Home Bellezza e Salute Bellezza Epilatori laser e IPL: ecco come scegliere

Epilatori laser e IPL: ecco come scegliere

Sponsored by Amazon

La rimozione dei peli superflui è da sempre un pensiero fisso per molte donne che nel tempo sono passate dalla ceretta agli epilatori elettrici, al laser fino alla luce pulsata.

SCOPRI I MIGLIORI EPILATORI PHILIPS A PARTIRE DA 81,99€

La rimozione dei peli superflui con la tecnica IPL

Si dall’antichità la rimozione dei peli superflui ha caratterizzato il quotidiano di molte donne: si narra che la celebre Cleopatra già facesse uso di una ceretta allo zucchero per eliminare peli da gambe e braccia.
A seconda dei periodi storici o delle mode, i peli superflui vengono eliminati dalle diverse parti del corpo, da uomini e donne, che anche più volte alla settimana ricorrono a diversi mezzi per raggiungere il loro scopo di una pelle completamente epilata.

Negli ultimi anni, tuttavia, sono stati messi a punto dei veri e propri rimedi sia al fastidio di un impegno continuo nella rimozione dei peli sia alla spesa che regolarmente accompagna chi deve acquistare cerette, strisce o epilatori di vario tipo: l’epilazione laser e l’epilazione a luce pulsata.

La depilazione laser: cos’è e come funziona

La depilazione laser è molto efficace per un trattamento definitivo, che permetta di eliminare per sempre cerette ed epilatori di vario tipo. Il funzionamento della depilazione laser è molto semplice: il pelo viene bombardato con un raggio laser caratterizzato da una lunghezza d’onda in grado di attaccare direttamente il bulbo pilifero senza creare problemi alla pelle. La distruzione del bulbo è resa possibile dall’elevata presenza di melanina in esso contenuta che assorbe la luce laser. Il riscaldamento che ne deriva porta a una distruzione del bulbo stesso che, pertanto, non potrà più produrre peli.

Va sottolineato che il raggio laser che viene utilizzato non elimina un pelo alla volta, ma opera su una superficie di pelle di circa due centimetri quadri. Per avere la massima certezza di successo nell’applicazione di questa tecnica, è necessario che i peli siano corti, per cui si consiglia una rasatura un paio di giorni prima di procedere con la seduta.

Quando si decide di procedere con l’epilazione laser è necessario mettere in conto che in un’unica seduta non sarà possibile eliminare del tutto e per sempre i peli superflui. A seconda del tipo di pelo, della pelle, della zona da trattare e dell’età di chi si sottopone al trattamento possono infatti essere necessarie dalle cinque alle dieci sedute per avere la certezza di un risultato duraturo e sicuro. Anche la durata del trattamento può variare in base ai parametri precedentemente descritti, passando dalle poche decine di minuti alle tre-quattro ore.

L’epilazione IPL: cos’è e come funziona

L’epilazione IPL (dall’inglese Intense Pulsed Light) ha iniziato a diffondersi all’inizio del Duemila, come mezzo di epilazione permanente. Il suo successo è stato quasi immediato, soprattutto perché questa depilazione non è invasiva né dolorosa e, soprattutto, molto sicura. Inoltre assicura una depilazione permanente, eliminando così per sempre il problema di cerette o altri strumenti per la depilazione.

La tecnologia alla base di questo tipo di dispositivo è quella di un impulso di luce di intensità elevata ma breve durata, in grado di eliminare completamente il pelo dalla radice. Anche se il design dei diversi modelli di epilatori può essere vario, il funzionamento è uguale per tutte le tipologie di dispositivo. Il corpo del dispositivo è caratterizzato da una superficie di vetro sulla quale vengono fatti aderire i peli, uno alla volta. Una volta che il pelo è pronto viene attivato l’impulso di luce.

Per un corretto funzionamento del trattamento è fondamentale operare su peli corti, ossia in fase di ricrescita e non più lunghi di due millimetri. In questo modo, infatti, si ottiene un’efficacia doppia. Da un lato, infatti, il pelo più corto contiene una maggiore quantità di melanina e quindi risulta più vulnerabile alla pulsazione del laser; dall’altro, proprio perché corto, garantisce una migliore aderenza al dispositivo e quindi un migliore assorbimento del laser.

Quando si parla di epilazione a luce pulsata non bisogna pensare a una seduta unica durante la quale si risolve per sempre il problema dei peli superflui. Per un lavoro svolto alla perfezione, infatti, sono necessarie più sedute, solitamente comprese tra le quattro e le sei, da ripetersi ogni due o tre settimane a seconda dei casi, ossia del tipo di pelo e dell’area da depilare. Un numero inferiore di trattamenti non permette di ottenere risultati concreti e permanenti.

