Home Casa e cucina Arredamento e decorazioni Mappamondo, i migliori per contemplare la terra con un unico sguardo

Mappamondo, i migliori per contemplare la terra con un unico sguardo

Sponsored by Amazon

Passano i tempi ma il mappamondo sferico continua ad esercitare, tra adulti e bambini, un fascino particolare, che lo si usi per studio o per puro diletto. Ci sono vari prodotti che oggi coniugano la tecnologia e una serie di contenuti aggiuntivi e interattivi, ma un elemento rimante imprescindibile e affascinante di quest’oggetto: la possibilità di abbracciare con un unico sguardo il mondo nella sua sferica interezza.

Mappamondo Tecnodidattica Light&Colour Metal Copper

PRO

  • Il design del mappamondo Tecnodidattica è particolarmente curato, sia dal punto di vista del basamento in nylon che sul piano dell’estetica dell’intero dispositivo
  • Il mappamondo risulta decisamente stabile, sempre in virtù della presenza del solido basamento
  • La suddivisione politica delle regioni e dei territori è aggiornata alla situazione globale più recente

CONTRO

  • Le indicazioni geografiche in inglese potrebbero essere un freno per coloro che non abbiano dimestichezza con la lingua
  • Il design del mappamondo è decisamente raffinato, ma la sua colorazione marroncina, in stile vintage, priva il dispositivo dei classici colori che contraddistinguono il pianeta
  • Le scritte del Tecnodidattica sono piuttosto piccole

Il mappamondo Light&Colour Metal Copper, prodotto da Tecnodidattica, è dotato di un diametro di 30 centimetri, con un’altezza che, tenendo conto del piccolo basamento in nylon, tocca circa 40 centimetri. Caratterizzato da un design elegante e raffinato, il mappamondo dispone di una cartografia politica aggiornata ai cambiamenti regionali più recenti.

Le informazioni geografiche sui territori sono fornite in inglese, così da poterne facilitare la comprensione per un numero più elevato di utenti. Dal punto di vista delle funzionalità, il Metal Copper funziona attraverso una piccola lampadina LED collocata internamente al mappamondo. La lampadina è a basso consumo, così da evitare di doverla cambiare già dopo pochi mesi di utilizzo. L’intero design del mappamondo è stato studiato in Danimarca, mentre a concezione strutturale è stata realizzata interamente in Italia. Immancabile, ovviamente, la possibilità di ruotare la sfera con estrema fuidità, così da poter svagarsi e conoscere la geografia del nostro pianeta nel massimo divertimento possibile.

Mappamondo Tecnodidattica Elite

PRO

  • I testi sono in lingua italiana, così da facilitare la comprensione della geografia anche per coloro che non siano a conoscenza di una lingua straniera
  • I Paesi della Terra sono suddivisi con colori chiari e ben definiti
  • La grande dimensione del dispositivo facilita la lettura dei testi superficiali

CONTRO

  • Il mappamondo è di grandi dimensioni, il che potrebbe comportare una serie di probelemi dal punto di vista dell’ingombro del dispositivo
  • Il design dell’Elite è semplice e leggermente meno curato rispetto a quello del Metal Copper
  • Il basamento in plastica è ben saldo, ma certamente meno stabile della variante in metallo

Rimanendo nell’ambito dei dispositivi Tecnodidattica, è impossibile non soffermarsi sulla qualità del modello Elite da 40 centimetri di diametro. Il mappamondo in questione è concepito nuovamente attraverso la classica suddivisione politica delle nazioni, ognuna delle quali rappresentata mediante una differente colorazione. A differenza del modello Metal Copper, l’Elite è dotato di un basamento in plastica decisamente meno raffinato, ma pur sempre stabile, perfettamente in grado di assolvere le sue funzioni relative alla garanzia di stabilità.

Un’altra caratteristica distintiva del mappamondo è la presenza di testi interamente in lingua italiana, l’ideale per chi non fosse particolarmente pratico nella comprensione di idiomi stranieri. La luminosità della superficie del mappamondo Tecnodidattica non è garantita dalla presenza di una lampadina LED, bensì da una lampadina classica, collocata ovviamente all’interno della sfera. Dal punto di vista della mobilità, il movimento dell’Elite risulta sempre fluido e mai meccanico, il che favorisce la consultazione e l’uso del dispositivo anche solo per scopo ludico.

