Home Bellezza e Salute Bellezza Matita per le labbra: come enfatizzare la loro forma con i colori...

Matita per le labbra: come enfatizzare la loro forma con i colori più alla moda?

Sponsored by Amazon

Tra i tanti cosmetici da applicare sulla bocca, la matita labbra è quello che più di tutti è in grado di far risaltare le labbra e la loro forma. Applicata attorno ai contorni della bocca stessa, in maniera tale da metterne maggiormente in risalto il volume, può essere acquistata in colorazioni diverse a seconda delle esigenze. Ecco le migliori, nelle tonalità più alla moda.

Matita per le labbra: Maybelline New York Color Show Nude Perfection

PRO

  • La matita Maybelline New York Nude Perfection lascia le labbra estremamente morbide, oltre che dotate di una linea naturale e per nulla vistosa
  • Dopo l’applicazione, la matita rimane a lungo sui contorni dele labbra
  • La matita è in grado di idratare le labbra in maniera naturale

CONTRO

  • Non è particolarmente indicata per gli amanti della tonalità nude, in quanto il modello in questione lascia le labbra completamente al naturale
  • Dopo una prima applicazione, i contorni delle labbra potrebbero bruciare leggermente
  • La particolare colorazione della matita non la rende adatta a tutte le carnagioni

La Maybelline New York Color Show appartiene alla gamma Color Drama. Siamo nell’ambito delle matite labbra cremose, applicabili sulle labbra con estrema semplicità (ma occhio alle sbavature). In questo caso, la colorazione della matita coincide con la tonalità Nude Perfection (il numero di riferimento è il 630), vale a dire quella tonalità che, di fatto, mette in risalto le labbra in maniera estremamente naturale, quasi come se attorno al loro contorno non fosse stato applicato alcun cosmetico. Oltre a essere particolarmente facile da usare, la matita labbra Maybelline New York è dotata di ultra pigmentazione, proprio per garantire all’utente una stesura sempre uniforme. Anche la texture della matita è decisamente ricca, oltre che confortevole e a lunga durata. Al termine della sua applicazione è possibile denotare come le labbra appaiano notevolmente più morbide, oltre che dotate di una linea più definita ma meno in vista (merito della tonalità della matita).

Matita per le labbra: Brooklin Nude 201

PRO

  • La composizione della matita Brooklin Nude 201 è arricchita dalla presenza della vitamina E, in grado di ammorbidire le labbra in maniera notevole durante l’applicazione del cosmetico
  • L’applicazione della matita è facilitata dalle sue ottime capacità di scivolamento
  • La matita è in grado di resistere a lungo anche in seguito al lavaggio delle labbra con l’acqua

CONTRO

  • La Brooklin Nude 201 non appartiene alla gamma delle matite morbide, bensì a quella delle semimorbide, motivo per cui, durante l’applicazione, si potrebbe percepire una certa durezza della punta della stessa
  • Leggermente difficile da rimuovere, anche con l’acqua
  • È più secca rispetto ad altre matite in tonalità Nude

La matita Brooklin Nude 201 si mette in evidenza innanzitutto per la sua eccezionale impermeabilità. Il modello in questione, infatti, è in grado di resistere a lungo anche a fronte del lavaggio delle labbra, motivo per cui il suo eventuale utilizzo è indicato anche per condizioni ambientali sfavorevoli. La sua applicazione consente di creare un profilo delle labbra non particolarmente vistoso, in virtù della colorazione naturale della matita. Concepita con ingredienti naturali, e arricchita, tra le altre cose, dalla presenza della vitamina E, la matita Nude 201 di Brooklin si contraddistingue per la capacità di garantire una sensazione di eccezionale comfort alle labbra dell’utente, il tutto grazie alla possibilità di far scivolare la punta della matita stessa in maniera estremamente leggera. I pigmenti della Nude 201 appaiono particolarmente saturi, l’ideale per evitare che durante l’applicazione vi possano essere dei punti in cui la matita risulti meno chiara. Inoltre, la sua particolare resistenza è garantita dalla presenza di cere naturali all’interno della composizione chimica della matita, che conferisce alle labbra una certa uniformità.