Depilazione IPL e laser: quando non funzionano o sono sconsigliate

Entrambi i metodi di depilazione sono caratterizzati da un elemento in comune, ossia che operano sulla concentrazione di melanina del pelo e, quindi, contenuta all’interno del bulbo. I peli più corti, forti e neri sono quindi quelli che meglio rispondono al trattamento, perché più ricchi di melanina. Viceversa, quando si opera su peli biondi o addirittura bianchi o decolorati, si rischia che entrambe le tecniche di depilazione non garantiscano alcun risultato.

Per lo stesso motivo, quando si è molto abbronzati o se si è di pelle nera o meticcia può essere sconsigliato utilizzare questi mezzi di depilazione, che potrebbero depigmentare la pelle creando anti-estetiche macchie chiare.

Infine va sottolineato che il trattamento laser richiede un periodo di riposo: dopo ogni seduta, quindi, è importante evitare esposizioni al sole o stressare la pelle. Questa contro-indicazione non si verifica nel caso di uso di luce pulsata anche se, va sempre messo in evidenza, tutto dipende sempre dal tipo di pelle e peli su cui si va ad operare e dall’intensità delle pulsazioni che vengono utilizzate. Ad esempio, si sconsiglia il trattamento laser a chi ha una pelle molto delicata, facilmente arrossabile o infiammabile. Si sconsiglia l’uso di entrambe le tecniche di epilazione su zone in cui siano presenti ferite, dermatiti o cicatrici. Inoltre, l’uso del laser e dell’IPL non è consigliato alle donne in gravidanza.

Depilazione laser e luce pulsata: si può fare a casa?

Se fino a poco tempo fa questi trattamenti venivano effettuati solo nei centri estetici e da personale altamente qualificato, oggi sono disponibili in commercio epilatori laser e IPL per trattamenti casalinghi. Nello specifico, sono disponibili soprattutto prodotti che operano a luce pulsata, essendo più facili da utilizzare e, allo stesso tempo, meno pericolosi per la salute della pelle.

In questo modo, quante sono abituate a procedere in maniera autonoma alla propria depilazione, potranno continuare a mantenere le proprie abitudini, senza che vi sia la necessità di recarsi in un centro estetico o in un salone di bellezza. Si potrà così avere la certezza di un risparmio di tempo e di soldi, anche se è importante sottolineare che il successo di un’epilazione IPL è dato non solo dal dispositivo ma anche e soprattutto dall’esperienza di chi lo utilizza.

I migliori epilatori a luce pulsata presenti sul mercato

A differenza delle macchinette depilatrici elettriche, molto più facili da trovare sul mercato e caratterizzate da un’elevata varietà di modelli, gli epilatori a luce pulsata non sono così comuni. I motivi sono diversi e vanno dal fatto che si tratta di dispositivi relativamente nuovi, al problema economico. Per quanto, infatti, può essere più conveniente procedere con una depilazione casalinga, i dispositivi a luce pulsata presentano comunque prezzi medio-alti, non accessibili a tutti.

Prestige Lumea di Philips

PRO

  • Può essere utilizzato su tutte le parti del corpo semplicemente cambiando la testina;
  • Presenta diverse funzioni da regolare in base al tipo di pelle e di pelo;
  • Può essere utilizzato con alimentazione elettrica o senza.

CONTRO

  • Prezzo elevato;
  • Non può essere utilizzato su peli biondo chiaro, rossi, bianchi o grigi;
  • Alcune utilizzatrici hanno evidenziato un eccessivo peso e surriscaldamento in seguito a utilizzo continuato.

Questo epilatore a luce pulsata rappresenta un modello di fascia di prezzo medio-alta ma garantisce risultati duraturi nel tempo sia sui peli del viso che su quelli di gambe e zone delicate. Molto pratico da utilizzare, è caratterizzato da dimensioni compatte, di 7.5x9x8 centimetri e dal peso di appena un chilo. Presenta un sensore specifico, lo Smart Skin, che permette di rilevare il colore dei peli e della pelle definendo quindi l’impostazione più idonea per ottenere un risultato sicuro.

Oltre alle diverse impostazioni di intensità e numero di pulsazioni, questo dispositivo di caratterizza per le tre differenti testine, da utilizzare per epilare le diverse parti del corpo. La durata della depilazione può essere differente a seconda del tipo di pelle e dei peli ma può essere considerata rapida e indolore. La confezione contiene una custodia, un adattatore, le tre testine, un panno per la pulizia, il manuale delle istruzioni e, naturalmente, l’epilatore. Questo può essere utilizzato con cavo o senza a seconda delle esigenze e delle necessità.

Bellissima Flash&Go Pro di Imetec

PRO

  • Può essere utilizzato su diversi tipi di pelle, sia dalle donne che dagli uomini;
  • Funziona solo a contatto con la pelle garantendo la massima sicurezza;
  • Il rapporto qualità/prezzo è molto conveniente.

CONTRO

  • Se utilizzato alla massima intensità si deve restare lontani dalla luce diretta del sole per almeno un mese;
  • Alcune utilizzatrici hanno sottolineato che non garantisce effettivamente i risultati promessi;
  • L’emissione a singolo impulso può essere dolorosa.