Mappamondo Lisciani Giochi Piccolo Genio Deluxe

PRO

  • Il mappamondo ha il vantaggio di ospitare sulla sua superficie una doppia funzione (mappamondo geopolitico e planetario luminoso), un particolare pressoché unico nel suo genere
  • Il mappamondo si trasforma in modalità planetario in maniera del tutto automatica
  • Le scritte collocate sul mappamondo Lisciani Giochi sono grandi e facilmente leggibili

CONTRO

  • Il mappamondo Lisciani funziona unicamente mediante l’uso di batterie, risultando poco pratico per chi preferisca l’allaccio alla corrente elettrica
  • Le batterie vanno acquistate necessariamente in maniera separata dalla confezione del mappamondo
  • Il mappamondo Lisciani Giochi è piuttosto leggero, per cui va maneggiato con cura e delicatezza

Il mappamondo Piccolo Genio Deluxe, prodotto da Lisciani Giochi, presenta due differenti varianti estetiche in un solo e unico dispositivo. Oltre a fungere da classico mappamondo, infatti, contraddistinto dalla canonica suddivisione politica delle varie nazioni terrestri (una suddivisione particolarmente aggiornata), il dispositivo, grazie alla presenza di una particolare fotocellula installata al suo interno, di notte si trasforma in un magnifico planetario luminoso.

Il planetario è dotato di stelle e costellazioni, ognuna delle quali indicata in maniera semplice e chiara. La fotocellula si attiva nel momento in cui la luce naturale viene meno, così da trasformare l’elegante mappamondo in un planetario affascinante. Oltre a tutto ciò, il dispositivo è realizzato con materiali pregiati e di qualità. Per quanto riguarda l’uso del mappamondo, il Lisciani Giochi è utilizzabile esclusivamente attraverso le pile, senza che sia presente un qualsiasi cavo elettrico da poter allacciare direttamente alla corrente. Va sottolineato, però, che le batterie non sono incluse nella confezione.

Mappamondo Tecnodidattica Emily Blue

PRO

  • Il treppiede in legno garantisce un’eccezionale stabilità al mappamondo, anche e soprattutto per la sua particolare composizione lignea
  • Le rotelle collocate su ogni singolo piede del dispositivo facilitano lo spostamento del mappamondo
  • Il design del mappamondo è di notevole qualità, e ciò vale per ogni singolo elemento compositivo

CONTRO

  • L’Elite Blue è uno dei dispositivi di maggiori dimensioni nella sua categoria, il che lo rende allo stesso tempo un mappamondo ingombrante
  • Le scritte sull’Elite Blue, per quanto il dispositivo risulti grande, sono piccole e difficoltose da leggere
  • Il mappamondo può presentare difetti di fabbrica dal punto di vista dell’illuminazione

Tornando nuovamente nell’ambito dei mappamondi Tecnodidattica, vale la pena soffermarsi sulla praticità del modello Emily Blue. Il dispositivo è dotato di un diametro di 50 centimetri, il che lo rende uno dei mappamondi di maggiori dimensioni in commercio. Oltre a ciò, l’Emily Blue si mette in evidenza per la particolare struttura ergonomica: rispetto ai classici dispositivi dotati di piedistallo, l’Emily Blue si contraddistingue per il suo treppiede realizzato interamente in legno.

Ogni gamba del treppiede è dotata di piccole rotelline plastificate, utilissime per facilitare lo spostamento dell’intero dispositivo. Una particolarità del mappamondo Emily Blue è data dal fatto che quando la luce è accesa viene mostrata la classica mappa politica, mentre quando è spenta è possibile denotare la presenza della mappa fisica. Anche in questo caso ritroviamo nuovamente un tipico design svedese, rigoroso ed essenziale in tutte le sue parti. La produzione del mappamondo, invece, è interamente Made in Italy, come si può denotare dalla qualità dei materiali.

