio è di indossarli con un top o una maglia molto aderente, in modo da optare per un abbinamento coerente e che dia il giusto merito al fisico.
Il tessuto è 65% cotone e 35% elastan, molto leggero e dinamico per cui si consiglia un utilizzo perlopiù estivo o primaverile, indicato sia per il giorno che per la sera a seconda delle esigenze.

PRO

  • Prezzo basso.
  • Modello molto largo e dinamico, adatto a diversi tipi di fisico.
  • Elastico e comodo.

CONTRO

  • Molto leggero e utilizzabile solo in estate o stagioni mediane calde.
  • Tessuto leggermente trasparente.
  • Troppo lunghi al centro, perciò potrebbe essere necessario aggiustarli da una sarta.

Acquista su Amazon a Non disponibile

 

 

CONCLUSIONI

La scelta di un paio di pantaloni a palazzo è puramente personale e soggettiva ma ci sentiamo di consigliare quelli della Abollria per una semplice questione stilistica. Questi ultimi rappresentano egregiamente il genere e sono un esempio di come i pantaloni a palazzo siano eleganti e senza tempo.