Matita per le labbra: Rimmel London Lasting Finish 1000 Kisses Red Dynamite

PRO

  • La matita resiste particolarmente a lungo attorno alle labbra, anche dopo un semplice lavaggio con l’acqua
  • Il pregio più in vista della matita Rimmel London è la sua estrema precisione durante la realizzazione del contorno labbra
  • Si applica in maniera semplice e senza dover calcare con la propria mano

CONTRO

  • Non è indicata per coloro che preferissero realizzare contorni labbra dai tratti naturali
  • Garantisce contorni labbra estremamente definiti, ma se non fosse temperata a dovere produrrebbe risultati insoddisfacenti
  • La matita è piuttosto secca rispetto ad altri modelli simili

La matita Rimmel London 1000 Kisses appartiene alla gamma Lasting Finish, vale a dire quelle matite in grado di resistere a lungo dopo l’applicazione. Caratterizzata da un colore intenso, denominato dal marchio con la dicitura “Red Dynamite” (numero di riferimento 021), la matita consente di realizzare contorni labbra in maniera estremamente precisa, garantendo la creazione di una linea ben definita. Tuttavia, per ottenere il massimo della precisione è necessario fare in modo che la matita risulti abbastanza appuntita; se così non fosse, il contorno delle labbra risulterebbe più sfocato e meno delineato. Dal punto di vista della durata, il disegno della matita 1000 Kisses può resistere sulle labbra sino a 8 ore consecutive, senza sbavature. La formula della matita Rimmel è cremosa, il che le conferisce una buona scorrevolezza durante l’applicazione. Di facile utilizzo, la matita può essere sfumata con estrema semplicità con il rossetto preferito, così da creare un trucco combinato e in grado di mettersi subito in evidenza.

Matita per le labbra: L’Oréal Paris Infaillible Gone With The Nude 101

PRO

  • La pigmentazione super concentrata della matita L’Oréal garantisce un’applicazione sempre soddisfacente, con la creazione di un contorno labbra impeccabile
  • La pienezza della colorazione consente alla matita di evitare la formazione di macchie più chiare o più scure attorno alle labbra
  • L’applicazione della matita risulta estremamente semplice e rapida

CONTRO

  • La matita L’Oréal Paris può essere temperata con una certa facilità, ma a causa della sua eccessiva tenerezza rischia di andare incontro piuttosto rapidamente alla rottura
  • La Infaillible risulta troppo cremosa per gli amanti delle matite secche
  • La matita L’Oréal va temperata a ogni singola applicazione

La L’Oréal Paris Infaillible presenta una colorazione del tutto simile a quella delle prime due matite descritte. Siamo nuovamente nell’ambito delle matite Nude look: la Infaillible, infatti, appartiene alla gamma Gone With The Nude (in questo caso il numero di riferimento 101). Facilmente temperabile, la matita è dotata di pigmenti super concentrati in grado di garantire una colorazione sempre ad hoc, senza che si producano anti estetici effetti di chiaroscuro lungo i contorni delle labbra. L’applicazione è facilitata anche dall’effetto anti-sbavatura, che consente di evitare macchie e perdite di colore attorno alle labbra. La texture risulta estremamente scorrevole anche grazie alla cremosità del prodotto, al fine di semplificare l’utente durante l’applicazione della matita stessa. Dal punto di vista della tenuta, la matita L’Oréal Paris si contraddistingue per la sua capacità di resistere a lungo nel tempo, una peculiarità garantita anche dalla pienezza della colorazione (oltre che dalla sua particolare saturazione).

Matita per le labbra: Maybelline New York Brick Red

PRO

  • La matita Brick Red di Maybelline è in grado di creare un effetto volumizzante particolarmente pregiato, il tutto a fronte di una semplice applicazione
  • La matita vanta un’eccezionale scorrevolezza durante l’applicazione
  • L’effetto volumizzante è in grado di perdurare sulle labbra per ore e ore dopo la realizzazione del contorno

CONTRO

  • La matita non è indicata per chi preferisce creare un contorno labbra in Nude look
  • La cremosità della matita non è adatta per chi preferisce un prodotto più secco e in grado di evitare eventuali sbavature durante l’applicazione
  • La matita non è adatta per chi preferisce creare contorni meno in vista

Ritorniamo nell’ambito dei prodotti Maybelline New York con la matita labbra Brick Red (numero di riferimento 90), appartenente alla gamma Color Sensational. La particolarità della matita di Maybelline è quella di garantire la creazione di uno spettacolare effetto volumizzante, il quale, di fatto, prende le distanze rispetto alla delineazione di contorni labbra leggeri come quelli descritti in precedenza (con riferimento alle matite Nude look). Il disegno realizzato attraverso l’applicazione della matita Brick Red è ben definito, consentendo alle labbra di apparire piene e particolarmente rimpolpate. Oltre a tutto ciò, la matita garantisce una tenuta lunga e duratura nel tempo, pur apparendo più in risalto (e dunque più soggetta a possibili perdite di colore) rispetto alle matite precedenti. Una volta terminata l’applicazione, infatti, il colore della Brick Red rimarrà praticamente inalterato anche dopo ore di stesura della texture. Il tutto, ovviamente, senza che le labbra possano apparire screpolate.

CONCLUSIONI

In seguito alle descrizioni, la matita più adatta per realizzare il contorno labbra è la 1000 Kisses di Rimmel London, per via della sua capacità di realizzare disegni assai più precisi rispetto agli altri modelli descritti.