Mappamondo National Geographic

PRO

  • Il mappamondo National Geographic è di dimensioni medie, dimostrandosi perfetto per l’installazione su qualsiasi tipologia di soprammobile
  • Il basamento in legno d’acero del mappamondo è semplice ma particolarmente stabile, garantendo massimo equilibrio alla sfera
  • I testi del mappamondo National Geographic sono interamente in lingua italiana

CONTRO

  • La dimensione delle scritte sul mappamondo potrebbe risultare inadatta per chi avesse difficoltà nella lettura
  • L’illuminazione della lampadina è piuttosto chiara, il che potrebbe comportare la necessità di adoperare una lampadina di colorazione più calda
  • Gli utenti potrebbero avere difficoltà nella comprensione delle tante scritte collocate sulla sfera

Un ultimo mappamondo da considerare è quello prodotto da National Geographic, celebre istituzione scientifica operante nell’ambito delle scienze naturali. Il mappamondo vanta un diametro di 30 centimetri, il che lo rende perfetto per un’installazione su un soprammobile o una scrivania. L’altezza dell’intero blocco è pari a 37 centimetri. Il basamento è realizzato in legno d’acero, materiale che conferisce alla struttura una grande stabilità. Agganciata alla base vi è una piccola asta in alluminio, alla quale è connessa la sfera. All’interno di quest’ultima è presente una lampadina LED, utile per visionare con maggior chiarezza le diciture riportate sulla superficie del dispositivo.

Il mappamondo National Geographic dispone di testi interamente in lingua italiana, il che facilita l’apprendimento della geografia per gli utenti meno pratici nelle lingue straniere. Dal punto di vista del funzionamento, il mappamondo è dotato della classica spina europea a due poli. La suddivisione del globo terrestre è sia di tipo politico che fisico, con i confini dei singoli stati ben demarcati da linee territoriali.

Mappamondo Tecnodidattica Atmosphere FC1

mappamondo

PRO

  • Non si notano nella sfera elementi di giunzione: il mappamondo è ovunque perfettamente liscio.
  • Le scritte sono tutte in italiano.

CONTRO

  • Quando si accende il led interno all’altezza dell’equatore compare in maniera evidente la giunzione.

Old Style. Questo mappamondo cromaticamente pensato in stile antico è costruito con una elegante base ad anello in rovere è ideale sia per lo studio che per dare un tocco particolare all’arredo della vostra casa o del vostro ufficio.
Ruota su un’asse in ottone, ha un diametro 30 cm ed è alto 40 cm.

E’ progettato dai designer danesi Jensen & Holbaek, dello Studio Tools Design. Col buio si può illuminare: è dotato infatti di una lampadina interna LED, e conferisce all’ambiente circostante un carattere caldo e raffinato. Realizzato in materiali pregiati questo mappamondo diventerà uno degli elementi di maggior successo del vostro arredamento.

Mappamondo Sapientino 11992 Esploramondo

PRO

  • Mappamondo interattivo perfetto per lo studio e la scoperta del mondo.
  • Molto adatto anche come gioco.
  • Ha una sezione di approfondimento dedicata unicamente all’Italia.

CONTRO

  • Alcuni aggiornamenti potrebbero essere a pagamento.
  • La penna ha un po’ di difficoltà a selezionare i paesi troppo piccoli.
  • Le pile della penna hanno una durata molto bassa.

Mappamondo 2.0. Ideale per lo studio e per un primo approccio con la geografia del globo, questo mappamondo realizzato da Clementoni promette di essere un ottimo compagno d’apprendimento per i vostri bambini e bambine.
Si tratta infatti dell’unico mappamondo parlante: collegandolo al PC (tramite la penna ottica) inoltre si possono scaricare sempre nuovi contenuti, capaci di tenere il mappamondo costantemente aggiornato.

Fornisce informazioni su 16 aree tematiche, tra cui: Continenti, Nazioni, Capitale, Superficie, Popolazione, Moneta, Lingue, Territori, inni nazionali e tanto altro.
Tantissimi altri contenuti e quiz sono inoltre disponibili espandendo la base del globo attraverso il pratico sportello
Grazie alla modalità “Adventure”, inoltre, il bambino potrà giocare col mappamondo andando alla scoperta di terre e meraviglie e risolvendo divertenti enigmi che di volta in volta gli verranno posti. Tre i livelli di difficoltà delle domande, disponibili anche in inglese.

