Home Elettronica Lettore Blu Ray: guida alla scelta per una visione multimediale di alta...

Lettore Blu Ray: guida alla scelta per una visione multimediale di alta qualità

Sponsored by Amazon

Il lettore Blu Ray rappresenta l’evoluzione diretta dei superati lettori DVD. Questi ultimi, pur dimostrandosi molto utili dal punto di vista dell’utilizzo portatile, sono in grado di offrire una qualità decisamente inferiore rispetto a quella offerta dai moderni Blu Ray. Passiamone in rassegna alcuni modelli.

LG BP250 Lettore

LG BP250 Lettore

a EUR 59,98 su Amazon * * Risparmi -13%
LG BP450 Lettore Blu Ray 3D, Smart TV, Dlna, USB, Nero

LG BP450 Lettore Blu Ray 3D, Smart TV, Dlna, USB, Nero

a EUR 109,24 su Amazon
Sony BDP-S3700 Lettore Blu-Ray Full HD, Wi-Fi, USB, Nero

Sony BDP-S3700 Lettore Blu-Ray Full HD, Wi-Fi, USB, Nero

a EUR 74,99 su Amazon * * Risparmi -32%

Lettore Blu Ray: Sony BDP-S1700

PRO

  • Ottima qualità sonora nella riproduzione dei filmati, garantita dal sistema collaudato fornito dalla Dolby (sistema denominato Dolby True HD);
  • Bassi consumi energetici (1 kWh all’anno);
  • Possibilità di inserire il lettore Blu-ray in modalità di risparmio energetico, così da evitare sprechi

CONTRO

  • Il lettore Blu-ray non supporta la connessione Wi-Fi, motivo per cui l’unica opzione per collegare il dispositivo al televisore resta quello di fare affidamento sul cavo Ethernet;
  • Particolare lentezza nel leggere i dischi inseriti nello sportello;
  • Può presentare malfunzionamenti nella lettura delle chiavette USB
a EUR 69,99 su Amazon * * Risparmi -22%

Il primo prodotto preso in esame è il lettore Blu-ray Sony BDP-S1700. Innanzitutto, il dispositivo è in grado di riprodurre filmati nella risoluzione Full HD 1080p, il massimo che un lettore di questo tipo possa offrire. Ciò significa poter vantare una qualità delle immagini particolarmente elevata, a patto che il prodotto da riprodurre sia anch’esso realizzato appositamente per offrire il meglio dal punto di vista grafico e qualitativo. Sul piano dei formati, il lettore Sony BDP-S1700 è in grado di supportare la connettività USB, il formato Xvid e Xvid HD, il tutto facendo affidamento anche su una qualità sonora di tutto rispetto, garantita dal sistema audio Dolby True HD. Tra gli altri particolari degni di nota si segnala la possibilità di connettersi alla Smart TV anche attraverso l’apposito ingresso Ethernet, con la quale navigare e riprodurre i contenuti più interessanti sul proprio lettore.

Lettore Blu Ray: LG BP250

PRO

  • Presenza dell’eccezionale funzione Full HD Up Scaling, che potenzia sino a cinque volte la qualità del segnale del DVD nel passaggio dei dati informatici al televisore;
  • Il telecomando lavora in modalità Simplink, potendo controllare altri dispositivi LG connessi al sistema multimediale;
  • Installazione semplice e rapida

CONTRO

  • Il lettore non legge il formato Divx e altri formati più antiquati che invece trovavano spazio sui lettori DVD classici;
  • Il lettore non sempre legge il formato AVI (malfunzionamento software);
  • Il cavo HDMI non è venduto nella stessa confezione del lettore Blu-ray
a EUR 59,98 su Amazon * * Risparmi -13%

Il secondo dispositivo preso in esame è il lettore Blu-ray LG BP250. Oltre a garantire l’ovvia lettura dei dischi Blu-ray, il dispositivo consente senza problemi di fruire anche dei vecchi e classici dischi DVD. Dal punto di vista della risoluzione, il Blu-ray LG permette di fruire di contenuti multimediali in formato Full HD 1080p, con i formati video che spaziano dal .mkv al MPEG1, dal MPEG2 all’Xvid, e via dicendo. Sul piano della connettività, il modello BP250 ospita sia una porta USB che una porta HDMI, quest’ultima utilissima per garantire il potenziamento relativo alla qualità delle immagini riprodotte dal lettore verso il televisore in uso. Particolarmente in evidenza è l’ottima funzione Full HD Up Scaling, la quale consente di aumentare la portata del segnale del DVD sino a migliorare la nitidezza della visione sino a cinque volte rispetto alla qualità originale del file riprodotto.