Questo epilatore a luce pulsata di Imetec è realizzato per assicurare una perfetta eliminazione del pelo. La potenza è garantita dall’elevato numero di impulsi, pari a 350 mila, che possono tuttavia essere regolati a seconda delle esigenze. Gli impulsi vengono emessi esclusivamente quando il dispositivo viene posto a contatto con la pelle e scorrendo su di essa. La presenza del sensore Skin Colour garantisce di evitare gli impulsi ad alta energia quando il sensore riconosce una pelle colore scuro. L’elevata intensità della pulsazione, infatti, può creare problemi di depigmentazione. Per avere la certezza di un risultato duraturo è necessario effettuare un numero di trattamenti che può variare tra i cinque o più a seconda del tipo di pelle, dei peli e della zona trattata.

Si tratta di un prodotto in grado di assicurare un’elevata velocità e che permette, in venti minuti circa, di completare la depilazione completa. Sono disponibili ben cinque differenti livelli di energia. Quando si utilizzano i livelli energetici da 2 a 5 è necessario porre maggiore attenzione allo stress cui può essere soggetta la pelle, per cui si consiglia di evitare l’esposizione al sole sia alcune settimane prima che dopo il trattamento. Questo tipo di intervento è pertanto consigliato durante il periodo invernale.

Epilatore a luce pulsata IPHR di Rio

PRO

  • Presenta una lampada al quarzo intercambiabile che assicura una maggiore durata nel tempo del dispositivo;
  • Compatto e professionale, il suo utilizzo viene spiegato sia dal manuale di istruzioni che da un pratico DVD;
  • Presenta un codice di sicurezza contro usi non autorizzati.

CONTRO

  • Prezzo elevato;
  • Non presenta la funzione flash continuo ma solo impulsi ogni 5 secondi;
  • Non permette di regolare l’intensità direttamente ma bisogna prima delle pulsazioni per ogni differente livello di intensità.

Questo epilatore IPL può essere considerato un modello semi-professionale. Caratterizzato da dimensioni leggermente più grandi della media, pesa poco più di un chilo e mezzo. Si tratta di un modello che funziona con una luce al quarzo ricaricabile in grado di garantire sicurezza e velocità nelle operazioni. Per un utilizzo perfetto si consiglia di seguire attentamente i diversi step suggeriti dal manuale d’uso. Un primo step, infatti, va effettuato circa 24 ore prima del trattamento, su una piccola parte del corpo, per controllare eventuali forme di reazioni allergiche o arrossamenti della pelle. Prima di ogni utilizzo, inoltre, è fondamentale radere le parti da depilare. La luce pulsata, infatti, va utilizzata solo su peli cortissimi per assicurare la massima efficienza e la completa eliminazione del bulbo pilifero. La massima sicurezza nell’uso è garantita dal pulsante di accensione on-off che richiede un codice di attivazione.

Si consiglia di non utilizzarlo con frequenza maggiore di una volta ogni due settimane per trattare la stessa zona. Anche questo modello non può essere utilizzato su pelli abbronzate o su fototipi V e VI. Inoltre, non assicura un buon effetto in caso di peli rossi, biondo chiaro, bianchi o grigi. Tutte le informazioni necessarie per un corretto utilizzo del depilatore sono contenute all’interno del manuale d’uso, accompagnato anche da un pratico DVD. Gli effetti non sono mai immediati e necessitano di una serie di sedute per poter essere apprezzati.

CONCLUSIONI

La scelta del giusto epilatore a luce pulsata va effettuata con attenzione, soprattutto perché questo tipo di prodotto presenta un prezzo mediamente elevato. Sul mercato non sono presenti moltissimi modelli e sono comunque quasi tutti caratterizzati da un buon livello di funzionamento e tecnologie avanzate. Naturalmente, trattandosi di epilatori che fanno uso di luce pulsata, è fondamentale rivolgersi a prodotti di marchi noti e specializzati nel settore.

Alcune caratteristiche tecniche sono comuni a tutti i modelli. Per esempio il non essere indicati per essere usati su determinati fototipi, oppure il non garantire l’eliminazione di follicoli di peli chiari, ossia biondi, rossi, grigi e bianchi. Ancora, tutti gli epilatori a luce pulsata assicurano la riduzione immediata della crescita ma per avere risultati completi, ossia la totale eliminazione dei peli, sono necessarie alcune sedute. Il numero delle sedute varia a seconda delle caratteristiche dei peli e della pelle.

Infine, va ricordato che questa tecnica funziona distruggendo i bulbi piliferi. Un’eventuale peluria senza bulbo, quindi, non può essere eliminata del tutto, ma va regolarmente ritoccata con pulsazioni minime.

SCOPRI I MIGLIORI EPILATORI PHILIPS A PARTIRE DA 81,99€

epilatori