Mappamondo Globo di levitazione magnetica, 6”

mappamondo

PRO

  • Oggetto di design molto bello, soprattutto se osservato al buoi o nella penombra.
  • Galleggia senza l’ausilio di sostegni fisici.
  • Può ruotare sulla sua asse.

CONTRO

  • Scritte solo in inglese.
  • Ovviamente quando viene spento la sfera si adagia sulla base.
  • Può fluttuare solo se posto in posizione simmetrica: in questo non rispecchia la naturale asse di rotazione terrestre.

La terra nella sua essenza, sospesa nel vuoto, fluttuante, in continua rotazione. E’ questa la suggestione che ci regala questo bel mappamondo galleggiante a levitazione magnetica. La sua base, leggermente più ampia della sfera, quando alimentata tramite una normale presa di corrente (in dotazione), attiva un campo magnetico sul quale la sfera galleggia e, grazie a una piccola spinta che dovrete essere bravi a dare, è in grado di ruotare lentamente sulla sua asse.

Il tutto è illuminato da una luce LED circolare posta sulla base che regala un’atmosfera molto particolare. E’ sicuramente un oggetto più adatto all’arredo high tech che ad essere impiegato per lo studio, ma nel contesto giusto ha un grande impatto. Ha un diametro di appena 14 cm (18 alla base), non è quindi ingombrante.

Mappamondo NOVA RICO Luminoso con Lente

PRO

  • Tutte le scritte sono in italiano.
  • Doppia modalità: cartografia fisica e politica.
  • Molto stabile e con una facile rotazione.

CONTRO

  • La lente in plastica non è nitida e quasi inservibile
  • E’ interamente in plastica: tenetene conto

Sicuramente questo mappamondo vi apparirà identico ad altre decine che avete visto nel corso della vostra vita, nei pomeriggi di studio a casa di amici o amiche, o magari in aula ai tempi della scuola. Nella sua semplicità risulta estremamente utile per lo studio e per l’approccio base alla geografia.

Ha due modalità: cartografia politica, in cui ogni paese è descritto in un colore diverso e
cartografia fisica, nella quale i colori rappresentano la vegetazione del territorio, con i deserti tradizionalmente gialli e i boschi verdi. Il mappamondo si illumina tramite una presa di corrente e un cavo elettrico lungo 150 cm. E’ dotato di lente di ingrandimento per le scritte e le nazioni più piccole.

Mappamondo ELITE CM. 30

PRO

  • Mappamondo ideale per la didattica, comodo da usare ed economico.
  • Tutti i nomi sono in italiano.
  • La luce che produce quando acceso è molto suggestiva.

CONTRO

  • Base molto leggera che porta a maneggiare con cautela la sfera.
  • Plastica non particolarmente robusta, soprattutto nella giunzione tra la sfera e l’arco di sostegno.
  • Buono per la didattica, meno come oggetto d’arredo.

Il mappamondo Elite del diametro di 30 cm è il classico oggetto didattico, utile per le ore di studio e di apprendimento della geografia di base. E’ un globo geografico con cartografia fisica, che diventa politica quando viene accesa la lampadina posta al’interno della sfera. Il mappamondo Elite 30 cm di Nova Rico ha una base stabile e anti urto in plastica, e tramite un arco trasparente sostiene il globo, anch’esso in materiale plastico, mantenendolo nella corretta posizione di inclinazione dell’asse terrestre.

Leggero e comodo da pulire con l’ausilio di un semplice panno anti polvere. La luce ha un classico cavo elettrico con interruttore da lampada notturna. Tutte le scritte sono in italiano, favorendo la facilità di individuazione dei luoghi e di apprendimento.

CONCLUSIONI

Per la scelta del vostro mappamondo potete dunque puntare non solo sull’aspetto pratico e didattico ma anche su una serie di invenzioni stilistiche che propongono soluzioni interessanti in termini di tecnologia e design. Noi suggeriamo il Mappamondo Atmosphere FC1, perché costruito con ottimi materiali capaci di farne non solo un oggetto pratico ma anche un eccellente pezzo d’arredamento.