Lettore Blu Ray: Sony BDP-S3700

PRO

  • Il sistema di visualizzazione grafica Triluminos Colour consente di elevare al massimo la qualità delle immagini riprodotte attraverso il lettore Blu-ray;
  • L’interfaccia grafica del lettore è semplice e intuitiva;
  • Il software presenta aggiornamenti di codec recenti e in grado di favorire il supporto ai formati più innovativi

CONTRO

  • Come il lettore LG, anche in questo caso il lettore Blu-ray Sony fa non poca fatica nel leggere formati differenti e più antiquati rispetto agli attuali;
  • È possibile usufruire solamente delle app preinstallate;
  • Più rumoroso della media rispetto ad altri Blu-ray
a EUR 74,99 su Amazon * * Risparmi -32%

Terzo dispositivo di grande validità è il lettore Blu-ray Sony BDP-S3700. Il lettore a marchio Sony presenta come i precedenti il supporto della risoluzione Full HD 1080p, ma a differenza degli altri, e questo rappresenta un punto di forza di particolare rilevanza, il modello BDP-S3700 è in grado di connettersi al web anche senza cavo Ethernet. Il dispositivo, infatti, supporta la connessione Wi-Fi, oltre a ospitare una porta USB e una HDMI. Tra le funzionalità degne di nota vale la pena evidenziare il sistema Triluminos Colour, capace di fornire una resa dei colori di altissimo livello, e del sistema di Screen Mirroring, il quale, sfruttando la connettività wireless, consente di riprodurre su più dispositivi Sony i contenuti multimediali riprodotto attraverso il lettore Blu-ray. Ritroviamo inoltre la presenza del sistema sonoro Dolby True HD che garantisce una resa sonora eccezionale e sempre al top.

Lettore Blu Ray: LG BP450

PRO

  • Capacità di leggere hard disk esterni di grandi dimensioni attraverso la comoda e pratica uscita USB;
  • Capacità di integrarsi in maniera impeccabile con i televisori LG, utilizzando anche un solo ed unico telecomando per la fruizione dei contenuti del lettore o della propria TV;
  • Finiture estetiche particolarmente curate

CONTRO

  • Tempistiche di letture dei menù del Blu-ray particolarmente dilatate, specie a fronte della fruizione di contenuti graficamente “pesanti”;
  • Impossibilità nel leggere i formati Divx, condizione condivisa con altri dispositivi di tale tipologia;
  • File USB spesso illeggibili per mancanza di codec e aggiornamenti di sistema

Quarto prodotto analizzato è il lettore Blu-ray LG BP450. Il dispositivo si distingue rispetto ai suoi simili per una caratteristica particolarmente in evidenza: il modello BP450 è in grado di supportare il formato 3D, a patto che anche il televisore ad esso collegato sia in grado di favorire la visione di elementi multimediali a tre dimensioni. Oltre a ciò, il lettore Blu-ray Sony è in grado di integrarsi alla perfezione con televisori smart di vario tipo offrendo anche la possibilità di utilizzare una vasta gamma di app preinstallate (Netflix, YouTube, TimVision, Chili, Spotify ecc…). Il lettore consente anche la fruizione di DVD più vecchi e antiquati offrendo una qualità sempre al top (risoluzione massima in Full HD 1080p), senza tralasciare la possibilità di fare affidamento sulla funzione Dlna per collegare comodamente il lettore al proprio PC, così da fruire in maniera pratica dei contenuti in alta definizione anche sul monitor del computer.

Lettore Blu Ray: Samsung BD-J5500

lettore blu ray

PRO

  • Il lettore offre una gamma di applicazioni particolarmente ampia, l’ideale per gli amanti dello streaming;
  • La modalità 3D del lettore consente la fruizione di file in 3D HD, vale a dire l’evoluzione stessa della tridimensionalità (in alta definizione);
  • Design ricurvo elegante e minimalista, in grado di impreziosire al meglio gli ambienti di casa

CONTRO

  • Il lettore non è in grado di connettersi automaticamente ad internet tramite wireless, obbligando a fare affidamento sulla connettività Bluetooth o su un cavo per il collegamento alla Smart TV;
  • Mancanza di una spia di accensione che segnali l’effettiva attività del dispositivo;
  • Alta rumorosità durante la riproduzione dei dischi Blu-ray

Quinto e ultimo prodotto preso in considerazione è il lettore Blu-ray Samsung BD-J5500. Alla pari del modello BP450 prodotto da LG, il Samsung BD-J5500 consente di riprodurre file multimediali in formato 3D. E non solo. Un eccezionale vantaggio rispetto alla media dei dispositivi simili presenti sul mercato è la capacità del lettore di leggere anche il formato DivX, anche in formato HD (di fatto Divx HD). A ciò si aggiunge anche la lettura del recente formato mkv e la possibilità di fruire di una vasta gamma di applicazioni diverse (più di 250), con tanto di modalità Dlna per il miglioramento della connettività con altri dispositivi e con la gestione facilitata di codec multimediali di qualsiasi tipo. Il lettore Samsung è in grado di decodificare file audio in formati diversi, dal classico sistema Dolby al DTS, oltre a consentire la riproduzione di file da USB anche in formato MP4 e flv, spesso assenti in altri lettori di questo tipo.

CONCLUSIONI

Tra i prodotti sinora descritti, il lettore Blu-ray più affidabile in assoluto è il modello BP450 prodotto da LG, che garantisce un ottimo rapporto qualità/prezzo e una funzionalità di visualizzazione in 3D di tutto rispetto.